Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Febbraio - ore 00.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Prima Toscana, rallenta il Serricciolo

Vince fuori casa il Don Bosco Fossone. Mister D’Ambrosio: “Credo fino in fondo a questa salvezza”

Prima Toscana, rallenta il Serricciolo

Massa Carrara - Due risultati diversi ma positivi hanno caratterizzato la quinta giornata dell’appassionante campionato di prima categoria delle nostre due rappresentati territoriali, i lunigianesi non vanno oltre il pareggio contro il quotato Marginone mentre i carrarini tornano alla vittoria sul campo dell’Orentano. Il girone di prima categoria per quanto concerne il vertice è una lotta a cinque, comandano i lucchesi del Capezzano che dopo il mezzo passo falso contro i cugini del Forte dei Marmi centrano il settimo acuto interno contro il Porcari. Seguono a tre punti i larcianesi del Meridien che si aggiudicano lo scontro diretto con il Monsummano mentre l’altro big-match d’alta quota tra il Serricciolo e Marginone termina senza vincitori, il pareggio tra le due contendenti al titolo si allontanano per il momento dalla vetta. I “galletti” dopo i tre successi consecutivi erano attesi alla prova di “maturita” contro l’ostico Marginone quasi un tempo per parte è stato l’esito del risultato in bianco tra due buone compagimi. I giallo blu recuperavano il talentuoso Shqypi assente da diverse giornate, ma non è bastato per portare a casa i tre punti. Simone Bertolla & soci comunque sono sempre in scia del carro delle prime, con dieci gare da smarcare delle quali suddivise in sei trasferte in ordine subito le due esterne consecutive a Pietrasanta e Gorfigliano contro i Diavoli Neri, Ponte a Moriano, Forte dei Marmi, Capezzano e l’ultima del girone in casa dei cugini del Don Bosco Fossone. Invece per i turni casalinghi in totale quattro gare dopo le due insidiose trasferte all’Arcinaso arriva il fanalino Orentano, in seguito il calendario tra le mura amiche propone i confronti con Lolazzana, Meridien e Porcari. Conoscendo l’ottimo carattere del team di mister Paolo Bertacchini l’obiettivo è quello di confermare quanto prima il posto nel gironcino dei play off, per sferrare l’attacco decisivo come la passata stagione. Per i fossonesi reduci dalla vittoria nelle colline pisane contro l’Orentano è stata la partita che ha rimesso in corsa il club di mister Marco D’Ambrosio ora lontani sette lunghezze dalla coppia Porcari-Diavoli Neri entrambe sconfitte nel recente turno. La tabella di marcia dei carrarini nelle prossime cinque giornate li vede tra le mura amiche per due gare consecutive con la capolista e il turno successivo con la Torrelaghese, impegno fuori a Porcari per lo scontro diretto e Monsummano Terme intervallato dal match casalingo contro il Corsanico. “Sulla carta percorso insidioso – associa mister D’Ambrosio – però cercheremo di giocarci le nostre cartecome avevo anticipato quando ho preso la conduzione tecnica di questo gruppo, rimodellato nella finestra del mercato invernale, sul campo non abbiamo paura di nessuno, ,lo è stato dimostrato più volte. Sapevamo delle difficoltà del campionato, solo con tanto lavoro soprattutto far convivere i nostri giovani con le pedine esperte, giustamente supportato fino all’ultima giornata le energie tecniche e fisiche”. .Il quinto turno è stato completato dai colpacci esterni del Corsanico in casa del Ponte a Moriano, del Candeglia (sesto centro esterno) sul difficile campo di Molazzana. Infine va al Forte dei Marmi di mister Enrico Galleni il derby tutto versiliese contro la Torrelaghese disputato allo stadio Necchi Balloni per l’indisponibilità temporanea dell’Aliboni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News