Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Gennaio - ore 22.59

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Coppa Liguria I Categoria, ecco le qualificate al prossimo turno

Un super Gandolfo, quattro reti contro l'Ospedaletti dopo le due alla Dianese, qualifica l'Alassio. Già qualificate Mignanego, Marassi e Cogoleto. E tra le spezzine...

Coppa Liguria I Categoria, ecco le qualificate al prossimo turno

La Spezia - Si giocava stasera il terzo ed ultimo turno del secondo girone di qualificazione delle squadre impegnate nella Coppa Liguria di I Categoria. Tre le spezzine che sono scese in campo. Per il Girone 5 il Follo San Martino, già eliminato vista la sconfitta contro il Vecchio Levanto, era impegnato in casa delle Ruentes. Sono i locali ad aggiudicarsi il match grazie alle reti di El Gandi e Larizza, ecco poi la rete di Morettini per gli spezzini, ma nel finale arriva il gol di Gaetani che qualifica la Ruentes per il maggior numero di reti segnate a parità di differenza reti contro il Vecchio Levanto. Infatti Ruentes ed i rivieraschi di mister Bagnasco terminano il girone a quota 4 punti, chiude il Follo a quota 0. Quindi differenza reti per entrambe a +2, ma la Ruentes ha segnato una rete in più. Per quanto riguarda il Girone 6 derby spezzino tra Canaletto e Vezzano con i "canarini" già eliminati e la squadra di Barbieri a giocarsi il passaggio con il Foce Magra Ameglia dopo il pareggio nello scontro diretto e la vittoria di misura dei ragazzi di Paolini sui gialloblu. Primo tempo botta e risposta tra Boggio ed il neo entrato Musetti, al posto dell'infortunato Bastoni, ma nella ripresa è la squadra di Caroli ad allungare con le reti del neo entrato Sanguinetti e di Caneri. E' quindi il Foce Magra Ameglia a passare il turno con 4 punti in classifica, 3 punti il Canaletto ed 1 per il Vezzano. Infine per quanto riguarda il girone 1 questa sera l'Alassio affrontava l'Ospedaletti, entrambe si giocavano il passaggio del turno. La squadra di Di Latte, che ha vinto la Coppa Liguria di II Categoria in finale contro l'Antica Luni la scorsa stagione, passa il turno grazie allo scatenato bomber Gandolfo che segna tutti e quattro le reti delle "Vespe" (e che già aveva segnato le due reti contro la Dianese). Queste tre squadre raggiungono Mignanego, Cogoleto e Marassi.

Tabellini

Ruentes - Follo San Martino
Marcator: 8° El Gandi (R), 56° Larizza (R), 80° Morettini (F), 89° Gaetani (R)

Ruentes: Devoto, Demattei, Fiori, Donadeo, Toschi, Frignani, Costa, Ognio, Larizza, El Gandi, Lucchetti.
Follo San Martno: Mencarelli, Lenelli, Moroni, Ciuffardi T., Uccheddu, Ferrari, Bilbao, Santunione, Gerini, Morettini, Del Tufo. All. Ciuffardi S.


Vezzano - Canaletto 1 - 3
Marcatori: 19° Boggio (C), 24° Musetti (V), 59° Sanguinetti (C), 65° Caneri (C)

Vezzano: Battistini, Marchiò, Navarrete, Duchi, Mammalella C., Bastoni (20° Musetti), Rabà, Gabriele, Sordi, Giannotti, Chalan. All. Barbieri M.
A disp.: Casal, Barbieri A., Jacopi, Liuzzo, Mammella S.

Canaletto: Argenziano, Salzano, Morinai, Ardovino, Biagetti, Boggio, Kamagathé, Fomo Carles, Cassinoni, Caneri, Bellini. All. Caroli
A disp.: Piazza, Angella, Sarti, Sanguinetti, Bianchi.

Arbitro: Sig. Giovanni Tanzella della Spezia

Ospedaletti - Alassio 2 - 4
Marcatori: 16°, 65°, 69° e 80° Gandolfo (A), 24° Marcucci (O), 56° Cutelle (O)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure