Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Luglio - ore 18.11

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Foce Magra Ameglia - Rebocco: ecco la decisione del Giudice Sportivo

La partita della scorsa domenica era stata sospesa a circa 10' minuti dalla fine per via di una rissa

Foce Magra Ameglia - Rebocco: ecco la decisione del Giudice Sportivo

La Spezia - Il Giudice Sportivo, Dott. Gianfranco Ricci, nella seduta del 17/01/2018, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL 14/ 1/2018 - DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Gara del 14/ 1/2018 FOCE DEL MAGRA AMEGLIA - REBOCCO


Il G.S. , Premesso che la gara veniva sospesa al 37' s.t. per atti di violenza posti in essere dai giocatori di entrambe le società,

Considerato che:

- " il fattore scatenante la rissa che ha dato luogo alla sospensione della gara è addebitabile ad un calciatore della società Foce del Magra Ameglia, il quale, presente in panchina, a gioco fermo si dirigeva verso la panchina avversaria provocando verbalmente la squadra Rebocco, pur trovandosi in quel momento la propria squadra in vantaggio e mancando pochi minuti al termine della gara;

- " a tale manifestazione un calciatore della società Rebocco si dirigeva verso la panchina del Foce del Magra 'Ameglia, dapprima, rispondendo a parole all'istigazione e, subito dopo, passando alle vie di fatto con atti di violenza sconsiderata, sferrando calci e pugni nei confronti del calciatore avversario di cui sopra;

- " a seguito di quanto sopra la situazione degenerava e membri dalla panchina e dal campo di entrambe le squadre prendevano parte al parapiglia trasformandolo in una rissa generale;

- " alla rissa prendevano parte altresì alcuni sostenitori del Rebocco che dopo aver forzato i cancelli irrompevano sul t.d.g.;

- " la situazione risultava irreversibile e i contendenti erano tutti i membri di entrambi le squadre, tanto da costringere il d.d.g. a sospendere definitivamente la partita;

- " l'interruzione della partita sia pertanto addebitabile ad entrambe le società

P.Q.M.
dispone la sanzione della perdita della gara ad entrambe le società.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA' PERDITA DELLA GARA:

FOCE MAGRA AMEGLIA

REBOCCO



AMMENDA

REBOCCO - € 200,00
Per la condotta dei propri sostenitori nonché dei propri giocatori: i primi poiché, nel corso della gara, rivolgevano al d.d.g. ripetute espressioni ingiuriose ed irriguardose, nonché, forzando un cancello, entravano sul terreno di gioco partecipando attivamente alla rissa generatasi sul t.d.g; i secondi poiché, partecipavano attivamente alla contesa sorta determinando l'interruzione della gara.

FOCE DEL MAGRA AMEGLIA - € 150
Per la condotta dei propri giocatori i quali partecipavano attivamente alla rissa generatasi sul t.d.g, determinando l'interruzione della gara.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO - SQUALIFICA PER CINQUE GARE EFFETTIVE

TADDEI ALESSANDRO (FOCE DEL MAGRA AMEGLIA)
Al 37' del s.t., a gioco fermo, mentre sedeva in panchina, si dirigeva verso la panchina avversaria – pur trovandosi in quel momento la propria squadra in vantaggio e mancando pochi minuti al termine della gara – per istigare verbalmente i giocatori avversari nonché partecipava attivamente alla rissa generatasi sul t.d.g..

DEVOTO ALESSIO (REBOCCO)
Al 37' s.t., teneva una condotta violenta nei confronti dei giocatori della società avversaria, in particolare sferrando calci e pugni ad un avversario, dando inoltre il via alla rissa che ha portato alla sospensione della gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News