Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Gennaio - ore 22.10

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Prima Toscana, Serricciolo a due punti dalla vetta

Rischioso stop a Larciano per il Don Bosco Fossone

Prima Toscana, Serricciolo a due punti dalla vetta

Massa Carrara - La “lepre” del campionato Capezzano Pianore continua a correre, mette a referto il quarto acuto consecutivo vince in casa dell’Atletico Forte dei Marmi e prova l’ennesima fuga. A tallonare i lucchesi troviamo un concreto Serricciolo che mette a referto il secondo successo consecutivo casalingo rimandando battuto un coriaceo Corsanico. Nella sfida dell’Arcinaso” alla fine la spuntano i galletti di mister Paolo Bertacchini, dopo un primo tempo senza particolari episodi vedevano gli ospiti più manovrieri e propositivi alla continua ricerca del gol per il colpaccio. Nella seconda parte della gara si invertiva la trama del match, nelle battute iniziali il bomber di casa Leonardo Cantoni sbloccava il confronto finalizzando una azione corale. Dopo il prezioso vantaggio i lunigianesi spingono, Mameli trova il raddoppio su assist dell’incontenibile Lisi, nel finale a chiudere definitivamente la contesa ci pensa il fantasista Mencatelli dagli undici metri, vittoria che proietta i giallo blu al secondo posto solitario.
Il Don Bosco Fossone torna dall’esterna di Larciano senza nessun punto, incamera la seconda sconfitta consecutiva e rimane all’ultimo posto della classifica in compagnia dei pratesi del Candeglia. Il test in casa dei pistoiesi neopromossi non è stato all’altezza delle recenti gare dei carrarini, i ragazzi di Mussi(che sostituiva lo squalificato tecnico Tavarini) vanno sotto allo scadere della prima frazione, gol che si rivelerà fatale. I carrarini nonostante i numerosi inserimenti, le forze fresche non riescono ad incidere per rimediare lo svantaggio, dopo un’ora di gioco incassano il raddoppio dei locali che gestisco e portano a termine il match senza particolari problemi. Il Don Bosco Fossone deve rimandare la propria reazione nel difficilissimo campionato alla prossima gara, dove al “Duilio Boni” arrivano i pisani dell’Orentano per una gara da vincere a tutti i costi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News