Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Ottobre - ore 12.37

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Barletta rovina la festa al Monterosso, finisce 2-2 il derby della Riviera

L'esterno di Bagnasco realizza un a doppietta e salva i suoi dal possibile KO. Traversa di Minetti, il migliore in campo, e polemiche per la direzione del fischietto Di Sessa: è stato un bel derby.

Barletta rovina la festa al Monterosso, finisce 2-2 il derby della Riviera

Beverino ( SP ) - Finisce in partita il derby della Riviera con il Vecchio Levanto che raggiunge il Monterosso sul 2-2, al termine di una bella partita ricca di emozioni e di qualche polemica per la direzione arbitrale del fischietto spezzino Di Sessa.
Le scelte - Borromeo, visto l'indisponibilità di capitan Bellingeri, sceglie la fantasia di Minetti Nicolò, posizionato dietro a Bettanin, mentre a centrocampo è confermato in cabina di regia Scappazzoni assieme a Ricotta, quest'ultimo preferito a Sassarini. Bagnasco, di contro, deve inizialmente fare a meno di Beretta, il capitano rivierasco entrerà in campo ad inizio ripresa, e si affida alla copia d'attacco formata da Villa e da Romano, mentre sulle corsie esterne operano Nicora e Barletta.
Minetti show e proteste Vecchio Levanto-Parte bene la squadra di Borromeo che al 4' crea il primo pericolo del derby della Rivera, ma la conclusione di Di Grottole termina di poco a lato. Passano solamente due minuti e il Vecchio Levanto trova il vantaggio grazie alla punizione di Barletta che trova impreparato Viti per l'uno a zero. L'errore dell'estremo difensore di Borromeo non incide sulla voglia dei suoi che al 17'sfiorano il pareggio con la grande conclusione di Minetti Nicolò, uno degli ex assieme al fratello Thomas, che centra una clamorosa traversa da posizione molto defilata. Al 22' arriva la risposta del Vecchio Levanto ma la punizione calciata da Romano è bloccata centralmente da Viti. Passa un solo giro di lancette ed il Monterosso trova il pareggio grazie alla conclusione dalla distanza di Minetti Nicolò che manda la palla all'incrocio tra gli applausi generali del “Rino Colombo” di Beverino. Al 34' ci prova dalla distanza Scappazzoni ma la mira del centrocampista di Borromeo non è delle migliori. Al 36' si fa pericoloso il Vecchio Levanto con il colpo di testa di Villa, servito dalla punizione calciata da Romano, con la palla che sorvola la traversa. Al 37' veementi e giuste proteste dei ragazzi di Bagnasco per l'intervento in area di rigore di Visconti il quale trattiene vistosamente Nicora ma l'arbitro Di Sessa lascia proseguire. Al 38' il Monterosso trova il vantaggio grazie all'invenzione di Minetti Nicolò che serve un gran palla a Bettanin, partito sul filo del fuorigioco, che da due passi batte l'incolpevole Vatteroni. L'ultima azione della prima frazione di gioco la crea ancora il Monterosso e lo fa nuovamente con Minetti Nicolò che, servito dal calcio d'angolo battuto da Scppazzoni, sfiora la terza rete.
Barletta, il Vecchio Levanto acciuffa il pareggio- Se la prima frazione di gioco è stata ricca di occasioni da rete, la ripresa ha regalato poche emozioni al buon pubblico presente al “Colombo” di Beverino. La prima emozione è ancora una volta del Monterosso che al 47' sfiora la rete con Di Grottole ma è attento Vatteroni che devia la conclusione in diagonale del centrocampista di casa. Al 67' è ancora pericolo il Monterosso con la potente conclusione di Basso che termina di poco oltre la traversa. Al73' Nardini commette fallo su Beretta e per l'arbitro Di Sessa ci sono gli estremi per concedere un calcio di punizione molto contestato dai padroni di casa. Sulla sfera si presenta Barletta che conclude sul primo palo trovando nuovamente impreparato Viti per il 2-2. Al 76' il Monterosso sfiora il nuovo vantaggio con Bettanin, ma il diagonale dell'attaccante di casa termina di poco a lato. L'ultima emozione, e l'ultima polemica del derby, la creano gli ospiti che reclamano un calcio di rigore per un presunto tocco di mano di Di Grottole ma anche in questa circostanza l'arbitro Di Sessa lascia proseguire. Migliore in campo il centrocampista del Monterosso Nicolò Minetti.


Monterosso – Vecchio Levanto 2-2
Marcatori: 7' e 73' Barletta, 23' Minetti N., 38 Bettanin

Monterosso Calcio: Viti, Visconti ( 58' Basso ), Minetti T.,Nardini, Scappazzoni, Montefiori, Di Grottole, Ricotta, Bettanin, Minetti N., Borriello.
A disposizione: Lercari, Rosi, Sassarini, Giliberti, Monsignori, Menini.
Allenatore: Borromeo

Vecchio Levanto: Vatteroni, Arnieri ( 66'Sassarini ), Agrò, Vaccaro, Piazza ( 10' Corsano ), Queirolo, Barletta, Di Valentino ( 46' Beretta ), Villa, Romano, Nicora.
A disposizione: Ussi, Currarino, Filippone, Bagnasco
Allenatore: Bagnasco

Arbitro: Domenico Di Sessa della Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure