Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 03 Luglio - ore 16.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Come ripartire? Tre domande a mister Bastianelli

L'allenatore del Canaletto offre un nuovo punto di vista: "Mi auguro che non accettino nessun ricorso, contenti o scontenti tutti dovranno farsene una ragione!" "Fuoriquota? Senza la regola più PR e palestrati"

Come ripartire? Tre domande a mister Bastianelli

La Spezia - O lo si ama, o lo si odia con lui le vie di mezzo non possono esservi, ma sicuramente una cosa tutti gli riconosco: la schiettezza! E infatti anche nel rispondere alle nostre tre domande sul futuro prossimo del calcio dilettantistico della Liguria e sulla sua possibile ripartenza è stato molto schietto l'allenatore del Canaletto Sepor mister Clodio Bastianelli offrendoci un punto di vista magari inusuale rispetto ad altri suoi colleghi con spunti sicuramente interessanti. Certo il rammarico per non poter concludere una grandissima stagione che vedeva i suoi "canarini" grandi protagonisti nel Girone B di Promozione e, per giunta, con una gara da recuperare rispetto alle compagini di testa c'è, ma anche il saperlo ben mascherare anteponendo gli interessi del movimento a dispetto di quelli "del proprio orticello" è segno di grande signorilità.

Nei giorni scorsi il Presidente Regionale Ivaldi si è pronunciato in merito alle possibili decisioni che verranno prese su promozioni e retrocessioni affermando che, pur non potendo rendere la cosa pubblica al momento, i vertici federali della Liguria hanno già le idee molto chiare. Secondo lei che linea verrà seguita?

"Bello avere le idee chiare, direi che questo è l'importante...ho sentito e letto molto su questo argomento, a prescindere dalla decisione che verrà presa, mi auguro che decidano di non accettare nessun tipo di ricorso, altrimenti diventerebbe piuttosto comica la situazione. Contenti o scontenti, tutti dovranno farsene una ragione"

In attesa di decisioni ufficiali i "rumors" dicono prima classificata promossa e blocco delle retrocessioni. E' d’accordo? Avrebbe seguito la solita linea o avrebbe scelto altrimenti?

"Io avrei ripreso il campionato da dove si e' interrotto, a settembre o dicembre o, perché no, anche marzo 2021 , sarebbe stato carino e giusto per molti aspetti, ma sarò d'accordo su qualsiasi decisione verrà presa, non è mai facile prenderle, soprattutto in momenti difficili come questo. Dispiace che il mio girone non sia completo con quella gara da recuperare , la mia tra l'altro, c è un po la curiosità di vedere come la gestiranno, ma se non dovessero tenerne conto, capirei..."

Si è parlato, tra le altre cose, di un possibile calo dei fuoriquota da tre a due nei campionati di Promozione ed Eccellenza e dell’eliminazione del fuoriquota in I Categoria. E' favorevole? E perché?

"Beh, nel caso, aspettiamoci molti meno giovani per i campi e sempre più PR nelle discoteche e abbonati in palestra..perché, se è vero come dicono in molti, che i ragazzi bravi troverebbero comunque posto in squadra, è vero anche che quelli, diciamo un pochino meno dotati, farebbero parecchia fatica. A parità di caratteristiche, la scelta ricadrebbe il più delle volte su un vecchio leone, mi ci gioco lo scooter... Di sicuro aiuterebbe molte società e molti operatori di mercato nell'allestire le squadre. In categoria, addirittura , senza questo tipo di obbligo, molte societá che non hanno un settore giovanile alle spalle potrebbero prendere un po’ di fiato e, nel post pandemia, direi che ce ne sarebbe abbastanza bisogno. Quindi diciamo una decisione ottima per alcuni aspetti e meno buona per altri...Con la speranza di tornare presto a leggere articoli di calcio giocato, auguro a tutti una buona Fase 2!"

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News