Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Dicembre - ore 00.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Amorfini decide il derby del "Deste" di Avenza

La Forza e Coraggio centra la vittoria in casa del Real Fiumaretta grazie alla rete del proprio esterno offensivo. La squadra di Cervia va sotto, ma nel primo tempo sfiora il pareggio. Meglio le "Furie Rosse" nella ripresa

Amorfini decide il derby del "Deste" di Avenza

Avenza - Dopo oltre un mese di attesa, compresa la sosta per le festività natalizie visto che l'ultima vittoria risaliva allo scorso 10 Dicembre contro la Goliardicapolis, la Forza e Coraggio torna al successo incamerando tre punti importanti nel derby spezzino disputato in casa del Real Fiumaretta. Al "Deste" di Avenza la squadra di Consoli si impone di misura grazie ad una rete al quarto d'ora a firma di Amorfini. Match delicato e atteso da entrambe le formazioni. Cervia si affida all'estro di Lombardini, goleador della squadra con 9 reti all'attivo, e Franceschini, Ragonesi a fare gioco, mentre Barsanti rientra tra i pali dal 1' minuto. Dopo il pareggio con il Rivasamba e l'ottima prova offerta confermato in difesa il giovane classe '99 Milone, a centrocampo capitan Palagi insieme a Campagni, mentre in avanti ecco bomber Cantoni assistito da Pesare e Amorfini.
Come si diceva al quarto d'ora "Furie Rosse" in vantaggio: Cantoni viene steso in area da Bonelli, ma la sfera viene recuperata da Amorfini che entra in area e con freddezza manda la palla alle spalle di Barsanti scatenando la gioia rossobianca. Immediata la reazione del Real Fiumaretta appena cinque minuti dopo quando Franceschini lascia partire un gran destro dal limite sul quale Mozzachiodi è miracoloso toccando la sfera quel tanto che basta per deviarla sul palo. Al 25° decisivo Barsanti che in uscita anticipa Cantoni lanciato in profondità da Diamanti. Il Fiumaretta insiste alla ricerca del pareggio e alla mezzora ci prova dal limite dell'area Lombardini con la sua conclusione che si perde a poca distanza dal montante. Al 43° ultima azione della prima frazione frutto di un piazzato di Ragonesi su cui lo specialista di casa chiama alla grande risposta Mozzachiodi. All'intervallo mister Cervia è costretto a sostituire il portiere Barsanti con Rossi, ma l'ex tecnico del Don Bosco non si limita a queste due sostituzioni. Ecco infatti entrare anche Pezzica e Bedini per Marcuccetti e Gazzoli.
La ripresa si apre con una grande occasione per i rossobianchi di centrare il raddoppio quando al 56° Amorfini lancia Cantoni fermato in uscita proprio dal neo entrato Rossi, la palla viene nuovamente recuperata da Amorfini che a porta semi sguarnita calcia a lato. All'ora di gioco il neo entrato Bianchi serve dalla destra Cantoni che per una questione di millimetri non riesce nella deviazione vincente che sarebbe valsa il raddoppio. Il Fiumaretta fatica nella ripresa rispetto alla prima frazione e allora al 75° ancora rossobianchi vicini al raddoppio con il colpo di testa di Selimi su angolo di Pesare. Due giri di lancette però ed ecco lo spettacolare tentativo in rovesciata di Valletta Francesco che termina di poco alto sopra la traversa. L'ultima emozione della gara capita a Franceschini che, all'80°, cerca il pari con una bordata dal limite che esce non di molto. Nel finale la FeC amministra e porta così a casa tre punti d'oro per la propria classifica che la vede salire a quota 25 a pari merito con il Real Fieschi e a 2 punti dai Play - Off, ossia dal quinto posto occupato attualmente dal Little Club G. Mora. Real Fiumaretta che mantiene due punti di vantaggio sulla zona Play - Out a quota 21. Migliore in campo il capitano ospite Stefano Palagi che prestazione di qualità, ma soprattutto di quantità. In una partita dove i punti in palio erano così importanti si rende protagonista recuperando un'infinità di palloni e sbrogliando alcune occasioni potenzialmente pericolose. Mette in campo tutta la sua intelligenza tattica e la sua esperienza gestendo alla grande il centrocampo rossobianco.

Tabellino

Real Fiumaretta - Forza e Coraggio 0 - 1
Marcatore: 15° Amorfini

Real Fiumaretta: Barsanti (46° Rossi), Gazzoli (46° Pezzica), Sartini, Marcuccetti (46° Bedini), Bonelli, Giuntoni, Lombardini, Ragonesi, D'Adamo (46° F. Valletta), Franceschini, Romiti (65° G. Arena). All. Cervia
A disp: Guglielmi, Lustri.

Forza e Coraggio: Mozzachiodi, Bellotti (60° Paparcone), Milone, Palagi, Quaranta, Selimi, Amorfini (75° Macera), Campagni (85° Lenelli), Cantoni, Pesare (88° Stefanelli), Diamanti (57° Bianchi). All. Consoli
A disp: Stradini, Giancola.

Arbitro: Sig. Brunenghi di Genova
Assistenti: Sig. Mino e Sig. Pietraforte entrambi della Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News