Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Febbraio - ore 22.42

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cadimare e Golfo Paradiso non si fanno male

Nell'importante match per i play off niente reti e poche emozioni. Ospiti che si fanno preferire nel primo tempo, Pirati meglio nella ripresa anche grazie all'ingresso di Maggiore. Annullata una rete a Dell'Ovo, Lupi sciupa palla gol nel recupero

Cadimare e Golfo Paradiso non si fanno male

La Spezia - Termina a reti bianche il big match disputatosi al "Pieroni" tra il Cadimare e il Golfo Paradiso PRCA. Partita dalle poche emozione e poche occasioni da rete con giusta divisione della posta in palio. Leggermente meglio la squadra di Foppiano, assente e sostituito dal suo vice in panchina, nel primo tempo, mentre nella ripresa anche grazie all'inserimento di Maggiore cresceva la squadra di Buccellato che si vedeva anche annullata una rete per fuorigioco.

Le formazioni: Nel Cadimare assente Sebastiano Agrifogli e con Maggiore non al meglio che parte dalla panchina. Stringe i denti per esserci dal 1' minuto Lunghi che prende posto a centrocampo pur con qualche problemino fisico. 4 - 3 - 3 per i locali con il tridente Dell'Ovo - Alvisi - Desogus. Rispondono gli ospiti con il vice capocannoniere del torneo Massaro riferimento offensivo supportato da Tazzer e dalle geometrie di Aprile, assente per infortunio Monticone. L'esterno Foppiano viene schierato come terzino sinistro. A difesa dei pali il classe '97 ex Rapallo Ruentes Roi,.

Primo tempo: Al 1° minuto subito la prima occasione con il cross di Alvisi per Dell'Ovo che conclude di controbalzo, ma senza problemi per Roi che para facilmente. Al 3° rispondono gli ospiti con la conclusione di Buffo che si alza sopra la traversa. Un minuto dopo la più grande occasione del primo tempo è una conclusione di Massaro, ma Sarti risponde alla grande con una parata importante. Al 7° palla recuperata da Desogus che cede ad Alvisi, ma la conclusione è abbondantemente sul fondo. All'11° Canepa mette in mezzo per Buffo che conclude, para Sarti. Da questo momento in poi le occasioni si contano con il contagocce, maggior predominio territoriale degli ospiti che cercano di crossare qualche pallone interessante in mezzo all'area di rigore, ma nella maggior parte delle occasioni i traversoni o sono imprecisi o sono preda della difesa di mister Buccellato. Al 35° palla recuperata da Lunghi che apre a sinistra per Vigiani il quale arriva sul fondo e centra servendo Dell'Ovo che si coordina e colpisce bene al volo, ma senza riuscire ad imprimere la necessaria forza e facilita così la facile parata di Roi. A seguire si alza nuovamente la pressione del Golfo Paradiso con una punizione dal lato corto dell'area di rigore alla destra dell'attacco mal sfruttata e un angolo su cui la difesa del Cadimare libera bene. Squadre negli spogliatoi sul parziale invariato.

Ripresa: Dopo pochi minuti dall'inizio del secondo tempo Buccellato inserisce Maggiore e Lesi in vece di uno spento Alvisi e di un Palmero (nella foto di Alice Borghini, ndr) non al meglio della condizione. Il Cadimare sembra cambiare subito passo e già al 54° ecco la potente conclusione di Maggiore che costringe alla respinta con i pugni Roi. Passa un minuto e ancora Maggiore è protagonista di una prolungata azione sulla sinistra, entra in area e centra per Desogus che tocca di testa smarcando Dell'Ovo che insacca da sottomisura, ma il guardalinee invalida il tutto alzando la bandierina. Rete annullata per fuorigioco. Cadimare che aumenta la pressione e costringe sulla difensiva il Golfo Paradiso. Al 64° cross dalla sinistra di Lesi per Lunghi che stoppa di destro, si passa la palla sul mancino e conclude a giro di potenza, ma un po' centrale: Roi è costretto comunque alla grande parata alzando il pallone sopra la traversa. Da questo momento la partita vive di un sostanziale equilibrio, poi all'82° gran discesa sulla destra del neo entrato Maura che crossa per il rimorchio di Aprile liberissimo a centro area, ma il pallone è leggermente impreciso e per fortuna degli spezzini l'azione sfuma. All'85° punizione di Aprile respinta di testa al limite da Maggiore, raccoglie Bacigalupo che si coordina benissimo e calcia di potenza con il pallone che termina però sul fondo. All'86° pallone magnifico di Maggiore che libera Desogus a tu per tu con Roi, ma il giovane esterno dei "Pirati" è un po' indeciso e Roi esce e lo anticipa facendo suo il pallone. Al 90° ancora un cross teso dalla destra a tagliare l'area di rigore cadamota con Massaro che prova la deviazione da sottomisura in scivolata, ma non riesce ad impattare la sfera. Al 91° l'ultima grandissima occasione da rete per gli ospiti: angolo che spiove in area e sul secondo palo Lupi è lasciato incredibilmente libero, ma si divora il vantaggio sparando alto sulla traversa. Triplice fischio con il Cadimare proteso in avanti e divisione della posta in palio.

Conclusioni: Un punto a testa per le due squadre che si vedono superate in classifica dal Little Club G. Mora vittorioso con il poker sul Borzoli che si prende il quarto posto. In quinta posizione Golfo Paradiso raggiunto dagli spezzini del Don Bosco Spezia che si impongono nel derby in casa del Colli Ortonovo. Pareggio sostanzialmente giusto con la squadra di Foppiano che gioca meglio la prima frazione e avrebbe in pieno recupero la grande occasione per fare propri i tre punti. Cadimare buona ripresa soprattutto dopo l'inserimento di Maggiore, ma manca la stoccata vincente. Migliore in campo il mediano ospite Bacigalupo che svolge un grandissimo lavoro oscuro recuperando tantissimi palloni e lavorando come schermo davanti alla difesa. Nel Cadimare buona la prova del difensore Costa e di Maggiore che, seppur non al meglio, "sveglia" la manovra offensiva dei "Pirati" con il suo ingresso in campo.

Tabellino

Cadimare - Golfo Paradiso PRCA 0 - 0

Cadimare: Sarti, Costa, Palmero (51° Lesi), Cutugno, Mozzachiodi, Sam. Agrifogli, Alvisi (51° Maggiore), Vigiani, Dell'Ovo, Lunghi (71° Moussavi), Desogus. All. Buccellato
A disp.: Brozzo, Ceradelli, Antonelli, Chiappini, Russo, Amalfitano.

Golfo Paradiso PRCA: Roi, Canepa (72° Rosasco), Foppiano, Lupi, Bozzo, Cerone, Bacigalupo, Buffo (51° Battaglia), Massaro, Aprile, Tazzer (59° Maura). All. Foppiano, assente
A disp.: Tagliavia, Velati, Barbieri, Biasotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News