Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Luglio - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, il Ceparana espugna l'Andersen ed è la prima inseguitrice del Canaletto

La Tarros Sarzanese rallentata dal Marolacquasanta. Pegazzano perde nettamente a Moneglia. Vittorie importanti per il Rebocco su un Levanto Calcio in crisi e Follo San Martino sul Monterosso. In zona Play - Out grande bagarre con tanti pareggi

Il punto, il Ceparana espugna l'Andersen ed è la prima inseguitrice del Canaletto

La Spezia - Prima di ritorno nel Girone D di I Categoria e il Canaletto conferma la sua leadership battendo per 3 - 0 il Segesta fanalino di coda. Per i "canarini" la sblocca il talentuoso fantasista Poli poi nella ripresa le reti di Giannini e di Lonardo chiudono definitivamente i conti. Gialloblu spezzini che allungano il vantaggio a +4 sulla seconda in classifica che ora è il Ceparana, sconfitto proprio sette giorni prima, che come visto nella nostra cronaca di ieri supera a domicilio il temibile Sporting Club Aurora passato in vantaggio con Boussakioud. Pareggia Cappagli, poi nel finale Cherif Diallo conquista il primo rigore stagionale per la squadra di Strata che l'esperto difensore Fiocchi realizza. Sale in seconda piazza la formazione del presidente Bancallari, con la formazione di Figone invece ora quarta, anche perchè un ottimo Marolacquasanta impone il pareggio casalingo alla Tarros Sarzanese. Ospiti in vantaggio con Nieri che ribatte in tap - in una precedente respinta di Carli su conclusione di Zangani, locali che impattano con una splendida rete di bomber Pinelli che su assist di Porqueddu incrocia al volo imparabile sul secondo palo. In quinta piazza resiste il Pegazzano anche se il girone di ritorno si apre con una brutta e netta sconfitta in casa di un rivitalizzato Moneglia. Apre Asimi con un perfetto calcio di punizione, la squadra di Olmi potrebbe pareggiare immediatamente, ma la conclusione di Lorenzi è salvata sulla linea. Per gli azulgrana di Tassano raddoppia Lungu in chiusura di prima frazione e triplica Basso a metà della ripresa. I bianconeri di Olmi mantengono comunque cinque punti di vantaggio sul Marola, il Moneglia esce dalla zona Play - Out. Importante vittoria quella ottenuta dal Rebocco in casa di un rimaneggiato, per via delle squalifiche, Levanto Calcio. Decide Menini (nella foto, N.d.r.), che colpisce anche un palo nel corso del match, su assist di Marco Iaione con la squadra locale che si lamenta per un possibile off - side. "Viola" poi pericolosi due volte con Davide Iaione, ma il protagonista è l'ex di turno Ussi con parate decisive su Righetti, in rapida successione su Sassarini e Nicora e due volte sul subentrato Luca Bagnasco. La squadra dell'ex Carrodano raggiunge proprio a quota 20 quella del duo Bagnasco - Cossentino. Vittoria di grande importanza in ottica salvezza anche quella netta ottenuta dal Follo San Martino sul Monterosso: la sblocca subito Villa su assist di Bonelli, poi ecco le reti di Cappellini ancora a sfruttare una giocata dell'ottimo Bonelli, tra i migliori in campo, e il tap - in vincente di Orsetti. La squadra di Lorenzo Plicanti esce dalla zona Play - Out e si porta ad un solo punto dagli avversari battuti. Negli ultimi due scontri salvezza della giornata pareggio a reti bianche nel derby della "Ferrara" tra Foce Magra Ameglia e San Lazzaro Lunense. Prima frazione di marca ospite, ripresa meglio per i ragazzi di Paolini. Entrambe le squadre a quota 16 come Sestieri e Riccò Le Rondini che impattano per 2 - 2 nello scontro diretto. Carniglia per il vantaggio della formazione di Lavagna nella prima frazione, apertura di ripresa con il pari di Celaj. Sestieri ancora avanti con Botto, pareggio finale delle Rondini al 90° con il centrocampista Chella.

I TOP DI GIORNATA

FOLLO SAN MARTINO e MONEGLIA: Vittorie importantissime, e nette, in ottica salvezza per le due formazioni.

CEPARANA: Bellissima vittoria per la squadra di mister Strata che pur con qualche assenza pesante (Barattini, Bariti e Bottari su tutte) si prende l'intera posta in palio in casa dio un cliente ostico come l'Aurora.

I FLOP DI GIORNATA

PEGAZZANO: Due punti nelle ultime quattro partite, conquistati per altro contro Ameglia e il fanalino Segesta, e due sconfitte di cui quella pesante di questa settimana. La classifica rimane buona, il momento un po' meno.

LEVANTO CALCIO: Monento nerissimo per i "rivieraschi" che nelle ultime sei partite hanno perso quattro volte e pareggiato solamente in due occasioni.

CLASSIFICA MARCATORI

18 COSTA FEDERICO (Canaletto)

15 Pinelli (Tarros Sarzanese)

9 Cherif Diallò (Ceparana)

8 Asimi (Moneglia)
8 Iaione Davide (Rebocco)
8 Ravettino (Sporting Club Aurora)

7 Barattini (Ceparana)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News