Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Maggio - ore 14.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, Menini fa svoltare il Monterosso contro il Moneglia

Il Ceparana ringrazia Bertano e rimane primo con un punto di vantaggio. Grande vittoria per il Riccò Le Rondini al "Tanca". Il Cadimare vince la seconda partita consecutiva. Beretta per la prima vittoria del Vecchio Levanto, stupisce la Bolanese.

Il punto, Menini fa svoltare il Monterosso contro il Moneglia

La Spezia - Punto a punto continua così questo interessante campionato di I Categoria nel girone della Spezia. Il Ceparana suda le fatidiche sette camice, ma alla fine ha ragione di un ostico Vezzano. Decide la rete a tre minuti dalla fine del difensore Bertano che batte un Battistini fino a quel momento autentico protagonista del match con importantissime parate su Ricciardi, Panico, Corvi e Venè. La squadra di Barbieri mette in campo atletismo e gagliardia e si rende pericolosa con Rabà, ma Perotto è attento. Sicuramente una bella prova per i ragazzi di Affanni che erano privi di pedine importanti come Anselmo, Cariati, Cavana e Mini. Vola il Monterosso contro il Moneglia dato che nel posticipo arriva un poker dei ragazzi di Borromeo agli azulgrana. Prima fase di gara equilibrata con Bellingeri che realizza subito il vantaggio locale su assist di Basso, ma poi una bella punizione di D'Amelio impatta il match. Sembra piovere sul bagnato per i locali con l'infortunio del talentuoso Bellingeri costretto a lasciare il campo, ma al suo posto dentro Menini che spariglia le carte servendo i tre assist vincenti per la doppietta del solito Bettanin ed il gol del poker finale di Sassarini, oltre a colpire una clamorosa traversa. Monterosso a -1 dalla capolista, Moneglia che ieri ha esonerato mister Ricci sostituendolo con l'ex Sampierdicanne e Leivi Tassano come da nostre anticipazioni. Sale in terza posizione il Real Fiumaretta che pur soffrendo contro un Follo San Martino in costante crescita e messo bene in campo da mister Ciuffardi riesce a spuntarla di misura grazie al gol di testa di Dominici su punizione - assist di capitan Fersini ad inizio ripresa. E pensare che la squadra ospite gioca in inferiorità numerica dal 13° per l'espulsione di Uccheddu, mentre in precedenza ci voleva tutta la bravura di Carli per evitare la rete di Calò. Nel finale di primo tempo da sottolineare invece un'occasione per Pezzica non finalizzata nel migliore dei modi. Vittoria fondamentale per Strata ed i suoi che arrivano al terzo posto in classifica anche per il K.O. casalingo del Canaletto che cede di misura al Riccò Le Rondini. L'impresa di giornata la realizza Ferrari, ex di turno, abile a ribadire in rete e battere Argenziano una sua precedente conclusione neutralizzata dal giovane portiere "canarino". Cabano avrebbe la palla per raddoppiare, ma sbaglia clamorosamente. Allora la squadra di Caroli si ritrova e ci prova con Bellavigna, Ambrosini, Kamagathé ed Ardovino, ma il pari non arriva. Anzi i ragazzi di Sabatelli si fanno pericolosi nel finale con Cozzani ed ancora Ferrari che sfiora la traversa su invito di Gaeta. Cade il Foce Magra Ameglia che viene sorpreso in casa del Vecchio Levanto che centra la prima vittoria stagionale. La squadra del neo tecnico Bagnasco si impone grazie alla doppietta del bomber Beretta che realizza ad inizio e fine partita come visto nella nostra cronaca di ieri. Da sottolineare anche due espulsioni negli ospiti con Chiappucci e Buffoni allontanati dal campo. A quota 10 punti sale la sorprendente Bolanese che nella sfida tra neo promosse che stanno stupendo batte per 2 - 1 il Levanto 2006 instaurandosi in quinta piazza. Decisive le reti di Vincenzi e Grillo inframezzate dal pareggio momentaneo di De Filippi. Una partita anche spigolosa con due espulsi per parte: Costa e Hamza tra i locali, Basso e Migliorini tra gli ospiti. Continua invece la cura Tarasconi in quel di Cadimare con la squadra del presidente Adriano Russo che si impone all'inglese sul fanalino di coda Athletic Chiappa. Occasioni per i "Pirati" nel primo tempo con Caleo e Buccellato, ma partita che si sblocca ad inizio ripresa quando il "Sicario" realizza il suo secondo centro consecutivo. Ecco poi l'occasione per Maggiali ed infine a tempo scaduto il raddoppio di Sebastiano Agrifogli, giovane trequartista classe '98 alla prima rete tra i "grandi". Si dividono la posta in palio San Lazzaro Lunense, unica squadra a non aver ancora vinto una partita insieme al Chiappa, e Marolacquasanta. Locali subito avanti con Michelucci, gli ospiti sprecano un rigore con Zangani che si fa parare il tiro dagli undici metri da Neri, ma poi pareggiano con un bel calcio di punizione di Papa dopo che anche il San Lazzaro aveva fallito un calcio di rigore con Pigoni che centrava la traversa sprecando l'occasione di chiudere il match e regalare la prima vittoria alla neo promossa di mister Fregoso.

I TOP DI GIORNATA

RICCO' LE RONDINI: Fa l'impresa di giornata la squadra di Sabatelli andando a vincere sull'ostico campo del Canaletto contro una squadra in piena forma come quella di mister Caroli.

MENINI (Monterosso): Quando sull'1 - 1 Bellingeri usciva infortunato sembra la sfortuna volesse abbattersi sulla squadra di Borromeo, ma al suo posto entrava l'ex Rebocco che sparigliava le carte. Tre assist per la doppietta decisiva di Bettanin e il gol di Sassarini, oltre ad una clamorosa traversa ed il Monterosso tornava a - 1 dalla capolista Ceparana.

BOLANESE: Batte il Levanto 2006 in una partita maschia strappando di fatto alla squadra di Piropi il titolo di sorpresa di questo inizio di stagione. La squadra di Pedretti si trova incredibilmente in zona Play - Off.

I FLOP DI GIORNATA

SAN LAZZARO LUNENSE: Ennesimo pareggio che brucia soprattutto per via del rigore fallito da Pigoni che poteva portare sul 2 - 0 la squadra di Fregoso, mentre cinque minuti dopo arriva il pari di Papa.

MONEGLIA: Una squadra ben costruita e con un reparto offensivo veramente invidiabile che si trova penultima a soli tre punti in classifica. L'ennesima sconfitta costa l'esonero a mister Ricci.

CLASSIFICA MARCATORI

7 BETTANIN (Monterosso)

5 Beretta (Vecchio Levanto)
5 Barattini e Pezzica (Real Fiumaretta)

4 Goldoni (Foce Magra Ameglia)

3 Bellingeri (Monterosso)
3 Caleo (Cadimare)
3 Giannotti (Vezzano)
3 Vincenzi (Bolanese)
3 D'Amelio (Moneglia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure