Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Gennaio - ore 15.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'Arcola Garibaldina ha scelto la sua nuova guida tecnica

Dopo le dimissioni di mister Pedretti arriva la decisione. Duro sfogo del presidente Giuseppe Fresta ai nostri microfoni: "Chi parla male dell'Arcola oggi, forse tra un paio d'anni chiude bottega"

L'Arcola Garibaldina ha scelto la sua nuova guida tecnica

Arcola - Un inizio di stagione veramente difficile non ha fatto perdere la voglia di combattere all'Arcola Garibaldina impegnata nel suo primo storico campionato di I Categoria. Dopo aver incassato le dolorose dimissioni di mister Pedretti il sodalizio granata del presidente Giuseppe Fresta prova a ripartire e lo fa nominando il proprio nuovo allenatore. Da oggi siederà in panchina un personaggio che da giocatore ha fatto la storia del calcio dilettantistico della Spezia: si tratta di Gabriele "Lele" Locori.

Il presidente Giuseppe Fresta ha poi voluto sfogarsi con una lunga dichiarazione rilasciata a Calcio Spezzino durante la presentazione del suo nuovo tecnico.

"Il cambio di categoria ci ha messo sicuramente in difficoltà, difficoltà dovute anche alle assenze importanti per infortunio fin da inizio stagione. Moreni, capocannoniere lo scorso anno, Otgianu nostro perno della difesa e poi Liotti, Sala, Ale Bertagna, Malgarotto e Iaione non hanno aiutato mister Pedretti. Quando vengono a mancare in campo giocatori così diventa difficile per tutti. Vorrei ringraziare di cuore Pedretti per tutto quello che ha fatto per noi in questi anni. Vorrei poi ricordare a chi parla male dell'Arcola oggi che noi siamo nati da pochi anni e siamo riusciti ad essere protagonisti comunque nei passati e presenti campionati. Noi siamo una società semplice che cerca di fare il massimo e che si diverte, chi ci accusa magari fa parte di quelle società che tra qualche anno devono chiudere bottega perché hanno dato troppo a cose e persone che vedono le nostre categorie solo come fonte di spicciolo guadagno! Le mie considerazioni non vogliono offendere nessuno, ma le offese e le illazioni di certe persone fanno male quindi credo sia giusto che io difenda la mia Società, i miei ragazzi e tutte le persone che hanno creato tutto questo fino ad oggi. L'Arcola ringrazia anche chi ha declinato il nostro invito ad allenarci per il proseguo della stagione, ha sicuramente rafforzato la nostra stima....tanto che Lele Locori ha deciso di portare avanti il progetto Arcola insieme a Zampolini e Galano. Quindi buon lavoro mister Locori, e buon campionato a tutti. Infine un grazie di cuore a mister Pedretti!"

G.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News