Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Settembre - ore 16.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, Costa nel finale sfonda la resistenza di un super Benedini

Il Follo San Martino si deve arrendere alla capolista, il Ceparana insegue con Cherif Diallo. Aurora vince il derby, Tarros torna alla vittoria. Tre punti pesanti in ottica salvezza per l'Ameglia. Marola batte Pegazzano

Il punto, Costa nel finale sfonda la resistenza di un super Benedini

La Spezia - Match tutt'altro che semplice quello che ha visto trionfare nella XXIV giornata di campionato di I Categoria la capolista Canaletto in casa del mai domo Follo San Martino. A deciderlo nel finale il grande ex di turno Federico Costa a pochi minuti dal termine scatenando però le proteste locali per una presunta posizione di fuorigioco. E dire che erano stati proprio i ragazzi di mister Plicanti Lorenzo a passare avanti con Orsetti. Prima e dopo la rete locale un grande Benedini (nella foto, N.d.r.) si era opposto ad una serie di tentativi della squadra dell'altro ex Bastianelli, così come il suo staff Poletto - Toracca, dicendo di no a Di Moisè, Costa, Ponte, ancora Costa, Giannini e Marozzi. Il pareggio lo siglava invece Boggio di testa su azione d'angolo. Poi Riillo provava a riportare avanti i suoi, ma Bertagna diceva di no. Vittoria quindi importantissima per la squadra gialloblu che mantiene inalterato il distacco dal Ceparana prima inseguitrice che, come visto nella nostra cronaca, nel posticipo del "Colombo" di Beverino batte di misura un mai domo Monterosso. Tante occasioni da ambo le parti con il vantaggio ospite di Ricciardi e il pareggio con un gran tiro al volo di Nicolò Minetti. Poi sale in cattedra il bomber classe '97 Cherif Diallo che mette a segno una doppietta, nel finale partita riaperta da un gol al volo di Arpe, neo entrato, ma è troppo tardi. Continua il momento positivo dello Sporting Club Aurora che vince il "derby delle gallerie" con il Moneglia imponendosi per 3 - 1. Vantaggio della squadra di Figone con Besana, pari momentaneo azulgrana con Gianelli, poi ancora Besana e Caffese chiudono i conti. Aurora terzo a quota 48 seguito a - 3 dalla Tarros Sarzanese che, come prevedibile, torna alla vittoria dopo un periodo buio regolando il fanalino di coda Segesta. Reti di Marinari, Pinelli e Dell'Amico, poi gli ospiti accorciano con un rigore di Bacherotti, ma Porqueddu fissa il definitivo 4 - 1. Rinviata per impraticabilità di campo San Lazzaro Lunense - Rebocco. Scorrendo quindi la classifica a sei punti dai "Viola" troviamo il Marolacquasanta che si impone con un netto 3 - 0 contro il Pegazzano. Vanno a segno i difensori Vanoli e Raineri e poi il fantasista Beghè con un abile pallonetto. La squadra di Corrado scivola in nona posizione appaiata al Monterosso a quota 29 punti e superata a quota 30 dal Levanto Calcio che, come visto nella nostra cronaca di ieri, si impone in casa del Sestieri Marina Sporting di misura. Sbloccano i ragazzi di Bagnasco con un rigore di Barletta, pareggiano i locali con la punizione di Rodio, poi una rete di Riccardo Villa, probabilmente con una leggera deviazione, decide la sfida. Ospiti che affiancano il Follo San Martino in classifica. Risorge il Foce Magra Ameglia che si impone in rimonta in casa del Riccò Le Rondini. Locali in vantaggio con il gran gol di Dalforno, ma bomber Goldoni ribalta il risultato con una doppietta arrivando in doppia cifra in quanto a realizzazioni stagionali. A 20' dalle fine espulso l'attaccante Ferrari tra i locali, in pieno recupero il tris in ripartenza di Morettini. La squadra di Paolini, in attesa del recupero, stacca il San Lazzaro Lunense di un punto salendo a quota 27. Riccò penultimo a quota 21 che, come visto, cambia allenatore affidandosi a Baudone.

I TOP DI GIORNATA

CEPARANA: Vittoria su un campo ostico con i rossoneri trascinati dal talento del classe '97 Cherif Diallo.

BENEDINI (Follo San Martino): Le grandi parate del portierone del Follo non bastano perchè alla fine la capolista Canaletto riesce a sfondare il muro eretto dall'estremo difensore che gioca comunque una partita superba.

GOLDONI (Foce Magra Ameglia): Doppietta pesantissima in ottica salvezza quella dell'attaccante di mister Paolini.

I FLOP DI GIORNATA

RICCO' LE RONDINI: Momento nerissimo che porta oltretutto all'esonero di mister Sabatelli.

PEGAZZANO: Continua la crisi di risultati, mentre la vittoria sembra una chimera che manca da 12 giornate ossia dal 2 - 1 nel derby del 3 Dicembre contro il Rebocco.

CLASSIFICA MARCATORI

26 COSTA (Canaletto)

21 Pinelli (Tarros Sarzanese)

14 Cherif Diallo (Ceparana)

13 Asimi (Moneglia)
13 Iaione D. (Rebocco)

11 Ravettino (Sporting Club Aurora)

10 Goldoni (Foce Magra Ameglia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News