Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Agosto - ore 22.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, pirotecnico pari tra Cadimare e Ceparana

Al Vecchio Levanto il derby con il Monterosso, discorso Play - Off riaperto anche per Foce Magra Ameglia e Moneglia. Il Canaletto si salva inguaiando la Bolanese attesa dal derby con il Follo. Chiappa retrocessa. Super Ferrari per il Riccò Le Rondini

Il punto, pirotecnico pari tra Cadimare e Ceparana

La Spezia - Nella giornata che ha visto il Real Fiumaretta, già matematicamente campione in carica, festeggiare la vittoria con un pareggio a reti bianche contro il San Lazzaro Lunense, già matematicamente salvo, l'interesse principale era spostato sulla zona Play - Off. In questo senso ovviamente il big match di giornata non poteva che essere quello dell'Astorre Tanca dove si incontravano il Cadimare secondo in classifica e il Ceparana terzo della classe. Ne esce una partita bellissima che le due contendenti hanno giocato entrambe a viso aperto senza fare troppi calcoli. Vantaggio dei "Pirati" con un grandissimo gol di Lorenzo Russo che insacca il pallone all'incrocio dei pali concludendo da fuori area. Cinque minuti dopo vi è già il pareggio con Palmero che atterra Monticelli in area, per l'arbitro è rigore e Belforti realizza superando Franceschini. Le emozioni non sono finite perchè passano 10' minuti ed ecco il gol di Ceradelli che riporta avanti i bianconeri di Tarasconi. Nella ripresa il Ceparana spinge e prima Franceschini salva su Monticelli che poco dopo realizza il pareggio, ma l'arbitro annulla tra le proteste rossonere. Pari che arriva comunque poco dopo con un grandissimo gol di Rossetti che insacca all'incrocio dei pali lontano. Nel finale Franceschini salva il pareggio del Cadimare con una parata sul Monticelli. Un punto che blinda la seconda piazza della squadra del Presidente Adriano Russo dato che mantiene a +7 proprio gli avversari odierni a due giornate dal termine del campionato. I ragazzi di Affanni invece salgono al terzo posto solitario con un punto di vantaggio sul Monterosso che viene sconfitto di misura nel "Derby della Riviera" dal Vecchio Levanto che si impone grazie al colpo di testa del difensore Piazza su azione d'angolo. La squadra di Bagnasco è ora ad un punto dai "cugini" in quinta posizione che al momento non garantisce la presenza ai Play - Off per via della "forbice di punti" con il secondo posto che risulta troppo ampia. La lotta si fa comunque serratissima anche perchè si rifà sotto pure il Moneglia staccato solo di una lunghezza dopo il poker rifilato al Vezzano. Cizmja sblocca il match, ma gli ospiti non demordono e sfiorano il pari con Diallo il cui pallonetto è salvato sulla linea. Pari raggiunto grazie a Castellanotti con un gran tiro al volo. La squadra di Spezia si lamenta poi con le decisioni arbitrali dato che il Direttore di Gara annulla ben due gol al Vezzano, ad opera di Musetti e Diallo, che avrebbero potuto valere il vantaggio. Nel finale gli azulgrana dilagano con la doppietta di Spintone e la rete di D'Amelio. A pari punti con il Moneglia vi è anche il Foce Magra Ameglia che proprio al 90° impatta in casa del Follo San Martino, passato in vantaggio con una gran conclusione di Gianardi, grazie a Fiorini. Guardando la zona Play - Out vi rimangono quindi invischiate Vezzano e l'undici di mister Ciuffardi che viene raggiunto a quota 26 dal Levanto 2006 vittorioso in casa dell'Athletic Chiappa grazie alla doppietta del solito Leonardo Cupini con l'esperto centravanti salito in doppia cifra in quanto a reti realizzate, per i locali gol di Toracca, e che condanna gli spezzini alla retrocessione in II Categoria dopo il debutto nel torneo superiore proprio in questa stagione. Difficile che le due squadre possano comunque uscire dai Play - Out, ma non impossibile ottenere la salvezza diretta se una delle due dovesse aumentare di due lunghezze la "forbice" dalla penultima della classe Bolanese dato anche che proprio nella prossima giornata si giocherà al "Bertolotti" il derby tra le due. La squadra di Parma in questo turno esce sconfitta di misura dal campo del Canaletto. Dopo un tentativo di Macera gli ospiti ci provano due volte con Cozzani, ma l'ex di turno Leccese fa buona guardia. La partita si decide nella ripresa con il gol del classe '98 Ambrosini, subentrato ad inizio ripresa, abile a battere Lombardi sul bellissimo assist di Ardovino. I due giovani centrocampisti "canarini" risultano i migliori in campo del match e sanciscono la permanenza matematica in I Categoria della squadra di mister Caroli. Infine con un gran tris di bomber Ferrari il Riccò Le Rondini stende il Marolacquasanta. Pregevole la tripletta del bomber che sblocca l'equilibrio con una spettacolare rovesciata, raddoppia di testa e fa tris con un'altra conclusione acrobatica. Molto positivo anche il portiere Ippolito che con ottime parate mantiene imbattuta la sua porta per la 15° volta in stagione.

I TOP DI GIORNATA

VECCHIO LEVANTO: La vittoria nel sentito "Derby della Riviera" è decisiva per tornare in corsa per una posizione Play - Off

CANALETTO: Successo importante per la di Caroli che grazie alla rete del classe '98 Ambrosini ottiene la matematica salvezza.

IPPOLITO e FERRARI (Riccò Le Rondini): Contro il Marolacquasata il portiere per la quindicesima volta in stagione mantiene intonsa la propria porta confermando la sua retroguardia la seconda meno battuta della I Categoria con 22 reti al passivo. Da segnalare interventi importanti come una pronta respinta su conclusione dal limite dell'area di Papa, parata su punizione di Rijllo, un'altra respinta su perentorio tentativo di Tortorelli e un'uscita sicura ad anticipare Papa scartando anche due avversari prima di rinviare il pallone. Il bomber è decisivo realizzando una strepitosa tripletta con una rovesciata spettacolare, un colpo di testa e un'altra conclusione acrobatica salendo a quota 14 reti in classifica marcatori.

I FLOP DI GIORNATA

BOLANESE: In caduta libera la squadra di mister Parma che ha perso sette delle ultime otto partite (un pareggio con il San Lazzaro Lunense) e viene sconfitta da sei giornate consecutive. Nel match di domenica prossima contro il Follo San Martino servono punti per evitare la retrocessione diretta.

CLASSIFICA MARCATORI

25 BARATTINI (Real Fiumaretta)

20 Caleo (Cadimare)

17 Bettanin (Monterosso)

16 D'Amelio (Moneglia)

15 Goldoni (Foce Magra Ameglia)
15 Cizmja (Moneglia)

14 Ferrari (Riccò Le Rondini)
14 Pezzica (Real Fiumaretta)
14 Beretta (Vecchio Levanto)

13 Bellingeri (Monterosso)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure