Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 21 Febbraio - ore 18.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Don Bosco infallibile dal dischetto: la finale è tua

I salesiani battono la Sammargheritese ai calci di rigore dopo una gara equilibrata. Pannone colpisce un palo nei tempi supplementari. I ragazzi di Tornar in finale contro una tra Taggia e Praese

Don Bosco infallibile dal dischetto: la finale è tua

Levanto - Impresa del Don Bosco Spezia che, dopo la sosta natalizia, bissa la vittoria ottenuta contro l'ex capolista Forza e Coraggio trovando il successo ai calci di rigore nella semifinale di Coppa Italia di Promozione contro la sempre ostica Sammargheritese.

Il mister salesiano Tornar rivoluziona un po' il suo schieramento iniziale affidando la difesa dei pali all'esperto classe '81 Leccese, lanciando il neo acquisto Rrokaj dal 1' minuto e in attacco affidandosi, oltre all'altro neo acquisto Pannone, al giovane Benmoumen lasciando inizialmente in panchina Vallettia Mattia. Dal canto suo Camisa affida il N°1 al 17enne Adamoli e in avanti punta le sue fiche sulla coppia titolare formata dal neo acquisto Olmo, subito in gol all'esordio con il Valdivara, e con l'ex Aurora e Rivasamba Paoletti.

In cronaca poche le azioni degne di nota soprattutto in una prima frazione "sonnacchiosa" in cui le due formazioni si sono più che altro studiate. Al 5° pericolosa girata di Olmo, ma Leccese c'è e fa buona guardia. Si deve aspettare fino al 40° per un'altra emozione quando Nicolini mette in mezzo un gran pallone su cui Pannone è in ritardo. Nella ripresa ancora una parata di Leccese che al 50° disinnesca la conclusione di Gambarelli. Tre minuti dopo l'ora di gioco tocca al giovanissimo collega Adamoli mettersi in mostra sul tiro di Pannone. Al 66° è invece il difensore "orange" Mortola ad andare vicinissimo alla rete, ma la sua capocciata sfiora il montante e si perde sul fondo per fortuna del team spezzino. Si arriva quindi stancamente ai supplementari dove il Don Bosco pareggia il conto delle occasioni con il gran diagonale di Pannone che lambisce il palo ad Adamoli battuto. Parità che non si schioda e quindi ecco i tiri dal dischetto in cui i salesiani sono perfetti realizzando con Pannone, Valletta M., Nicolini e Laghezza, mentre la Sammargheritese fallisce i primi due tiri dagli undici metri con Di Carlo e Criscuolo. Festa grande per il Don Bosco che si aggiudica la finale di Coppa Italia che giocherà contro la vincente dell'altra semifinale tra Taggia e Praese, mentre la Sammargheritese si lecca le ferite.

Ora le squadre di Tornar e Camisa tornano a pensare al campionato che riparte domenica prossima con il girone di ritorno e in cui entrambe devono riuscire ad ottenere l'agognata salvezza.

Tabellino

Sammargheritese - Don Bosco Spezia 2 - 4 D.c.r. (0 - 0)

Sequenza Rigori: Pannone (D) gol, Di Carlo (S) fuori, Valletta M. (D) gol, Criscuolo (S) fuori, Nicolini (D) gol, Dapelo (S) gol, Laghezza (D) gol, Gaetani (S) gol

Sammargheritese: Adamoli, Criscuolo, Moladori, Gambarelli (98° Guarella), Di Carlo, Mortola, Bosetti (73° Peragallo), Dapelo, Olmo (81° Cannella), Paoletti (71° Gaetani), Gallio. All. Camisa
A disp.: Calori, Ori, Battaglia, Salano.

Don Bosco Spezia: Leccese, Rossi S. (64° Rossi L.), Campigli, Dadà, Selimi, Vicini (100° Gianardi), Venturotti (60° Bertocchi), Rrokaj (111° Laghezza), Pannone, Nicolini, Benmoumen (54° Valletta M.). All. Tornar
A disp.: Fiorito, Conti, Capasso, Sordi.

Arbitro: Sig. Burlando di Genova

G.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News