Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Febbraio - ore 22.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il punto, la capolista allunga con Danovaro

Follo batte Sarzana e approfitta della K.O. del Levanto con Pegazzano. Zona play off con 4 squadre in 4 punti: Rebocco sbanca Moneglia, Borgo Foce Magra vince con San Lazzaro. Marola torna alla vittoria, crisi Luni. Il G.s. deciderà su Tarros - Riccò

Il punto, la capolista allunga con Danovaro

La Spezia - Vince e, complice la sconfitta del Levanto, allunga in classifica a +4 dalla prima inseguitrice la capolista Follo San Martino. In una partita non facile contro il mai domo Sarzana 1906 l'undici di mister Lorenzo Plicanti ringrazia Danovaro che con un perfetto colpo di testa su assist di Bariti fa secco Cucurnia e decide il match contro i rossoneri. La squadra di mister Veronica dal canto suo si lamenta per la mancata concessione di due rigori, ma intanto il Follo va e ringrazia il Pegazzano. Dopo un pareggio e tre sconfitte consecutive la squadra ora guidata in panchina da Mauro, nelle scorse settimane le dimissioni di mister Bordino, ritrova la vittoria su un campo difficile come quello del Levanto. Al "Raso Scaramuccia" locali in vantaggio con Monti, ma nel giro di cinque minuti nella ripresa prima pareggia Scapazzoni poi insacca il gol vittoria Romeo. In precedenza Moretti aveva neutralizzato un rigore allo stesso Romeo che falliva così la possibilità del pareggio. Per il portiere rivierasco quinto rigore di fila neutralizzato dopo i quattro dello scorso anno ad Ameglia. La squadra di Agata poi potrebbe anche pareggiare i conti, ma Barletta spedisce sopra la traversa un rigore concesso per atterramento in area di Nicora. Pegazzano ora secondo che supera proprio di un punto il Levanto alla seconda sconfitta consecutiva dopo la clamorosa debacle in casa del Borgo Foce Magra A.F. La squadra di Ciuffardi intanto si guadagna la quarta posizione portandosi ad un punto dai rivieraschi. Nel match mattutino contro il San Lazzaro Lunense decide Gasparotti alla terza marcatura negli ultimi due match che realizza con un diagonale sul secondo palo. La squadra di casa aveva iniziato meglio nel primo tempo, ma Perotto aveva fatto buona guardia. Dopo aver subito il gol reazione degli uomini di Biavati che colpiscono una traversa con un colpo di testa di Balloni e si vedono annullare per un fuorigioco il pari di Canalini. Locali in dieci per l'espulsione di Pezzetti che si buttano alla ricerca del pari, ma si scoprono ai pericolosi contropiedi ospiti che in due occasioni si divorano l'occasione per il raddoppio. Per il San Lazzaro è la seconda sconfitta consecutiva. In una classifica cortissima nelle posizioni per i play - off ad un punto dal sodalizio di Ameglia ecco proiettarsi il Rebocco che espugna il non facile campo del Moneglia. Tutte le reti nella ripresa: spettacolare il tacco spalle alla porta con cui Ruberto sblocca la sfida dopo azione personale e assist di Di Muri. Pari di Cizmja con un bel tiro dalla distanza che manda il pallone ad infilarsi all'incrocio dei pali. Ussi salva il possibile vantaggio neutralizzando un'altra bella conclusione di Cizmja, poi su schema da piazzato di Balsano ecco la sponda di Arpe per il gol decisivo di bomber Davide Iaione. Due punti più sotto troviamo il rivitalizzato Sporting Club Aurora che va a vincere in casa dell'Antica Luni con un netto 0 - 3. Immediato il vantaggio di Rollandi, poi nella ripresa ecco il raddoppio di Ravettino e il tris del neo acquisto attaccante ex Rivasamba Paoletti. Posizione di classifica ora difficile per i ragazzi di Duranti. Tre punti fondamentali in ottica salvezza per il Marolacquasanta che vince lo scontro diretto in casa del Ceparana fanalino di coda con un netto 0 - 3. Dopo un minuto il vantaggio di Misiti, ad inizio ripresa i gol di Papa e Ricciardi regalano tre punti pesanti alla squadra di Fabiani che supera proprio l'Antica Luni lasciandola in penultima piazza. Il caso di giornata è sicuramente quello di Tarros Sarzanese - Riccò Le Rondini sospesa al 43° sul parziale di 2 - 1 per i locali con gol rossoneri di Pinelli e Barattini inframezzati dal momentaneo pareggio dell'ex Manuel Fiocchi. Dopo un iniziale screzio tra Pinelli e Celaj la scintilla è un fallo di Ferrari che si fa espellere. Il giocatore viene accompagnato fuori da un compagno della panchina e dallo stesso Celaj dopo aver sentito qualche insulto di troppo a sue spese, ma l'arbitro decide di sospendere il match in quanto secondo il fischietto non vi sarebbero più le condizioni per continuare. Ora bisognerà aspettare le decisioni del Giudice Sportivo che, in base al referto del Sig. Albanese di Chiavari, deciderà le sanzioni del caso.

I TOP DI GIORNATA

DANOVARO (Follo San Martino): In una partita equilibrata pesantissimo il gol dell'esterno che permette alla capolista di allungare a +4 in classifica dalla prima inseguitrice.

PEGAZZANO: Torna alla vittoria dopo quattro turni di assenza, un cambio di allenatore e una mini crisi andando a espugnare un campo difficile come quello del Levanto Calcio.

REBOCCO: Bella vittoria in un campo sempre ostico come quello del Moneglia.

I FLOP DI GIORNATA

LEVANTO CALCIO: La seconda sconfitta consecutiva apre una mini crisi per la squadra di Agata scivolata in terza posizione. Se la vena di Righetti è un po' appannata la squadra sembra faticare a trovare la via del gol.

CEPARANA: Anche in uno scontro diretto per la salvezza con la penultima della classe Marolacquasanta nessun segnale di risveglio. 0 - 3 netto, zero punti in classifica, peggior attacco con 4 gol all'attivo e peggior difesa con 36 reti al passivo in 11 giornate.

CLASSIFICA MARCATORI

11 RIGHETTI (Levanto Calcio)

7 Ravettino (Sporting Club Aurora)

6 Davide Iaione (Rebocco)
6 Bariti (Follo San Martino)
6 Pinelli (Tarros Sarzanese)
6 Ricciardi (Marolacquasanta)

5 Barattini (Tarros Sarzanese)
5 Romeo e Russo Riccardo (Pegazzano)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News