Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Agosto - ore 13.14

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il Pegazzano non sfonda, pari a reti bianche con il Marola

Tante occasioni per la squadra di mister Olmi che domina la partita, ma Simone Romeo fallisce un rigore e il risultato non si sblocca. Marolacquasanta che recrimina per un contropiede nella ripresa.

Il Pegazzano non sfonda, pari a reti bianche con il Marola

La Spezia - Si è giocato domenica mattina al "Cimma" il match di I Categoria tra Pegazzano e Marolacquasanta. Bianconeri lanciati in zona Play - Off nonostante siano una neo promossa che si schierano con l'attacco formato da bomber Simone Romeo, reduce da una doppietta in casa del Monterosso, e dal giovane Nunez Gomez. Rispondono i rossoverdi ospiti, che arrivano dalla vittoria casalinga contro il Rebocco, con la coppia offensiva formata da Papa e Beghè. In cronaca subito una grossa emozione al 4° quando Nunez Gomez subisce fallo in area di rigore e per l'arbitro ci sono gli estremi per concedere la massima punizione. Sul dischetto si presenta Simone Romeo il quale calcia però altissimo sopra la traversa. La gara scorre lenta dopo questo errore e quindi le azioni degne di nota sono poche. Al 20° contropiede interessante di Misiti che entra in area, ma sul più bello perde il tempo e e l'azione sfuma. Al 25° Iaria serve una palla filtrante mettendo in movimento Nunez Gomez che scarica un diagonale che esce di poco sul fondo. Un minuto dopo ci prova Romeo da fuori area, palla centrale e di facile lettura per Vatteroni. Alla mezzora prova a rispondere Beghè che conclude però alto di destro. Poco altro da segnalare nel primo tempo. All'intervallo fuori l'infortunato Papa e dentro Toracca. Ripresa più interessante e con un netto predominio della squadra di mister Olmi spinta sulla sinistra da un ottimo Bertonati che già al 50° scambia con Nunez Gomez, arriva sul fondo e crossa in mezzo in maniera pericolosa, ma la difesa di mister Calise libera. Al 56° ancora l'ex Ceparana centra un pallone tagliato per Romeo che di testa indirizza però sul fondo. Grande occasione sprecata dal bomber di casa lasciato completamente libero nella circostanza. Un minuto dopo il quarto d'ora ancora Bertonati dalla sinistra serve Romeo che prova una gran girata che sfiora la parte superiore della rete dando l'illusione del gol. Vatteroni nella circostanza non avrebbe potuto opporsi. Tre minuti dopo è ancora Romeo a provare la conclusione a giro di destro cercando l'angolo lontano dal cuore dell'area, palla alta di poco. Dopo un paio di cambi nel Marola ancora è ancora il Pegazzano a cercare con insistenza la via della rete. Al 71° i bianconeri si conquistano una punizione sulla trequarti, Otgianu si incarica della battuta servendo Romeo che impatta bene di testa, ma questa volta si supera Vatteroni che con un gran colpo di reni va a deviare la palla sopra la traversa prima che questa si infili in rete. Veramente un'ottimo intervento da parte dell'ex Vecchio Levanto. Passano tre minuti e allora Romeo si inventa rifinitore servendo sulla corsa con un gran colpo di tacco Venè che dalla destra conclude di prima intenzione con la palla alta di poco sulla traversa. E' un monologo del Pegazzano la ripresa, ma al 77° ecco la pericolosissima ripartenza del Marola con Toracca che, prima di subire fallo, tocca in verticale per Nieri mettendolo di fronte a Baron, ma l'arbitro fischia la punizione per i rossoverdi non concedendo il vantaggio. Grave errore nella circostanza per il fischietto del match che fino a questo momento aveva invece arbitrato bene la gara. E' in pratica l'azione su cui si conclude la partita perchè negli ultimi 10' minuti non succede più niente con le due formazioni che pensano più a non subire gol rispetto che a farlo accontentandosi della divisione della posta. Da segnalare l'infortunio occorso a Iaria a una manciata di minuti dal termine. Un punto a testa insomma che sta stretto alla squadra di mister Olmi che ha avuto le maggiori occasioni per segnare, ma che alla fine muove comunque la classifica. Il Marola recrimina per l'azione della ripartenza, ma il pareggio può far sorridere i rossoverdi che sono riusciti a resistere alle varie iniziative avversarie. In classifica il Pegazzano sale a quota 18 punti in terza piazza a pari merito con il Canaletto, mentre l'undici di Calise si porta a 12 raggiungendo il Levanto Calcio sconfitto dal Sestieri. Ottima la prova sulla fascia sinistra dell'under Bertonati, bene anche Romeo che catalizza tutte le azioni offensive della sua squadra, ma sbaglia però troppo sotto porta compreso il calcio di rigore. Nel Marola piace Vatteroni che appare sicuro tra i pali salvando anche il risultato sul colpo di testa di Romeo e dalla porta guida bene la difesa facendosi sentire dai propri compagni.

Tabellino

Pegazzano - Marolacquasanta 0 - 0

Pegazzano: Baron, Venè (86° Peroni), Bertonati, Raspolini, Russo M., Otgianu, Piro, Russo T., Romeo S., Iaria (89° Venturotti), Nunez Gomez (86° Bagnoli). All. Olmi
A disp.: Sarti, Romeo D., Russo R., Celi.

Marolacquasanta: Vatteroni, Gasparini (65° Vanoli), Vaccaro, D'Imporzano, Piermattei, Raineri, Marchi, Papa (46° Toracca), Beghè (76° Gianardi), Quattromani, Misiti (57° Nieri). All. Calise
A disp.: Luciani, Bello, Alessandri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News