Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Agosto - ore 14.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il punto, Marola espugna anche il "La Ferrara"

La squadra di Fabiani si conferma capolista battendo il Borgo. Pari spettacolo nel derby Riccò - Beverino. La Tarros fa sua la stracittadina con il Sarzana 1906. Set Follo all'Arcola che cambierà pelle. Poker Casarza alla Castelnovese. Aurora secondo

Il punto, Marola espugna anche il "La Ferrara"

La Spezia - Continua anche nella quinta giornata di campionato di I Categoria della Spezia il momento magico del Marolacquasanta di mister Fabiani. La capolista del Girone D si va infatti ad imporre sul terreno del "La Ferrara" di Ameglia, storicamente ostico, battendo con classico punteggio all'inglese il Borgo Foce Magra A.F. di Putti. Per i marolini gol in apertura di prima frazione di Canalini, mentre proprio in chiusura di partita ecco il sigillo di Ricciardi. Dodici punti in cinque giornate per i rossoverdi.

Seconda posizione per lo Sporting Club Aurora ad un punto di distanza dalla capolista. La squadra di Figone batte la Caperanese nel sentito derby. Decide una doppietta dell'ex Casarza Ligure e Real Fieschi Coldani. Per la squadra di Piropi un'altra brutta battuta d'arresto in un derby dopo quella contro i granata del Casarza Ligure. Proprio la squadra di Lenzi dopo due sconfitte consecutive torna alla vittoria calando un netto poker sulla Castelnovese che dopo il bell'avvio di campionato, quattro punti nelle prime due giornate, sembra essersi smarrita incassando tre sconfitte consecutive. I gialloneri di Cozzani vanno KO per la doppietta dello spezzino Rossetti e le reti di Vaccarezza e Pimentel. Casarza quarto a quota 9 punti, uno in più per il Riccò Le Rondini.

La squadra di Baudone impatta nel derby con l'Intercomunale Beverino. Al "Cevasco" di San Benedetto finisce 3 - 3. Rondini che sembrano prendere il largo tra fine prima frazione ed inizio della ripresa con il tap - in vincente di Dalforno e il raddoppio di Ferrari su centro ancora di Dalforno. Un contatto in area tra Martinez e Orsetti fa propendere l'arbitro per assegnare un calcio di rigore trasformato da Bettanin che riapre la partita. Pareggio ospite poco dopo con un superbo calcio piazzato di Palagi. A cinque minuti dalla fine il rigore questa volta è per il Riccò, fallo di Pieri su Martinez, e Tedesco riporta avanti i gialloblu, ma al 90° ecco il diagonale vincente dello scatenato Palagi che fissa il definitivo 3 - 3 anche perchè al 2' minuto di recupero viene annullato il 4 - 3 di Ferrari ai locali per una presunta posizione di fuorigioco. Riccò molto critico nei confronti della direzione di gara al termine della partita.

In attesa di recuperare una partita a testa risalgono la china della classifica Follo San Martino e Tarros Sarzanese. Il Follo si abbatte con un tennistico 1 - 6 sul fanalino di coda Arcola Garibaldina. Da notare come nella neo promossa formazione di Pedretti siano tantissime le defezioni con Marco e Davide Iaione e, probabilmente, anche Devoto che non proseguiranno il loro rapporto con i granata e cambieranno maglia a Dicembre, mentre Malgarotto risultasse assente per infortunio. Le prime quattro reti della squadra di Cervia frutto tutte di pregevoli azioni corali che portano Lombardini a realizzare una doppietta e in gol anche Berti e Valletta che poi siglerà anche la quinta realizzazione. Di Romano il gol della bandiera locale, mentre Anselmo fissa il definitivo 1 - 6. La Tarros invece ringrazia il solito Barattini e Ortelli le cui due marcature bastano ai ragazzi di mister Fanan per superare il Sarzana 1906 facendo propria la sentitissima stracittadina di Sarzana.

Una doppietta di Maggiali, che pare aver ritrovato il fiuto del gol perso la scorsa stagione al Follo San Martino, stende invece l'altro fanalino di coda Pegazzano che aveva momentaneamente pareggiato i conti con il centrocampista Scappazzoni. Sconfitta che costa la panchina a mister Bertolini.

I TOP DI GIORNATA

MAROLACQUASANTA: Prosegue il gran campionato della squadra di Fabiani che si impone sul difficile campo del "La Ferrara" e rimane capolista solitaria.

TARROS SARZANESE: Dopo la scorsa stagione la squadra di Fanan si prende una rivincita nella stracittadina di Sarzana battendo il Sarzana 1906.

PALAGI (Intercomunale Beverino): Il forte mediano bianco azzurro si traveste da bomber e regala il pareggio nel sentito derby con il Riccò Le Rondini mettendo a segno una bella doppietta di reti. Pregevole punizione per il 2 - 2, diagonale imparabile per il definitivo 3 - 3.

COLDANI (Sporting Club Aurora): La sua doppietta stende la quotata Caperanese nel derby e spedisce lo Sporting in seconda piazza.

I FLOP DI GIORNATA

CAPERANESE: Dopo il derby con il Casarza Ligure anche quello con lo Sporting Club Aurora si chiude con una sconfitta. Sei punti in quattro partite appaiono pochini per una formazione che vuole essere protagonista.

CLASSIFICA MARCATORI

5 FERRARI (Riccò Le Rondini)

4 Bonelli (Casarza Ligure)
4 Piastra (Marolacquasanta)
4 Valletta (Follo San Martino)

L.G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News