Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Ottobre - ore 22.41

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La premiata ditta "Poli - Costa" fa prendere il largo al Canaletto | Foto

Dopo un primo tempo equilibrato il San Lazzaro Lunense deve cedere ai colpi dei due uomini di maggior tasso tecnico in campo. La squadra di Bastianelli aumenta il vantaggio sul Ceparana

La premiata ditta "Poli - Costa" fa prendere il largo al Canaletto

Sarzana - Espugnando il "Cristoni" la capolista Canaletto Sepor compie un'importante passo avanti in classifica portando il proprio vantaggio a +8 punti sulla prima inseguitrice Ceparana quando mancano ora quattro turni al termine del torneo. Partita che i "canarini" risolvono nella ripresa quella in casa di un San Lazzaro Lunense con la formazione di mister Fregoso comunque bisognosa di punti in ottica salvezza. A fare la voce grossa i soliti "tenori" Costa e Poli autori rispettivamente di una doppietta e di una rete. Bastianelli deve rinunciare in mediana alla fisicità di Noga e quindi alza in mezzo Marozzi inserendo nella proprio retroguardia Richerme dal primo minuto, in avanti attacco completato da Maggiali, out Giannini. Locali che si affidano al tandem Ragadini - Franzoni e sulle corsie il talento e la corsa di Musetti e Del Sarto, in porta va Menconi, mentre Spagnoli parte inizialmente dalla panchina. In cronaca poche le occasioni nella prima frazione dove la squadra di casa si copre e cerca di ripartire per sfruttare i possibili spazi lasciati dalla capolista. Al quarto d'ora si registra il primo pericolo per la porta difesa da Menconi quando Costa su punizione fa venire i brividi ai padroni di casa. Cinque minuti dopo reclama la squadra di Fregoso per un presunto tocco di mano in area di Richerme, per l'arbitro è tutto regolare e l'azione prosegue. Al 35° ancora proteste per una rete annullata a Del Sarto partito sul filo del fuorigioco da lancio lungo dalle retrovie di Musetti con l'attaccante ex Magra Azzurri che salta anche Bertagna e deposita in fondo al sacco, ma per l'arbitro al momento dello scatto era oltre l'ultimo difensore "canarino". Ripresa e ci prova Donadel a farsi pericoloso, ma non inquadra lo specchio sparando sopra la traversa. A seguire lancio di Musetti per Franzoni che si presenta a tu per tu con Bertagna, ma calcia sull'esterno rete. Da questo momento monologo dei "canarini" che fanno valere la loro maggior qualità tecnica soprattutto nel reparto offensivo. All'ora di gioco irresistibile progressione di bomber Costa Federico che si invola imprendibile palla al piede, supera anche Menconi proteso in disperata uscita e insacca il vantaggio ospite. Il raddoppio lo firma poco dopo l'altro alfiere offensivo di Bastianelli ossia quel Poli che, danzando quasi con la sfera incollata al piede, conclude in fondo al sacco un'altra azione solitaria. Partita virtualmente chiusa, c'è solo il tempo di registrare la doppietta per il super bomber Costa Federico che fa calare il sipario sul match e porta a quota 29 reti in 26 partite disputate il suo incredibile bottino personale. Una vittoria che, come si diceva ad inizio articolo, può essere veramente determinante per l'assegnazione del titolo di I Categoria confermando ancora una volta di più quanto si diceva ad inizio stagione, ossia che la squadra ben guidata da mister Bastianelli è una vera e propria corazzata. Migliori in campo il bomber Costa Federico e il fantasista Poli Alessio veramente una spanna sopra tutti non solo per le reti realizzate, ma anche per la velocità di esecuzione e il bagaglio tecnico messo in mostra su un campo come il "Cristoni".

Tabellino

San Lazzaro Lunense - Canaletto 0 - 3
Marcatori: 60° e 74° Costa, 67° Poli

San Lazzaro Lunense: Menconi, Vangeli, N. Buffoni, Cattani, R. Buffoni, Agnesini, Del Sarto, Donadel, D. Ragadini (69° Spagnoli), N. Musetti, Franzoni. All. Fregoso
Canaletto: Bertagna, Richerme, Boggio, Ponte (68° D'Apice), M. Lonardo, Ardovino, Marozzi, Bellini (62° Sanguinetti), Poli, Maggiali (61° Ambrosini), Costa, (76° Papocchia). All. Bastianelli

Arbitro: Sig. Traverso di Genova

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News