Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Febbraio - ore 00.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Doccia fredda Canaletto, all'Andersen decide Vottero al 92°

La squadra di Bastianelli riesce a riequilibrare il risultato contro il Rivasamba capolista dopo essere stata in svantaggio di due reti per la doppietta di Marasco. Spezzini che giocano una grande ripresa, colpiscono una traversa, ma cedono al 90°

Doccia fredda Canaletto, all'Andersen decide Vottero al 92°

Sestri Levante - Sconfitta che ha il sapore della beffa per il Canaletto che in casa del Rivasamba riesce a rimontare il doppio svantaggio maturato per la doppietta messa a segno dal bomber ex Fezzanese Marasco (nella foto, ndr) impattando con Ponte e Giannini, ma al 92° deve arrendersi alla rete decisiva di Vottero. Rimane la prestazione a confortare i "canarini" che non hanno demeritato al confronto della corazzata capolista del Girone B di Promozione. Da questo dovranno ripartire in casa spezzina per risalire la china della classifica e ritrovare una vittoria che manca oramai da troppo tempo. Tre punti pesantissimi invece per i "calafati" che, vista la concomitante sconfitta del Real Fieschi in casa dell'altra spezzina Magra Azzurri, possono aumentare il proprio vantaggio dalla prima inseguitrice, ora l'Athletic Club Liberi.

Le scelte dei mister: Mister Del Nero lascia in panchina i neo acquisti Capalbo, Sanna e Simone Del Nero affidandosi in attacco alla coppia Marasco - Fontana con Cilia in regia. Assente il centrale difensivo Defilippi. Bastianelli deve fare i conti con tantissime assenze a cominciare dalla coppia difensiva centrale Becci - Boggio squalificata e dai centrocampisti Bolla e Gabriele infortunati. 3 - 5 - 2 per i "canarini" con Ponte nel terzetto difensivo, Poli in regia e i neo acquisti Rossi e Fazio sulle corsie. In panchina l'altro neo acquisto Diomandé.

Cronaca: Prima emozione al 12° con il lancio di Zapelli per Marasco che entra in area e viene a contatto con Pasini. Per l'arbitro ci sono gli estremi per assegnare il rigore, decisione assai dubbia e tantissime proteste da parte spezzina, ma il Direttore di Gara è irremovibile. Dal dischetto lo stesso Marasco porta freddamente avanti i suoi. Canaletto che non si piange addosso: passano due giri di lancette ed ecco il lancio di Marozzi a servire Costa, pallone respinto da Assalino proprio su Giannini che non ne approfitta. Al 22° raddoppio dei "calafati" quando Poli sbaglia un disimpegno, Cilia si impossessa del pallone e mette in mezzo un pallone perfetto per Marasco che da sottomisura insacca doppietta personale e raddoppio. Al 25° lancio di Busi per Cilia che salta anche Bertagna, ma Marozzi si immola e salva. Al 37° Marasco fugge via sulla destra e centra per il colpo di testa di Cilia che sfiora il palo e tris per la capolista. Passano sei minuti e il Canaletto la riapre con il perfetto calcio piazzato di Ponte che calcia a girare aggirando la barriera e insaccando il pallone. Ripresa che si apre con una durissima entrata di Busi su Fazio, solo giallo per il calciatore di Del Nero che verrà poco dopo sostituito da Costa. Al 54° Canaletto vicinissimo al pari a seguito di un'azione corale con cross di Ponte per la testa di Costa che centra in pieno la traversa. Al 63° lo stesso Costa si invola palla al piede, salta due avversari e centra per Giannini che non è pronto a raccogliere l'assist del compagno. A seguire esordio di Diomandé tra i "canarini". Nella girandola di sostituzioni dentro anche Simone Del Nero per Cilia. Dopo un momento di grande equilibrio al 77° punizione di Poli per Costa che spedisce alto. Due minuti dopo Diomandé lancia Giannini che sfonda sulla destra e insacca il pareggio del Canaletto. Pari meritato per quanto visto nella ripresa. Del Nero lancia nella mischia anche l'ultimo arrivato, l'ex Lavagnese Capalbo che prende il posto di Zapelli. Proprio al 90° punizione per il Rivasamba: batte S. Del Nero che mette una palla perfetta per Porro che di testa fa da ponte a Vottero il quale mette a segno il gol vittoria per la capolista e poco dopo viene anche espulso per doppia ammonizione per essersi levato la maglia nell'eccesso di esultanza. Nonostante i 6' minuti di recupero il risultato non cambierà più con la squadra di Bastianelli che, pur giocando un'ottima ripresa, non porta a casa punti dall'Andersen di Sestri Levante.

Tabellino

Rivasamba - Canaletto 3 - 2
Marcatori: 12° [Rig.] e 22° Marasco (R), 43° Ponte (C), 78° Giannini (C), 92° Vottero (R)

Note: espulso al 93° Vottero (R) per doppia ammonizione, ammoniti Porro (R), Ponte (C), Busi (R), Pasini (C), Vottero (R), Bertagna (C).

Rivasamba: Assalino, Porro, Mazzino, Busi (60° Costa), Di Carlo (67° Sanna), Zapelli (84° Capalbo), Fontana (73° Salano), Vottero, Marasco, Cilia (69° S. Del Nero), Latin. All. D. Del Nero
A disp.: Roncone, Scarpino, Tuvo, Rezzano.

Canaletto: Bertagna, Pasini, Marozzi, Ponte, Rossi, Ardovino (66° Quezada), Poli, Caneri (66° Diomandé), Fazio (92° Rodriguez), Giannini (88° Lonardo), Costa. All. Bastianelli
A disp.: Santini, Giancola, Dascanio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News