Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Gennaio - ore 22.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Caverzan: "Vittoria meritata che dedico ai miei ragazzi e al mio staff!"

Ecco l'analisi a fine partita dell'allenatore del Finale Fc dopo la vittoria sul Rapallo. "Penso che nell'arco dei 90' minuti siamo stati superiori" "Le Fasi Nazionali? Io penso al Baiardo in campionato domenica prossima"

Caverzan: "Vittoria meritata che dedico ai miei ragazzi e al mio staff!"

Arenzano - Dopo mister Camicioli del Rapallo Ruentes è il momento di passare a sentire il tecnico uscito vittorioso dalla finalissima per assicurarsi la Coppa Italia d'Eccellenza regionale della Liguria. Stiamo ovviamente parlando di Caverzan Andrea mister del Finale che conquista la sua terza Coppa e accede alle Fasi Nazionali della manifestazione.

Mister che partita è stata quella contro il Rapallo?

"E' stata una bella partita, come pensavo, e credo che la vittoria sia meritata. Ovviamente qualche occasione loro l'hanno avuta, ma parecchie anche noi. Il 2 - 0 ci sta tutto e credo nessuno possa dire niente su questa vittoria. Penso che nell'arco dei 90' minuti il Finale sia stato superiore al Rapallo."

Il suo collega Camicioli ha sottolineato le tante occasioni mancate...

"Le parate di un portiere ci sono e del resto il portiere fa parte della squadra. Anche noi abbiamo avuto molte occasioni che non siamo riusciti a finalizzare."

A chi dedica questa bella vittoria?

"Dedico la vittoria soprattutto ai miei ragazzi che lavorano e credono in quello che facciamo. E' un gruppo che lavora sodo divertendosi. Una vittoria che voglio condividere con loro e con il mio staff tecnico formato da Manuele Fiore, Stefano Ancona e Paolo Ravano."

Ora per voi si apre l'accesso alle Fasi Nazionali di Coppa Italia, un'altra possibilità per tentare l'immediato ritorno in Serie D?

"Personalmente sono sempre orientato alla prossima partita che in questo caso è in campionato. Quando sarà tempo di pensare alle Fasi Nazionali di Coppa Italia ci penseremo. L'obbiettivo di partenza è sempre quello di arrivare davanti a tutti perchè senno non ci sarebbe spirito di competizione. Sia da giocatore che da allenatore il mio pensiero è sempre stato quello di vincere sempre, con qualsiasi squadra che tu possa allenare e questo passa attraverso la gara della domenica. Tu ti devi preparare vincere ogni domenica, la mentalità è questa, poi a fine campionato tiri le somme di come sei arrivato in classifica. La Coppa adesso rimane il trofeo che abbiamo appena vinto, da adesso si pensa alla partita di domenica prossima contro l'Angelo Baiardo. Quando si disputeranno le Fasi Nazionali penseremo anche a quelle."

Dopo questo bel trionfo hai qualche sassolino da levarti dalla scarpa?

"Assolutamente no, sono contento così e mi godo la vittoria della mia squadra!"

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News