Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 21.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, il Monterosso si aggiudica il big match con il Ceparana

Il Fiumaretta vola con il solito Barattini, prova a tenere il passo il Cadimare. Romano doma il Moneglia. Un grande Cappagli avvicina la salvezza diretta per il Marola. Boggio decisivo in pieno recupero per il Canaletto.

Il punto, il Monterosso si aggiudica il big match con il Ceparana

La Spezia - Un altro mattoncino verso la conquista del campionato è quello messo dal Real Fiumaretta nel derby con il Foce Magra Ameglia, tra l'altro "vendicando" (sportivamente si intende) la sconfitta dell'andata. La squadra di mister Strata riesce a battere di misura i ragazzi del collega Paolini grazie ad una rete del solito Barattini che come un rapace sfrutta al meglio un errore in area di rigore del portiere avversario Moretti ed insacca. Un match che poteva essere complicato per la capolista e invece la squadra del presidente Caputo passa indenne anche da questo test. Continua a inseguire a sette punti di distanza il Cadimare che, pur privo del proprio bomber Caleo, batte per 3 - 1 la Bolanese invischiata nella lotta salvezza e alla ricerca di punti per potere disputare i Play - Out. E' lex Fezzanese Lorenzo Russo a sbloccare il match con uno splendido sinistro da fuori area che si insacca imparabilmente, poi il raddoppio a firma di Iaione. Ci prova Cozzani a riaprire la partita, ma nel finale di partita Palmero mette un perfetto assist per Pasini che insacca per il definitivo 3 - 1. Proprio al 90° invece l'espulsione del regista di casa D'Imporzano. Una vittoria che permette anche ai "Pirati" di mantenere un'abbondante vantaggio dalla quinta posizione, ora occupata dal Vecchio Levanto, e quindi di non dover disputare il primo turno Play - Off del girone D. Nel big match di giornata invece una grande vittoria per il Monterosso di mister Borromeo che si impone di misura sul Ceparana e lo raggiunge in terza piazza a quota 45. Decide una gran botta da fuori da parte di Scapazzoni in una partita giocata alla perfezione soprattutto in fase difensiva dal sodalizio del presidente Lertora. Spiccano infatti le grandi prove di Thomas Minetti e Rosi con quest'ultimo autore di una prova importantissima schierato nell'insolito ruolo di centrale difensivo. Importantissima la vittoria ottenuta dal Vecchio Levanto allo "Scaramuccia Raso". La squadra di Bagnasco riesce infatti a superare in rimonta l'ostico Moneglia e continua la caccia alla quarta posizione per disputare i Play - Off. Gli azulgrana partono forte e dopo cinque minuti sono già avanti con D'Amelio che fa secco in diagonale Vatteroni. Pari grazie ad un'autorete di Galelli che devia alle spalle di Perazzo un colpo di testa di Beretta. Lo stesso Beretta fallisce poi un calcio di rigore concesso per un fallo di mano di Muzio, ma i rivieraschi riescono comunque ad ottenere i tre punti grazie all'ottimo Romano che sfrutta una sponda di Beretta ed insacca il gol vittoria con una grande conclusione al volo. In ottica salvezza vittorie fondamentali per Marolacquasa e Canaletto. La squadra di Calise si impone per 1 - 2 in casa del Follo San Martino nonostante disputino in 10 uomini la partita per l'espulsione al 12° di Rijllo. Già dopo 60" il vantaggio rossoverde con l'ex Juniores della Fezzanese Cappagli che con un bel pallonetto, su assist di Zangani, supera imparabilmente l'estremo di casa. Nella ripresa ecco il raddoppio di Papa su calcio di rigore concesso per un fallo di Ciuffardi Matteo ai danni di Marchi. A sette minuti dalla fine Marola addirittura in nove uomini per il fallo di Bello su Costa che vale la seconda ammonizione ed il rigore trasformato da Rozzi. Al 91° espulso anche Del Tufo per il Follo. Per quanto concerne i "canarini" di mister Caroli passano subito in svantaggio per la grande conclusione al volo di Pigoni su assist di Franzoni che porta avanti il San Lazzaro Lunense, ma la squadra gialloblu con un gran finale di partita ribalta tutto. A 10' minuti dalla fine Cassinoni risolve una mischia in area, mentre al primo di recupero è un colpo di testa del difensore Boggio a dare tre punti pesantissimi al Canaletto. Al Cevasco Riccò Le Rondini e Levanto 2006 non si fanno male e la partita termina a reti bianche nonostante le tante occasioni da reti tra cui spicca la traversa colpita direttamente da calcio di punizione da Panico. Infine solo un pareggio per il Vezzano in casa dell'Athletic Chiappa ridotto tra l'altro in dieci uomini a 20' minuti dalla fine per l'espulsione di Dani. Passano in vantaggio gli ospiti poco dopo la mezzora con un diagonale di Duchi, ma al 47° Cappellini pareggia i conti. Musetti Andrea riporta subito avanti i suoi con un gran tiro al volo, poi viene annullata una rete a Diallo per presunta posizione irregolare del centravanti. Al 1' minuto di recupero Musetti Andrea commette fallo da rigore su Zadi e l'ex Tacchini realizza dal dischetto il pareggio. Punto che serve poco ad entrambe, il Chiappa aspetta solo la matematica per vedere sancita una retrocessione ampiamente annunciata da varie giornate, il Vezzano dare linfa alla propria classifica deficitaria doveva per forza vincere e invece si deve accontentare della divisione della posta.

I TOP DI GIORNATA

MONTEROSSO: Grande prova di squadra nel big match contro il Ceparana. Decide la botta da fuori di Scapazzoni, ma tutta la squadra di Borromeo offre una prestazione importante. In particolar modo il reparto difensivo.

CAPPAGLI (Marolacquasanta): Il classe '97 si conferma come uno dei giovani centravanti più interessanti della categoria. L'ex Juniores Nazionale della Fezzanese è il migliore in campo nel match salvezza contro il Follo San Martino. Oltre al gol, ottime giocate e la solida strapotenza fisica sugli avversari nonostante la giovanissima età. E i rossoverdi di Calise si avvicinano alla salvezza.

CANALETTO: La vittoria arrivata in rimonta nello scontro salvezza contro il San Lazzaro Lunense avvicina in maniera determinante la salvezza diretta per i "canarini" di mister Caroli.

ROMANO (Vecchio Levanto): E' sempre uno dei migliori centrocampisti del torneo e lo dimostra anche nel delicato match contro il Moneglia. Gol decisivo con una gran botta al volo, ottime giocate e solita regia illuminata.

I FLOP DI GIORNATA

VEZZANO: In ottica salvezza il pareggio in casa del quasi retrocesso Athletic Chiappa potrebbe avere il suo peso e ovviamente in negativo. Il rigore al 90° realizzato dall'ex Tacchini è una piccola mazzata.

FOCE MAGRA AMEGLIA: Periodo nero per la squadra di Paolini che ha perso tutte e tre le ultime partite. Tra l'altro si trattava sempre di scontri diretti per la zona Play - Off e ora la formazione amegliese è scivolata in settimana piazza.

CLASSIFICA MARCATORI

24 BARATTINI (Real Fiumaretta)

20 Caleo (Cadimare)

16 Bettanin (Monterosso)

15 Goldoni (Foce Magra Ameglia)

14 Pezzica (Real Fiumaretta)
14 Beretta (Vecchio Levanto)
14 D'Amelio e Cizmja (Moneglia)

13 Bellingeri (Monterosso)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure