Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Dicembre - ore 22.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, le mani di Carli su un pezzo di campionato

Il Cadimare continua a vincere con super Caleo. E' bagarre per i piazzamenti Play - Off, anche se il Foce Magra Ameglia sembra la più continua. In coda tutte sconfitte.

Il punto, le mani di Carli su un pezzo di campionato

La Spezia - Doveva essere una giornata tranquilla per la capolista Real Fiumaretta e invece i tre punti in casa del fanalino di coda Athletic Chiappa sono tra i più sudati della stagione. Come visto nella nostra cronaca infatti al rigore di Barattini sul finire del primo tempo rispondeva Figoli nella ripresa. Il neo entrato Pinelli riportava in avanti la capolista, ma a quel punti ci volevano tre ottimi interventi di Carli (nella foto ai tempi della Tarros Sarzanese, N.d.r.) per portare a casa i tre punti. Due belle parate su Cappellini e poi quella decisiva del rigore neutralizzato a sei minuti dal termine proprio all'attaccante ex Marolacquasanta. Gli arancioneri probabilmente meritavano il pari, ma alla fine i tre punti vanno alla capolista di Strata che mantiene il vantaggio di +9 sul Cadimare. La squadra di Tarasconi si impone nettamente in casa del Vezzano grazie al solito Caleo che la sblocca dopo appena un minuto, raddoppio prima del quarto d'ora di Iaione. Ancora "Il Sicario" realizza poi anche il suo 302° gol in carriera sfruttando un'errore della retroguardia locale. Pratica chiusa in 45' minuti anche se nella ripresa il Vezzano prova a riaprirla con il rigore trasformato da Diallo. In terza piazza rimane stabilmente un buon Foce Magra Ameglia che con un poker di reti sconfigge la Bolanese alla seconda uscita con mister Parma in panchina. E' il difensore Mezzani a sbloccare il match dopo appena 4' minuti, Gasparotti raddoppia prima dell'intervallo sfruttando un assist da piazzato dello specialista Canciello. Nella ripresa però un altro difensore, Castruccio, va in rete riaprendo il match. L'Ameglia a questo punto chiude i conti con Fiorini e Pieruzzini che realizza un bel pallonetto. Da segnalare anche una rete annullata a Lorenzetti per i locali di mister Paolini comunque soddisfatto della prova dei suoi che si mantengono a -4 dalla seconda piazza ed a +2 sul Moneglia che riesce a battere di misura il Canaletto nel posticipo serale del campionato. E' Muzio a portare in vantaggio gli azulgrana al quarto d'ora, ma ad inizio ripresa il giovane Papocchia impatta per i "canarini" direttamente su calcio di punizione dopo che la squadra di Tassano aveva sfiorato il raddoppio prima con D'Amelio contenuto ottimamente da Leccese e poi con la traversa scheggiata da Nigro. Ancora una traversa nella ripresa quella colpita in rovesciata da Cizmja, ma alla fine i tre punti prendono la via di Moneglia grazie alla rete decisiva di Filippo Barbieri su assist di Rollandi. All'ultimo tuffo esulta anche il Ceparana che ha la meglio di un coriaceo Marolacquasanta. I rossoneri di Affanni passano in vantaggio grazie al gran tiro a girare di Ricciardi, ma vengono raggiunti dal rigore di Nieri all'80°, penalty che lo stesso giocatore rossoverde si era procurato. Proprio in pieno recupero, e con la squadra di Calise ridotta in inferiorità numerica per l'espulsione di Cappagli, ecco il gol del classe '99 Rossi, alla seconda apparizione in prima squadra, a deviare il comodo assist di un Ricciardi che risultava il migliore in campo. Un successo prezioso per il Ceparana che mantiene così una lunghezza di vantaggio sul Monterosso per l'ultima piazza utile per i Play - Off. La squadra di Borromeo, priva di Bellingeri, va sotto nel derby con il Levanto 2006 per la realizzazione di Righetti, ma come visto nella nostra cronaca di ieri il secondo gol consecutivo del difensore Nardini e la semi rovesciata di Bettanin sanciscono la vittoria ospite proprio al 90° minuto. Monterosso che così facendo allunga di due punti il vantaggio, ora a quota tre, sul Vecchio Levanto fermato sul pareggio in casa del San Lazzaro Lunense. Ospiti subito in vantaggio con Nicora, ma appena 10' minuti dopo un gran gol di Franzoni ristabiliva la parità. Prima dell'intervallo lestissimo Tomagnini ad insaccare dopo una mischia in area il pari dei ragazzi di Fregoso, ma al primo minuto di recupero un fallo di Arzà, espulso insieme al suo allenatore, costava il rigore trasformato da Beretta per il definitivo 2 - 2 nonostante l'inferiorità numerica per tutta la ripresa dei locali. Il San Lazzaro con questo pareggio porta a +10 il vantaggio sulla zona Play - Out. Zona dove è ancora invischiato il Follo San Martino che cede di misura in casa del Riccò Le Rondini con la squadra di Sabatelli che si impone grazie alla rete realizzata da Panico nella ripresa su assist di Giorgi.

I TOP DI GIORNATA

CARLI (Real Fiumaretta): Decisivo per blindare la vittoria in casa del fanalino di coda Athletic Chiappa. Il portiere di una capolista apparsa più opaca di altre circostanze si supera con due interventi su Cappellini e neutralizzando un rigore allo stesso attaccante ex Marolacquasanta quando mancavano sei minuti alla fine del match.

CALEO (Cadimare): I grandi bomber fanno sempre la differenza ed "Il Sicario" realizza i gol N°301 e 302 in carriera mettendo in discesa la partita ai "Pirati" sempre secondi in classifica. Vice capocannoniere del torneo con 18 reti realizzate in stagione nonostante l'infortunio che lo ha costretto ai box per qualche giornata.

FOCE MAGRA AMEGLIA: Stagione importante quella della squadra di Paolini che si mantiene in terza piazza grazie al poker rifilato alla pericolante Bolanese.

CLASSIFICA MARCATORI

22 BARATTINI (Real Fiumaretta)

18 Caleo (Cadimare)

15 Bettanin (Monterosso)
15 Goldoni (Foce Magra Ameglia)

14 Pezzica (Real Fiumaretta)

13 Bellingeri (Monterosso)
13 Cizmja (Moneglia)

12 D'Amelio (Moneglia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure