Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Novembre - ore 21.59

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ecco i primi quattro botti della Tarros Sarzanese

Come anticipato da Calcio Spezzino il diesse Taricco mette a segno un rinforzo per reparto. A difesa dei pali un estremo difensore ex Fezzanese con oltre 70 presenze in Serie D. Per l'attacco la fantasia di Sbardella. Già 13 le rincoferme

Ecco i primi quattro botti della Tarros Sarzanese

Sarzana - Muove i suoi primi passi di mercato la Tarros Sarzanese e lo fa in maniera decisa. Come anticipato da Calcio Spezzino il neo Direttore Sportivo rossonero Taricco mette a disposizione del confermato mister Mirko Fanan quattro elementi d'esperienza e di sicuro affidamento. Si parte dalla difesa dove dalla Filattierese viene prelevato il centrale difensivo Nicolò Mazzeo, un elemento che ha già calcato in passato i campi dilettantistici della provincia spezzina, ma che nelle ultime stagioni si è distinto in Toscana con le maglie di Filvilla e Serricciolo. Per il centrocampo ecco l'esperienza del mediano classe '84 Andrea Capitani prelevato dal Colli Ortonovo dove nelle ultime due stagioni ha realizzato due reti. Anche lui in passato ha avuto numerose esperienze in Toscana tra le quali quella al Don Bosco Fossone con cui realizzò anche sette segnature in un'unica stagione. Per l'attacco tutta la fantasia e la classe di Tommaso Sbardella che torna al calcio F.I.G.C. dopo una sola stagione nella Uisp con i "campioni di tutto" del VF Alinò. Il classe '93 in precedenza aveva deliziato i tifosi di Serricciolo e Don Bosco Spezia. Con i "galletti" toscani 30 le reti in quattro stagioni. Infine vero e proprio colpaccio per la porta con l'arrivo di un estremo difensore che non ha bisogno di molte presentazioni. Si tratta di Niccolò Tognoni, classe '95 e nativo di Massa. Cresciuto nel Settore Giovanile dello Spezia Calcio si impone poi in Serie D vestendo le maglie di Massese, Ponsacco, Monopoli con cui viene promosso in Serie C, e Fezzanese per un totale di 70 presenze nella IV Serie Nazionale. In seguito passa in Eccellenza al Terranova Gela e all'Urbino Taccola, mentre nella scorsa stagione ha vestito la maglia del Don Bosco Fossone. "La società sta puntando su un blocco di ragazzi del 2001 che ha vinto il campionato Juniores, ma nel torneo di I Categoria serve anche l'esperienza di giocatori "vecchi" che ci auguriamo possano aiutarne la crescita" - dichiara il neo diesse della Tarros Matteo Taricco ai microfoni di Calcio Spezzino - "Oltre al blocco dei riconfermati dalla scorsa stagioni sono arrivati Tognoni, Capitani, Mazzeo e Sbardella. Quattro giocatori bravi e d'esperienza, con i primi due che sono abituati a confrontarsi con campionati molto più impegnativi, Sbardella ha avuto impegni lavorativi, ma è uno dei migliori giocatori che ho mai avuto in questi anni e Mazzeo ci porterà esperienza e positività perchè è un leader in campo e nello spogliatoio. Per quanto riguarda la rosa sappiamo quello che chiede mister Fanan e al momento giusto lo accontenteremo. Personalmente vengo da una lunga esperienza al Serricciolo dove c'erano tante risorse, ma mancava l'organizzazione che ho trovato alla Tarros. Partiamo a fari spenti, ma convinti di poter fare un buon campionato sapendo che fare meglio di Walter Storti non sarà facile." Ci sono anche 13 importanti riconferme già pianificate dal nuovo diesse della Tarros. Resteranno ancora con mister Fanan il forte mediano Ortelli, il centravanti Koleci, i terzini Arfanotti e Caleo, il centrale difensivo Martignoni, bomber Barattini, il mediano Ausili e poi i giovani Guglielmone, il classe 2001 Casciari, Poletti, Deidda, Bonamino e Marrani. Per quanto riguarda l'attaccante Pinelli viene dato in partenza: dopo l'interessamento del Magra Azzurri pare essere la Torrelaghese a spuntarla per il giocatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News