Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Gennaio - ore 22.51

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, per il Vecchio Levanto un pareggio con polemiche

Gol valido annullato ai rivieraschi per un buco nella rete. Rinviata Real Fiumaretta - Ceparana. Vola il Foce Magra Ameglia. Canaletto batte Monterosso. Successi importantissimi in ottica salvezza per Follo San Martino e Levanto 2006.

Il punto, per il Vecchio Levanto un pareggio con polemiche

La Spezia - Nella penultima giornata del girone di andata del campionato di I Categoria rallenta ancora la capolista Cadimare che, dopo la sconfitta di misura in casa del Ceparana, impatta a reti bianche al "Tanca" contro un Vecchio Levanto nettamente rigenerato dalle cure del "Cobra" Bagnasco. Anzi tra le due squadre quella che recrimina ampiamente per il pareggio è sicuramente la formazione "rivierasca" che al 25° colpiva il palo con Beretta ed all'85° si vede annullata una realizzazione di Bagnasco Luca perchè il pallone entrava sì in porta, ma poi usciva da un buco nella rete ingannando il direttore di gara. Un episodio abbastanza clamoroso, ma a nulla servivano le proteste degli ospiti e la gara terminava quindi con il risultato di parità. La squadra di Tarasconi manteneva il primato e due punti di vantaggio sulla prima inseguitrice Real Fiumaretta in quanto la formazione di mister Strata era bloccata dal campo ghiacciato al "La Ferrara" di Ameglia e non poteva quindi scendere in campo nel big match di giornata contro il Ceparana. Gara rinviata a data da destinarsi e rossoneri che si vedevano raggiunti in terza piazza da una sempre spumeggiante Foce Magra Ameglia che si era imposta al mattino in casa del fanalino di coda Athletic Chiappa con il risultato di 1 - 3. Pronti via e dopo appena 9' minuti Alessio Barbieri devia in rete il cross di Delfini scatenando le proteste locali per un presunto fuorigioco. Raddoppio con il solito Goldoni poco prima della fine del primo tempo, ad inizio ripresa riapre la partita Toracca. La squadra di Galleno però rimane in inferiorità numerica per l'espulsione di Tacchini e l'Ameglia chiude il conto prima centrando una clamorosa traversa con lo specialista dei calci piazzati Canciello e poi con il gol dell'altro difensore Mezzani. Nel finale locali ridotti prima in nove uomini per l'espulsione di Iaione e poi addirittura in 8 per il rosso a Lapesa. Perde terreno il Monterosso che perde la quinta partita stagionale, tutte fuori casa, al "Tanca" contro il Canaletto che si impone su rigore al 94°. Dagli undici metri, come visto nella nostra cronaca, realizza Kamagathé. Prima frazione bene i "canarini", ripresa di marca ospite dove figura anche un palo colpito dall'ex Bellingeri. Da segnalare nei padroni di casa l'esordio del neo acquisto ex Forza e Coraggio Macera, attaccante di ruolo. Con questa vittoria la squadra di Caroli si porta ad un solo punto dal Monterosso e quindi dalla quinta piazza che vuol dire Play - Off. A pari merito con "canarini" e Vecchio Levanto vi è il Riccò Le Rondini che impatta per 2 - 2 a San Benedetto contro il San Lazzaro Lunense. Locali privi di bomber Ferrari avanti con Dalforno, ma ad un minuto dalla fine della prima frazione ecco il rigore trasformato da Spagnoli per un fallo subito da Franzoni. Lo stesso attaccante realizza il gol del momentaneo 1 - 2 su assist ancora di Spagnoli, ma a 13' minuti dalla fine il colpo di testa del centrale difensivo Fiorelli è imparabile per Neri e fissa il definitivo 2 - 2. Torna alla vittoria anche il Moneglia che batte con un secco 3 - 0 un rimaneggiato Marolacquasanta. Tra il 30° ed il 35° ecco la doppietta di D'Amelio, mentre poco dopo un tiro di "Tani" Cizmja è deviato in rete da un giocatore rossoverde. Sul parziale di 2 - 0 da segnalare un gol annullato agli ospiti e realizzato da Quattromani che provocava le vibranti proteste dei ragazzi di mister Calise. Vittoria fondamentale in ottica salvezza per il Levanto 2006 che si impone in "Bottagna" di misura grazie ad una rete del proprio attaccante Righetti contro un rinnovato Vezzano in uno scontro diretto. Infine nel posticipo serale larga vittoria, nell'altro scontro diretto per la salvezza, del Follo San Martino che grazie ad una tripletta di Costa ed alla rete di Calò batte per 4 - 1 la Bolanese, in rete con l'ex Lentini, nel derby. Una partita dove vi erano veramente molti ex: tra i locali Gianardi appena arrivato nel mercato di Dicembre alla corte di Ciuffardi, così come Spella e Suvero in giallorosso, oltre proprio a Lentini ed a Vincenzi. La squadra locale agguanta così in classifica proprio i giallorossi a quota 14 punti.

I TOP DI GIORNATA

FOCE MAGRA AMEGLIA: Veramente in un gran periodo la squadra di Paolini che continua a vincere partite su partite e si insedia momentaneamente al terzo posto in classifica.

COSTA (Follo San Martino): Gran tripletta contro la Bolanese per vincere il derby e raggiungere a quota 14 proprio gli avversari odierni e il Levanto 2006, ad un solo punto dalla salvezza diretta.

I FLOP DI GIORNATA

VEZZANO: La sconfitta interna nello scontro diretto contro il Levanto 2006 è uno stop che pesa sulla classifica.

BOLANESE: Discorso simile a quello fatto per il Vezzano, anche se i giallorossi hanno la scusante della formazione rimaneggiata dalle assenze, ma il periodo è sicuramente negativo e lo stop nello scontro diretto con il Follo, per altro un derby, è pesante.

CLASSIFICA MARCATORI

13 BARATTINI (Real Fiumaretta)

11 Goldoni (Foce Magra Ameglia)

10 Bettanin (Monterosso)
10 D'Amelio (Moneglia)
10 Ferrari (Riccò Le Rondini)
10 Pezzica (Real Fiumaretta)

9 Bellingeri (Monterosso)
9 Caleo (Cadimare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure