Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 12 Novembre - ore 22.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Canaletto K.O., passa il Golfo Paradiso

Dopo il passaggio del turno in Coppa Italia i "canarini" si presentano senza Ambrosini e bomber Costa al debutto in campionato e cedono alla rinnovata e ambiziosa formazione di mister Mauro Foppiano

Canaletto K.O., passa il Golfo Paradiso

La Spezia - Il neo promosso Canaletto, dopo il passaggio del turno in Coppa Italia, è tenuto a battesimo nell'esordio nel campionato di Promozione dal rinnovatissimo Golfo Paradiso Prorecco Camogli Avegno del neo mister Foppiano.

Le scelte dei mister: Bastianelli deve rinunciare ad Ambrosini infortunato, bomber Costa squalificato e a Poli che non al meglio si deve accomodare in panchina. In attacco quindi assieme a Giannini spazio al giovanissimo Tamba Camara. Mister Foppiano si affida centralmente a Massaro supportato dal figlio A. Foppiano e da Bacigalupo. A difesa dei pali l'ex Rapallo Ruentes e Sammargheritese Roi.

La cronaca: La prima emozione della gara è già il gol del vantaggio ospite un minuto dopo il quarto d'ora: Bacigalupo affonda a sinistra, salta Lonardo prima e Richerme poi per crossare al centro dove Massaro, appostato sul secondo palo, schiaccia di testa alle spalle di Bertagna. Al 20° la risposta "canarina" quando Marozzi libera con un lancio Dascanio sulla sinistra, il giovane entra in area e prova la conclusione, ma contrastato da Canepa conclude sul fondo. Passano dieci minuti e un lancio di Lupi pesca lo scatto di Massaro che conclude a lato, ma in questo caso si alzano veementi le proteste spezzine per un presunto fuorigioco non rilevato al centravanti ospite. Al 41° Carluccio serve Massaro che prende il tempo a Richerme e conclude alto. Il primo tempo è tutto qui e le squadre rientrano negli spogliatoi con il minimo vantaggio della squadra di Foppiano. Il Canaletto torna in campo con un piglio diverso e nei primi minuti prova a farsi pericoloso in un paio di occasioni. Al 50°, sull'angolo di Ponte, Boggio sovrasta gli avversari e impatta di testa fuori dallo specchio. Tre minuti dopo Ardovino lancia Tamba che, scattato sul filo del fuorigioco, arriva alla conclusione, ma anche in questo caso non centra lo specchio della porta difesa da Roi. Bastianelli si gioca la carta Poli che entra al posto di Giannini, mentre Foppiano inserisce anche Selva e la sua si rivela una giusta intuizione perchè proprio il neo entrato sigla il raddoppio. Conclusione di Lupi respinta da Bertagna, sulla quale si avventa Selva che insacca al 67°. Piove sul bagnato per il Canaletto che alla mezzora rimane anche in inferiorità numerica per la doppia ammonizione comminata a Tamba Camara. All'80° ripartenza di Selva, ma la sua conclusione è deviata da Bertagna che si salva con l'aiuto del palo. In pratica la partita si conclude così. Vittoria all'esordio per il Golfo Paradiso in casa del neo promosso, e rimaneggiato, Canaletto.

Tabellino

Canaletto - Golfo Paradiso Prorecco Camogli Avegno 0 - 2
Marcatori: 16° Massaro, 67° Selva

Note: al 75° espulso per doppia ammonizione Tamba Camara (C)

Canaletto: Bertagna, Lonardo, Richerme, Boggio, Ponte, Gabriele, Marozzi, Ardovino, Dascanio, Tamba, Giannini. All. Bastianelli
A disp.: Santini, Becci, Giancola, Quezada, Caneri, El Arbaoui, Sanguinetti, Maggiali.

Golfo Paradiso Prorecco Camogli Avegno: Roi, Canepa, Ferrarotti, Lupi, Bozzo, Velati, A. Foppiano, Buffo, Massaro, Carluccio, Bacigalupo. All. M. Foppiano
A disp.: Meneghello, Cerrone, Barbieri, Aprile, Canovi, Selva, Tazzer, Monteverde, Colucci.

Arbitro: Sig. Traverso di Genova
Assistenti: Sig.ra Denise Zanone di Chiavari e Sig. Angelov di Savona

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News