Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Settembre - ore 23.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Super colpo dalla D per il Serricciolo

Come anticipato da Calcio Spezzino il diesse Mirko Ruffini si assicura un ex Real Forte Querceta e Fezzanese

Super colpo dalla D per il Serricciolo

Incredibile colpo di mercato messo a segno dal Serricciolo compagine di I Categoria toscana che nelle sue fila conta già giocatori come Bellotti, Tonelli e Landi.

La pattuglia spezzina si arricchisce con un top player di assoluto valore. Come anticipato da Calcio Spezzino il diesse dei "galletti" Mirko Ruffini è riuscito a ingaggiare l'esterno mancino Alessandro Angelotti. Il classe '89, nato a Massa, si era infatti svincolato pochi giorni fa per motivi lavorativi dal Real Forte Querceta, ambiziosa compagine di Serie D dove nella scorsa stagione ha messo a referto 17 presenze fino allo stop per via dell'emergenza Coronavirus.

In precedenza lo si ricorda come uno degli artefici della salvezza diretta della Fezzanese con le sue 18 presenze da dicembre in poi. In carriera ha vestito anche le maglie di Massese, Sestri Levante, Sporting Recco, Seregno, Tortona, Casale e Voghera in Serie D per un totale di 164 presenze e 7 reti.

Vero e proprio jolly difensivo, può infatti disimpegnarsi da difensore centrale, terzino sinistro o ala, Angelotti vanta anche esperienze nei professionisti con le maglie di Casale, Gavorrano e Pavia con complessive 37 presenze.

"Poco da dire, è veramente un gran bel colpo. E' un lusso per la categoria e siamo sicuri che il suo arrivo alzi l'asticella e gli obiettivi del Serricciolo" - dichiara il direttore sportivo Mirko Ruffini - "Per noi è l'anno zero: sono andati via dodici giocatori e ne sono arrivati altrettanti, ma siamo sicuri che potremmo toglierci soddisfazioni. Abbiamo sfruttato la scelta di Alessandro di smettere con il calcio semi professionistico, o nel suo caso anche professionistico, ripartendo con i campionati dilettanti per problematiche lavorative. Sarà un punto di riferimento per tutti i ragazzi."

Il mercato dei "Galletti" potrebbe non essere ancora finito qua, sembra ci sarà spazio ancora per un possibile ultimo colpo, ancora da categoria superiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News