Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Settembre - ore 12.27

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
56,13%
38,90%
2,42%
0,89%
0,52%
0,46%
0,24%
0,18%
0,17%
0,08%
Ultimo aggiornamento: 22/09/2020 10:02:52 Sezioni 1795 di 1795

Risaliti: "Bloccati dal protocollo anticovid della FIGC"

Il presidente del Sestri Levante boccia il protocollo attuativo anticovid come già fatto da moltre altre società dilettanti. "Speriamo in una ripartenza vera a settembre"

Risaliti: "Bloccati dal protocollo anticovid della FIGC"

Con un comunicato ufficiale, che di seguito riportiamo, il presidente del Sestri Levante Calcio Stefano Risaliti si schiera, come già successo per altre società calcistiche dilettanti, contro il protocollo attuativo anticovid varato dalla F.I.G.C. per i dilettanti e il settore giovanile bocciandolo senza mezze misure, di fatto affermando l’impossibilità di una ripresa delle attività sportive.

«Care famiglie Corsare e di Corsari, la Federazione ha pubblicato il protocollo a cui attenersi per l’eventuale ripresa degli allenamenti del Settore Giovanile Scolastico e che probabilmente vale pure per i camp estivi. In pochi giorni abbiamo riletto, riflettuto e analizzato queste disposizioni… ci siamo consultati tra di noi e pure con alcune Società del territorio ligure. A malincuore, in questo momento ed a queste condizioni non possiamo consentire la ripresa della nostra attività sportiva, non sarebbe fare “calcio”.

Sanificazione, pulizia, distanziamento, lavoro su piccoli gruppi, potenziamento numerico dell’organico dei formatori, medico o dirigente tecnico responsabile; l’attuale protocollo ci ha bloccati lasciando, per altro, tutte le responsabilità in capo dei Presidenti delle Società… con l’incongruenza rispetto all’apertura di molte altre attività come discoteche, sagre, ristoranti, stabilimenti balneari e parchi giochi. Attendiamo pertanto che la nostra Federazione faccia chiarezza e tenda la mano alle Società Sportive, per fare ripartire un movimento che coinvolge tantissimi atleti, famiglie e dirigenti.

Ci auguriamo una ripartenza reale e coerente a settembre: dopo questi mesi di stop forzato, vogliamo dare ai nostri bambini e ai nostri ragazzi, la possibilità di praticare lo sport che amano e non un surrogato… con la serenità e sicurezza necessarie. Siamo certi della vostra comprensione e appoggio dopo aver letto il protocollo. Torneremo a fare calcio al Sivori!
"

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News