Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Febbraio - ore 11.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il punto, il Moneglia stoppa la capolista

Follo sconfitto di misura, ma Pegazzano non ne approfitta: 6° vittoria consecutiva Tarros. Campionato equilibrato: Borgo passa a Ceparana, A. Luni stoppa Levanto. Rebocco ripreso da Marola al 98°. Sarzana passa a Riccò, San Lazzaro pari con Aurora

Il punto, il Moneglia stoppa la capolista

La Spezia - La prima di ritorno nel Girone D di I Categoria regala un campionato sempre più equilibrato in vetta alla classifica e una squadra che ha letteralmente cambiato passo rispetto all'inizio di stagione, ma andiamo con calma. La capolista Follo San Martino conferma di non vivere il miglior momento della stagione perdendo di misura sul sempre difficile campo del Moneglia (dove il Pegazzano era però riuscito ad imporsi la domenica precedente, ndr). Gol in apertura di partita di Picciau a risolvere una mischia, poi nonostante la reazione e le occasioni create la squadra di mister Lorenzo Plicanti non riesce a riaprire la contesa. La capolista mantiene però due punti di vantaggio sulla prima inseguitrice Pegazzano che cede al "Luperi" contro la Tarros Sarzanese. Ed ecco la squadra che ha letteralmente cambiato passo, parlavamo infatti dell'undici di mister Fanan che inanella la sesta vittoria consecutiva grazie alle reti di Pinelli ad inizio ripresa, colpo di testa vincente su assist del neo acquisto Ortelli, e del giovane Deidda in pieno recupero. I rossoneri si portano ora ad un solo punto dalla quinta posizione occupata dal Rebocco che rappresenta il limite dei Play - Off. I "viola", come visto nella nostra cronaca di ieri, sprecano il doppio vantaggio con il Marolacquasanta incassando il pareggio addirittura al 98° grazie alla rete realizzata da Piermattei. Lo stesso difensore aveva deviato nella sua porta una conclusione di Di Muri aprendo le danze del match del "Tanca", poi il raddoppio di Khalouq Saif e ad inizio ripresa il gol di Porqueddu che riapriva il match. Punto e prestazione che confortano mister Fabiani in ottica salvezza. In terza posizione invece ecco l'accoppiata formata da Borgo Foce Magra A.F. e Levanto Calcio appaiate a quota 25. Per la squadra di Simone Ciuffardi successo all'inglese in casa del fanalino Ceparana grazie ad una doppietta negli ultimi 20' minuti di Gasparotti. La squadra di Bottigliero, come nel precedente match con il Rebocco, da qualche segnale di risveglio pur perdendo l'ennesima partita della stagione. Il Levanto invece non va oltre il pareggio a reti bianche in casa della penultima della classe Antica Luni. La squadra di Duranti nel finale è anche andata vicina alla vittoria, ma sulla sua strada ha trovato pronto Moretti con il portiere rivierasco che ha salvato il risultato. Secondo pari consecutivo per i gialloblu che salgono a quota 9. Si dividono la posta in palio San Lazzaro Lunense e Sporting Club Aurora. La squadra di Biavati si porta in vantaggio con Canalini in tap - in sulla respinta di Santarello su precedente conclusione di Lombardi, ma un pasticcio in difesa spiana la strada a bomber Ravettino che impatta il punteggio. San Lazzaro a quota 20, Aurora a 21 raggiunto dal Sarzana 1906 che si prende l'intera posta in palio con il Riccò Le Rondini al quarto stop consecutivo dopo le note squalifiche. Apre Pieruzzini e raddoppia Rossetti, Celaj riapre la partita, ma immediato il tris su rigore di Ragonesi che poi si fa anche espellere. Parità numerica ristabilita in campo con l'espulsione di Chella e in pieno recupero il gol di Tedesco che accorcia risolvendo una mischia, ma non porta punti ai ragazzi di Baudone. Un campionato che rimane comunque molto incerto ed equilibrato con almeno otto squadre in lizza per le posizioni play - off e primo posto, più staccate al momento le ultime tre.

I TOP DI GIORNATA

TARROS SARZANESE: Il big match di giornata vede la sesta vittoria consecutiva della squadra di Fanan che ha letteralmente cambiato passo e prova ad affacciarsi in zona play - off regolando all'inglese la seconda forza del torneo Pegazzano.

MONEGLIA: Gli azulgrana centrano un'importante vittoria contro la capolista e si portano a casa tre punti pesantissimi in ottica salvezza.

PIERMATTEI (Marolacquasanta): Si fa perdonare l'autorete iniziale fissando un pareggio oramai insperato per il Marola in pieno recupero contro il Rebocco.

I FLOP DI GIORNATA

FOLLO SAN MARTINO: Brutta sconfitta in casa del Moneglia, campo difficile certo, ma la squadra di Plicanti sembra stia rallentando un po' il passo in questo inizio di anno nuovo.

LEVANTO CALCIO: Un punticino in casa della penultima della classe in una giornata che invece era favorevole alla squadra di Agata che perde un'occasione di accorciare ulteriormente dalla capolista sconfitta.

CLASSIFICA MARCATORI

12 RIGHETTI (Levanto Calcio)

10 Pinelli (Tarros Sarzanese)

8 Romeo (Pegazzano)
8 Ravettino (Sporting Club Aurora)

7 Iaione D. (Rebocco)

6 Russo R. (Pegazzano)
6 Ricciardi (Marolacquasanta)
6 Barattini (Tarros Sarzanese)
6 Bariti e Villa (Follo San Martino)

5 Rossetti (Sarzana 1906)
5 Canalini (San Lazzaro Lunense)
5 Ghiggeri (Sporting Club Aurora)
5 Gasparotti (Borgo Foce Magra A.F.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News