Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Aprile - ore 16.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Martinez riprende il Ceparana al 91° | Foto

Rossoneri avanti con Cariati in una prima frazione avara di emozioni. Ripresa più godibile e in pieno recupero arriva il pareggio del Riccò Le Rondini. La squadra di Baudone si lamenta per un episodio dubbio all'ora di gioco

Martinez riprende il Ceparana al 91°

Bolano - Finisce in parità il recupero della XXIII giornata giocato questo pomeriggio al "Cipriano Incerti" di Ceparana tra la locale formazione di mister Strata e il Riccò Le Rondini. Al vantaggio del Ceparana nel primo tempo ha risposto la squadra del neo tecnico Baudone al 1' minuto di recupero della ripresa. Un punto a testa che per i padroni di casa rallenta ulteriormente l'avvicinamento al primo posto, mentre per gli ospiti dà continuità dopo la vittoria ottenuta in casa del Rebocco la scorsa domenica.

Le scelte: Formazioni entrambe ampiamente rimaneggiate. Strata si affida ad un 4 - 4 - 2 con la coppia Cherif Diallo - Cappagli in avanti. Ospiti che addirittura si presentano con 16 elementi di cui i due portieri Martinelli e Barcellone in panchina come giocatori di movimento. In avanti rientra il centravanti Ferrari ai cui lati agiscono larghi Martinez a sinistra e Dalforno a destra.

Primo tempo: Cielo plumbeo e Ceparana a fare la partita con un maggior possesso palla, Riccò che si chiude e cerca di ripartire appena possibile. E' questo il leitmotiv iniziale del match, ma nei primi 20' minuti di azioni interessanti neanche l'ombra. Al 20° ospiti che si conquistano un calcio di punizione dalla trequarti, Gaeta alla battuta che con un destro a giro tagliato pesca sul secondo palo Martinez che calcia colpendo l'esterno della rete. Colpevolmente lasciato liberissimo dalla difesa rossonera l'attaccante non sfrutta al meglio una grande chance per il vantaggio. Al 28° risposta Ceparana quando sul lungo lancio di Cariati è Cherif Diallo a saltare e addomesticare di petto un pallone mettendolo a terra per poi girarsi e concludere con un esterno destro che esce di poco sul fondo vicino alla base del palo. Al 34° partita che si sblocca quando sugli sviluppi di una punizione dalla destra di Corvi sul secondo palo sbuca un liberissimo Cariati che impatta di testa spedendo il pallone sul secondo palo irraggiungibile per Ippolito. Galvanizzato dal gol il giocatore di casa ci prova due minuti dopo con una conclusione dal limite che si perde alta sopra la traversa di un nonnulla con i locali vicini all'immediato raddoppio. Capovolgimento di fronte e gli ospiti si conquistano un calcio di punizione dal lato corto di sinistra dell'area di rigore. Gaeta calcia ancora tagliato servendo Celaj, lasciato colpevolmente libero, che da due passi si divora il pareggio calciando sopra la traversa. Non succede altro fino all'intervallo.

Ripresa: Al rientro in campo il Ceparana prova a raddoppiare il punteggio già al 51° quando sul centro di Panizzi è Cappagli a lanciarsi in tuffo di testa e mandare di poco sul fondo. Al 57°, ancora sugli sviluppi di una punizione, Riccò pericoloso quando Gaeta tocca corto per Ferrari che esplode una conclusione potente su cui Perotto si accartoccia in qualche modo e controlla a terra. All'ora di gioco montano le proteste ospiti: Martinez se ne va via a sinistra, salta anche Perotto che lo tocca vistosamente, ma continua per poi mettere in mezzo dove Dalforno insacca il pareggio. L'arbitro però aveva fischiato fallo di fondo perchè secondo il Direttore di Gara la palla aveva varcato la linea prima del centro di Martinez. Lo stesso attaccante se fosse andato a terra sul contatto in area con il portiere di casa si sarebbe conquistato un penalty. La partita comunque prosegue e in questo momento sembrano i gialloblu ad essere più in palla. Al 63°, su un cross dalla sinistra, servito il rimorchio di Dalforno che calcia dal cuore dell'area, ma Cavitolo si immola e respinge con il corpo un pallone pericoloso. Strata fiuta il momento e manda in campo Cristiani richiamando Ricciardi per dare una scossa ai suoi. Al 75° dormita della difesa del Ceparana che lascia completamente libero Dalforno su un lungo rilancio dalle retrovie, ma l'esterno ospite non aggancia la sfera a tu per tu con Perotto. Sul ribaltamento di fronte vicino al raddoppio il Ceparana quando Cristiani centra per Rolla che appoggia a Cherif Diallò che dal limite dell'area si gira e conclude a fil di palo. All'80° l'attaccante di casa semina il panico in progressione saltando due avversari e venendo poi atterrato al limite dell'area da Fiorelli che si merita il giallo. Locali che si lamentano chiedendo il penalty visto che l'attaccante cade in area, ma il fallo è proprio sul limite. La successiva battuta di Corvi è però una "telefonata" centrale per Ippolito. Dopo un inizio di secondo tempo veramente sottotono comunque Cherif si è svegliato e all'82° se ne va via di potenza sulla destra, entra in area e dalla linea di fondo serve al centro Rolla che viene però anticipato all'ultimo momento da un salvataggio del neo entrato Baiardi, tra l'altro ex di turno, con un intervento provvidenziale. Baudone sposta Fiorelli quale attaccante aggiunto nel finale. L'arbitro concede 5' minuti di recupero e al 91° pallone sulla destra a Dalforno che centra prontamente in mezzo all'area dove proprio Fiorelli impatta di testa, miracolo di Perotto che respinge, ma nulla può sul tap - in vincente di Martinez che impatta il risultato. Al 92° Baudone richiama Ferrari e inserisce quale centravanti Martinelli, alla prima partita stagionale e che fino alla scorsa stagione era un portiere. Proprio al 94° grande rischio per il Ceparana quando su azione di ripartenza di 3 contro 1 Martinez va via sulla sinistra e appoggia al centro proprio a Martinelli che conclude dal limite con un tiro fiacchissimo che non crea problemi a Perotto. La squadra di Strata in questa situazione aveva rischiato di capitolare facendosi trovare scoperta. Finisce così con la divisione della posta in palio.

Conclusioni: Per quanto si è visto in campo, non molto a dire la verità, il pareggio è il risultato più giusto. Ripresa più godibile di una prima frazione abbastanza soporifera. Locali che come sette giorni prima incassano il gol del pareggio in pieno recupero e non riescono ad avvicinarsi alla capolista Canaletto. Per gli ospiti sembra proprio che la "cura Baudone" dia buoni effetti e dopo la vittoria in casa della quinta in classifica arriva un pareggio con la seconda della classe. E se la ripartenza in pieno recupero fosse stata meglio sfruttata...

Tabellino

Ceparana - Riccò Le Rondini 1 - 1
Marcatori: 34° Cariati (C), 91° Martinez (R)

Ceparana: Perotto, Monticelli, Panizzi (78° Briselli), Cavitolo, Bertano, Cherif Diallo, Cariati, Ricciardi (64° Cristiani), Cappagli (86° El Arbaoui), Rolla, Corvi. All. Strata
A disp.: Boeri, Lorenzini, Kourouma, Orlandi.

Riccò Le Rondini: Ippolito, Leporati (76° Baiardi), Giorgi, Angella, Fiorelli, Celaj, Cabano, Dalforno, Ferrari (92° Martinelli), Gaeta, Martinez. All. Baudone
A disp.: Berettieri, Cosini, Barcellone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News