Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Maggio - ore 18.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, Bellingeri e Viti mandano in testa il Monterosso

La squadra di Borromeo affianca il Ceparana fermato sul pareggio dal Marolacquasanta. Quarta vittoria consecutiva per il Cadimare di Tarasconi ora terzo. D'Amelio in 3' minuti affonda il Canaletto. Poker dell'Ameglia che sale in zona Play - Off.

Il punto, Bellingeri e Viti mandano in testa il Monterosso

La Spezia - Il Monterosso raggiunge in vetta il Ceparana dopo l'ottava partita di campionato, è questo uno dei temi dell'ultima giornata. La squadra del presidente Lertora batte nel derby un ottimo Levanto 2006 anche grazie alle parate del proprio portiere Viti che in apertura neutralizza un calcio di rigore agli avversari. La doppietta dal dischetto di Bellingeri (nella foto, N.d.r.), talentuoso capitano della squadra di Borromeo, indirizza il match, ma la squadra levantina non è mai doma e colpisce una traversa con Belforti e costringe il portiere a due grandi interventi su conclusioni di Monti e Daneri. Da segnalare anche le espulsioni di Bernardi e di Montefiori per le due squadre. Il Ceparana intanto centra il secondo pareggio consecutivo impattando all'Incerti contro il Marolacquasanta. Affanni recupera Cavana, e nel finale di partita Anselmo, ma ancora qualche defezione di troppo comunque i suoi ragazzi passano grazie ad un gol del giovane fuori quota Briselli in apertura che poco prima si era fatto pericoloso. Al 13° invece un tiro di Ricciardi subisce un rimpallo e l'azione sfuma. Nella ripresa più equilibrio e Perotto è bravissimo a sventare una conclusione dell'ex Juniores della Fezzanese Cappagli a lungo cercato questa estate proprio dai rossoneri. Pareggio di Papa su rigore per fallo commesso da Ricciardi su Gasparini poco dopo. A seguire pericolosi i locali con Briselli e Corvi, ma nel finale l'ultima occasione è per i rossoverdi con Gasparini. Divisione della posta tutto sommato giusta con la squadra di Calise che dimostra di essere cliente ostico per tutti dopo la roboante vittoria della scorsa settimana sul Monterosso. In terza posizione ecco il Cadimare alla quarta vittoria consecutiva sotto la guida di Tarasconi. Il Vezzano deve cedere per il gol di Maggiali che poi spreca un altro paio di occasioni. Ci pensa il sempre ottimo D'Imporzano con un perfetto calcio di punizione all'incrocio dei pali a fissare il raddoppio dei "Pirati". Nel finale di tempo una spettacolare semi - rovesciata di Rabà riapre la partita, chiusa definitivamente poco dopo da Sebastiano Agrifogli con il giovane attaccante che segna il suo secondo gol stagionale alla prima stagione "tra i grandi". Un risultato importantissimo per la squadra del Presidente Adriano Russo che si porta a sole due lunghezze dal duo di testa. Quarta posizione per il Real Fiumaretta che si sbarazza con facilità dell'Athletic Chiappa fanalino di coda e per giunta ampiamente rimaneggiato. Quattro gol a firma di Sartini, Ausili, Pezzica e Barattini con i due bomber che proseguono l'inseguimento a Bettanin capocannoniere del torneo che domenica non è sceso in campo con il Monterosso. Un punto più sotto continua la sua positiva stagione il Foce Magra Ameglia che si prende l'intera posta in palio su un campo sempre ostico come il "Bertolotti" di Bolano. Goldoni protagonista per gli ospiti con una doppietta, Grillo prova a riaprile, ma il perfetto calcio di punizione dello specialista Canciello la chiude definitivamente. La squadra di Pedretti poi perde anche per espulsione il proprio bomber Vincenzi, che salterà il derby con il Ceparana domenica prossima, che in precedenza aveva colpito il palo sfiorando il 2 - 2. Nel finale il poker lo realizza Efeobor. Cade invece tra le mura amiche il Canaletto sorpreso dalla partenza sprint del Moneglia che si porta sullo 0 - 2 dopo appena 3' minuti di gioco grazie alla doppietta di bomber D'Amelio prima scambiando con Cizmja e poi su assist di Barbieri. Tris al 20° di Guazzoni. Da segnalare l'infortunio a Messina tra i "canarini" che fa terminare la squadra di Caroli in inferiorità numerica visti i tre cambi già effettuati. Si risolleva il Vecchio Levanto che batte con un netto 4 - 0, come visto in cronaca, il San Lazzaro Lunense neo promosso ed ora penultimo. Il solito Beretta apre le marcature al quarto d'ora di testa su cross di Nicora che poi sfiora il raddoppio. A seguire tiro Boero salvato sulla linea. Ripresa e dopo i tentativi di Pigoni, bella parata di Ussi, e di Ragadini di testa il Levanto dilaga con Simone Villa su cross di Arnieri, Romano in spaccato su assist di Barletta e con Bagnasco Luca. Nel finale gran conclusione di Agnesini che colpisce il palo. Fregoso doveva anche rinunciare per squalifica al proprio bomber Bertanelli che rientrerà la prossima settimana contro la capolista Monterosso. Infine si dividono la posta in palio con un pareggio a reti bianche Follo San Martino e Riccò Le Rondini, più propositivi i ragazzi di Ciuffardi pericolosi varie volte, ma Ippolito si conferma in buon momento di forma e para diverse conclusioni avversarie. In pieno recupero, dove non arriva Ippolito, ci pensa la traversa a dire di no al colpo di testa di Ferrari Marco.

I TOP DI GIORNATA

VITI (Monterosso): Para il rigore del possibile 0 - 1 e due pericolose conclusioni di Daneri e Monti che potevano riaprire il derby con il Monterosso blindando di fatto la sua porta e mandando in testa alla classifica la sua squadra.

D'AMELIO (Moneglia): Tre minuti di gara, due gol in casa del Canaletto e vittoria per la squadra di Tassano. Lo abbiamo sempre detto che questo è un bomber vero e che gli azulgrana, nel reparto offensivo, sono squadra da prendere con le molle per tutti.

FOCE MAGRA AMEGLIA: Grande prestazione della squadra di mister Paolini che vince su un campo difficile come quello della Bolanese portandosi in zona Play - Off.

CADIMARE: Quarta vittoria consecutiva dall'arrivo di Tarasconi in panchina. I "Pirati" finalmente iniziano a convincere e si portano in terza posizione a sole due lunghezze dalla vetta.


I FLOP DI GIORNATA

SAN LAZZARO LUNENSE: Il Vecchio Levanto è si squadra dalla rosa di valore, ma che attraversa un momento difficile. Era, al momento, quasi una sfida salvezza e la squadra di Fregoso cede nettamente. La prossima partita la vedrà impegnata contro una delle due capolista e bisognerà cercare la prima vittoria della stagione.

CLASSIFICA MARCATORI

8 BETTANIN (Monterosso)

6 Beretta (Vecchio Levanto)
6 Goldoni (Foce Magra Ameglia)
6 D'Amelio (Moneglia)
6 Barattini e Pezzica (Real Fiumaretta)

5 Bellingeri (Monterosso)

4 Caleo (Cadimare)
4 Vincenzi (Bolanese)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure