Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 26 Maggio - ore 11.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L’allenatore dell’Antica Luni Duranti replica a Balloni

Dopo l’intervista di questa mattina dell’attaccante del San Lazzaro Lunense arriva il punto di vista dell’allenatore gialloblù. “Mi sono stati messi in bocca concetti mai espressi”

L’allenatore dell’Antica Luni Duranti replica a Balloni

Luni - In relazione all’intervista pubblicata questa mattina all’attaccante del San Lazzaro Lunense Thomas Balloni l’allenatore dell’Antica Luni Eugenio Duranti è voluto intervenire ai microfoni di Calcio Spezzino rilasciando la seguente dichiarazione.

In riferimento all’intervista rilasciata dal sig. Balloni dopo la partita San Lazzaro – Antica Luni di domenica 17 febbraio, nella quale mi sono stati messi in bocca concetti mai espressi posso replicare che:

nell’intervista rilasciata al Secolo XIX alla domanda su come vedevo questa stagione per la mia squadra, ho riportato al cronista le difficoltà di amalgamare un gruppo di 22 giocatori nuovi su 24 e, sul perché era stata fatta questa rivoluzione cambiando così tanti giocatori, ho risposto che il gruppo storico che aveva portato la società in Prima Categoria era arrivato alla fine di un ciclo. Questo senza specificare il perché il ciclo fosse finito ne se questo ciclo fosse finito per scelta della società o dei giocatori.

La società in primis e ne tantomeno il sottoscritto hanno mai considerato nessuno di questi ragazzi che hanno deciso di intraprendere altre strade, finiti o non adatti al progetto dell’attuale stagione. Al sig. Balloni (così come ad altri giocatori che non fanno più parte dell’Antica Luni) è stata fatta una proposta (come nel diritto della società), proposta che è stata giudicata non congrua da parte di chi ha scelto altre strade (come è nel pieno diritto dei giocatori).

Nessun giocatore è stato messo da me o dalla società alla porta o gli è stato detto che non sarebbe rientrato nel progetto, chiunque sostenga il contrario è male informato o lo fa per creare confusione.

Detto questo faccio i complimenti al San Lazzaro e al mio collega Biavati per la stagione in corso e per la partita di domenica scorsa nella quale hanno meritato ampiamente la vittoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News