Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 08.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Tomatis, presidente dell'Albenga, sminuisce l'accaduto nel pre match di ieri

Intervistato dal collega Tortarolo di Sv Sport il massimo dirigente ingauno getta acqua sul fuoco stigmatizzando il comportamento del proprio tesserato, ma difendendo la vittoria della sua squadra

Tomatis, presidente dell'Albenga, sminuisce l'accaduto nel pre match di ieri

La Spezia - Immediata è arrivata la replica dell'Albenga sui fatti accaduti nel pre - match di ieri contro la Genova Calcio. Il presidente ingauno Tomatis Andrea, intervistato dal nostro collega di Sv Sport Tortarolo Lorenzo ha voluto subito gettare acqua sul fuoco sull'accaduto.

"Ho parlato con l'allenatore della Genova Calcio Podestà prima della partita. Lo stesso mi ha sminuito l’accaduto davanti ad altri dirigenti e da parte sua non ci sarebbero stati problemi a far venire in panchina il tesserato coinvolto." Il presidente Tomatis poi continua, sempre ai microfoni di Sv Sport, affermando come abbia invece preferito mandare il tesserato in questione in tribuna. "Ho parlato con alcuni giocatori che erano al campo e mi hanno detto che sono “volate” parole da parte del nostro tesserato nei confronti del mister, ma nessun tipo di aggressione fisica." associa ancora il presidente ai microfoni dei colleghi savonesi - "Addirittura mi hanno riferito che un dirigente del Genova Calcio ha detto di essere un poliziotto e di finirla lì. Condizionamenti sulla partita? Direi proprio di no!" Il massimo dirigente poi conclude: "Mi spiace per quanto accaduto. Anche solo le parole dette da un tesserato dell’Albenga Calcio nei confronti di un dirigente avversario mi fanno davvero inc...!”"

Nei prossimi giorni si saprà se l'episodio avrà o meno un seguito, certo in una giornata particolare come quella di ieri per il mondo del calcio di certi episodi, a maggior ragione, non se ne sentiva il bisogno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News