Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Luglio - ore 23.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, il Rebocco stende il Canaletto

L'ingresso di El Fahimi tra i "Viola" ribalta la situazione. Si fanno sotto Ceparana e Tarros Sarzanese con tre squadre in tre punti. Crisi Aurora: non vince da sei turni. Pegazzano ancora sconfitto, esulta il Levanto. Ottimo il Follo di Plicanti

Il punto, il Rebocco stende il Canaletto

La Spezia - Si apre con una grande sorpresa la seconda di ritorno nel torneo di I Categoria Girone D. Il Rebocco, seppur ampiamente rimaneggiato per via delle molte assenze, riesce a battere nel derby spezzino la capolista Canaletto che viaggiava spedita nelle ultime giornate. Vanno in vantaggio i "canarini" con il solito grande bomber Costa che segna ad inizio ripresa il suo 19° gol stagionale con un gran diagonale e, poco dopo, sfiora il raddoppio, ma l'ingresso in campo di El Fahimi (nella foto, N.d.r.) spariglia le carte. Portato in panchina date le varie assenze tra i "viola" il fantasista marocchino, alle soglie dei 43 anni, si inventa l'assist per il rigore procurato da Davide Iaione steso da Richerme che viene anche espulso. Dal dischetto lo stesso Iaione realizza il pari. Il gol partita lo sigla invece Cerri che un pallone filtrante che probabilmente voleva essere un assist per Iaione, ma inganna Bertagna e si insacca in rete facendo esplodere tutta la gioia dei viola. Segue ad un punto il Ceparana, anch'esso rimaneggiato, che all'ultimo tuffo supera il Moneglia grazie al colpo di testa vincente del subentrato Ricciardi su assist di Maccione. Scendendo ancora di un solo punto troviamo la Tarros Sarzanese che si impone con per 2 - 4 in casa del San Lazzaro Lunense nell'atteso derby fra formazioni di Sarzana. E dire che i padroni di casa si erano portati in vantaggio con la rete di testa del difensore Cattani, ma immediato è arrivato il pareggio di Piastra. Dopo un salvataggio sulla linea di Martignoni sullo scatenato Franzoni, già autore dell'assist per Cattani, le reti di Koleci e Pinelli mandano definitivamente avanti i rossoneri. Franzoni la riapre dal limite, poi nel finale sembra nettamente da rigore un fallo in area su un giocatore del San Lazzaro, ma l'arbitro fa proseguire. Al 90°, con i locali tutti sbilanciati in avanti, arriva la doppietta di Koleci che chiude ogni speranza dei ragazzi di Fregoso che hanno comunque giocato a viso aperto tutta la partita. Insomma tre squadre in appena tre punti in vetta con lo Sporting Club Aurora che invece inizia a perdere colpi e, nonostante il vantaggio di Ghirlanda, esce sconfitto dal campo di gioco del Riccò Le Rondini che pareggia subito con la bomba di Celaj dal limite. Potrebbero tornare avanti gli ospiti, ma Ippolito si supera parando un contestato rigore calciato da Monteverde dando la possibilità a Martinez e Cosini di allargare il vantaggio. Nel finale gol di Besana, ma i tre punti si colorano di gialloblu. Momento negativo anche per il Pegazzano che cede con classico punteggio all'inglese tra le mura amiche del "Cimma" contro il Levanto Calcio che si impone grazie alla bella punizione di Barletta che beffa Saturnino nel primo tempo e al raddoppio di Righetti nella ripresa. I rivieraschi si portano a quattro punti dalla squadra di Olmi affiancando in classifica il Rebocco. Torna alla vittoria anche il Monterosso che grazie alla rete di Cozzani piega il Sestieri Marina Sporting. Da segnalare anche una traversa del giovane Vargas con una spettacolare rovesciata per la squadra di Piropi. Un punto più sotto il Follo San Martino alla seconda affermazione consecutiva sbancando il Tanca in un match pirotecnico contro il Marolacquasanta. Pronti via e l'ex Riillo sblocca il match su assist di Bonelli. Pareggia alla mezzora Toracca con un gran tiro al volo. La squadra di Lorenzo Plicanti si riporta subito avanti con una splendida rete dell'eterno bomber Bonelli da posizione defilata. Poi ecco la doppietta di Orsetti inframezzata dalla rete di Vaccarezza che in pieno recupero si fa espellere lasciando i suoi in nove uomini dato che già a tre minuti dal termine era stato espulso Gasparini. Infine tre punti importanti per il Foce Magra Ameglia conquistati in casa del mai domo fanalino di coda Segesta che si porta in vantaggio con Scarpino. E' Morettini a caricarsi i suoi sulle spalle: pareggio con un perfetto calcio di punizione e poi i tre assist per le reti di Goldoni di testa, di Fiorini e di Alessio Barbieri dalla distanza dopo il 2 - 3 di Bacherotti. A dieci minuti dalla fine il Segesta la riapre sul 3 - 4 con Bojang, ma l'Ameglia tiene e porta a casa tre punti preziosi.

I TOP DI GIORNATA

REBOCCO: Nonostante la formazione rimaneggiata la squadra del presidente Brunetti centra una vittoria importantissima contro la lanciata capolista del Canaletto.

EL FAHIMI (Rebocco): Merita una menzione a parte l'esperto fantasista "Viola" richiamato nelle ultime settimane alla corte di Carrodano per via delle tante assenze in cui è incappata la squadra spezzina. Entra subito dopo il vantaggio di "canarini" e cambia la partita tra assist, contrasti e colpi d'alta scuola. Per lui arrivato in Italia dalla Serie A marocchina con l'Olypmpique Khouribaga squadra di Marrakech, sempre e solo la maglia del Rebocco indosso. Unica cosa, una piccola provocazione, se alle soglie dei 43 anni in I Categoria riesce ancora ad incidere così, forse qualche domanda bisogna pur farsela?

RICCIARDI (Ceparana): Entrato nel finale il suo gol di testa riporta ad un solo punto di distacco dalla prima della classe i rossoneri.

IPPOLITO (Riccò Le Rondini): Tre interventi importanti e quello decisivo con il rigore neutralizzato a Monteverde che evita il nuovo sorpasso dell'Aurora e apre alla vittoria dei gialloblu di Sabatelli.

FOLLO SAN MARTINO: Seconda importantissima vittoria consecutiva per la squadra di Lorenzo Plicanti trascinata dalla coppia offensiva Bonelli - Orsetti.

I FLOP DI GIORNATA

SPORTING CLUB AURORA: Squadra in piena crisi dopo una grande prima parte di stagione quella di Figone. Nelle ultime sei partite infatti l'Aurora ha conquistato appena 3 punti frutto di altrettanti pareggi.

CLASSIFICA MARCATORI

19 COSTA (Canaletto)

18 Pinelli (Tarros Sarzanese)

9 Cherif Diallo (Ceparana)
9 Davide Iaione (Rebocco)

8 Asimi (Moneglia)
8 Ravettino (Sporting Club Aurora)

7 Barattini (Ceparana)
7 Koleci (Tarros Sarzanese)

6 Bacherotti (Segesta)
6 Romeo Simone (Pegazzano)
6 Biggio (Sestieri Marina Sporting)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News