Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 16 Luglio - ore 23.18

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Veronica: "Domani la differenza la faranno episodi e condizione atletica"

L'allenatore del Sarzana 1906 tra la semifinale vinta con il Pegazzano e l'impegno di domani sera con il Follo San Martino. "Domenica vittoria netta e meritata anche se l'espulsione ci ha messo in difficoltà."

Veronica: "Domani la differenza la faranno episodi e condizione atletica"

La Spezia - Dopo aver sentito mister Lorenzo Plicanti del Follo San Martino abbiamo voluto fare una chiacchierata anche con mister Tiziano Veronica, l'allenatore che con il suo Sarzana Calcio 1906 sfiderà proprio il collega nella finale Play - Off del Girone D di I Categoria domani sera al "Tanca" della Spezia. Una stagione positiva sotto tutti i punti di vista quella dei rossoneri del presidente Castagna che da neo promossa hanno chiuso la stagione al terzo posto in classifica sciorinando un gran calcio, forse il migliore espresso dalle varie formazioni, nell'arco di tutta la stagione.

Mister che partita è stata per voi la semifinale Play - Off contro il Pegazzano?

"Con il Pegazzano è stata una vittoria netta e meritata, anche se la partita era iniziata con una grossissima difficoltà perchè rimanere in inferiorità numerica dopo una decina di minuti di gioco è stato un trauma. Un'espulsione sicuramente affrettata. Oltretutto eravamo privi di Biagioni in difesa e con Biselli che aveva al massimo una ventina di minuti di autonomia rientrando da un mese di stop per infortunio. Perdendo un altro difensore ci siamo trovati in difficoltà, ma la squadra è stata brava a reggere il colpo. Un primo tempo condizionato sicuramente da questo cartellino rosso. Siamo stati un po' rigidi e non abbiamo giocato come di solito. Fortunatamente c'è stata la compensazione con l'espulsione di Tortorelli e nel secondo tempo poi non c'è più stata partita anche perchè da un punto di vista atletico stavamo sicuramente meglio che il Pegazzano. Con due persone in meno in campo la nostra condizione atletica ha fatto sicuramente la differenza. Dopo le reti di Ragonesi e Rossetti abbiamo sfiorato almeno in tre/quattro circostanze il possibile 3 - 0. Direi quindi una vittoria netta e meritata."

Ora non bisogna cullarsi troppo sugli allori perchè mercoledì sera si torna già in campo ospiti del Follo San Martino al "Tanca". Che partita si aspetta?

"Iniziamo col dire che loro hanno il vantaggio di avere a disposizione due risultati utili su tre avendo chiuso il campionato davanti a noi. Saremo costretti a vincere, è ovvio che in questi casi conta molto anche la condizione atletica. Dobbiamo anche fare i conti con le assenze. Tonelli sarà squalificato, e poi abbiamo finito con due giocatori con i crampi contro il Pegazzano. Oltre a Biselli anche Pasquali rientrava da un periodo di inattività. Penso quindi che la partita verrà decisa dagli episodi e dal fatto di riuscire a portare i giocatori in una condizione atletica migliore rispetto all'avversario e questo giocando dopo tre giorni non sarà facile. Loro domenica hanno giocato 120' minuti sul sintetico e vengono da una serie di partite ravvicinate, noi sicuramente in un campo come il "Gaggio" allentato dalla pioggia abbiamo avuto un gran dispendio di energie. Le gambe saranno pesanti. Credo che la differenza la faranno gli episodi e chi avrà più benzina a disposizione nell'arco dei 90' o 120' minuti di gioco."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News