Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Settembre - ore 21.27

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Rapallo - Fezzanese, Sabatini e Marselli commentano il pari del "Macera"

Sabatini: "Probabilmente oggi non ci siamo espressi nel modo migliore e secondo quelle che sono le nostre possibilità." Marselli: "Miglior Rapallo della stagione, pari giusto!" Il coach ruentino si lascia andare ad una disamina sul calcio dilettante

Rapallo - Fezzanese, Sabatini e Marselli commentano il pari del "Macera"

La Spezia - Dopo il match tra Rapallo e Fezzanese abbiamo voluto intervistare i due allenatori, entrambi spezzini, per raccogliere le loro impressioni sul match del "Macera". Iniziamo con il mister della capolista Gabriele Sabatini.

Mister allora secondo pareggio consecutivo, questa volta ottenuto in rimonta...
"Direi che siamo partiti anche bene perchè abbiamo trovato il vantaggio nei primi minuti con una bella palla messa da Baudi su un movimento di De Martino. Dopo il gol però abbiamo dato modo al Rapallo di rientrare in partita. Non siamo stati proprio impeccabili in alcune situazioni prendendo inoltre entrambe le reti sugli sviluppi di due palle inattive. "

Dopo l'eurogol di Pondaco, un altro gran gol ha rimesso tutto in parità.
"Il gol di Grasselli nel finale di frazione ci ha permesso di pareggiare la partita prima dell'intervallo. Nel secondo tempo abbiamo tenuto invece il predominio del gioco e del campo, ma abbiamo creato pochissime azioni da gol."

Prova che forse non l'ha del tutto soddisfatta quella di oggi quindi?
"Probabilmente oggi non ci siamo espressi nel modo migliore e secondo quelle che sono le possibilità della squadra. Credo che siamo mancati soprattutto negli ultimi 16/20 metri non riuscendo a creare occasioni importanti."

Dopo l'analisi del mister ospite tocca ora a mister Marselli Davide analizzare la prova dei suoi ragazzi.

Mister avete giocato a viso aperto cercando la vittoria, alla fine è un pareggio che può accontentarti?
"Abbiamo giocato la miglior partita della stagione contro la squadra più forte del campionato. Siamo andati sotto, pareggiato con Marchi e passati a condurre con una magistrale punizione di Pondaco. Peccato per il gol del pareggio preso ingenuamente mentre protestavamo con l'arbitro. Nel secondo tempo meglio loro anche se Marasco ha, o avrebbe fatto, il gol del 3 - 2 con la palla che non si sa se ha varcato la linea. Poi negli ultimi minuti le due squadre si sono accontentate, vuoi la stanchezza, vuoi le condizioni del campo.

Pondaco, ex di turno, ha sfoderato un gol pazzesco...
"Stefano è sicuramente un grandissimo giocatore, un giocatore sicuramente non di questa categoria.

Siete in grande crescita nelle ultime settimane e state facendo un gran girone di ritorno. Puntate, giustamente, alla salvezza diretta?
"Sai il 20 Dicembre avevamo 8 punti ed eravamo praticamente retrocessi, abbiamo cambiato quasi l'intera rosa e formato un gruppo eccezionale. Nel girone di ritorno saremmo secondi in quanto a punti conquistati, ora ne abbiamo 29 e tutto è possibile..."

Come ti è sembrata la capolista che hai affrontato oggi?
"La Fezzanese è una gran squadra con 3/4 giocatori da Serie D e un ottimo allenatore. Lasciami aggiungere che ha anche alle spalle un presidente e una società serissima che paga gli stipendi fino al 30 Giugno a differenza di altre società che sono brave a guardare in casa degli altri, ma sarebbe più opportuno che guardassero in casa loro."

Mister due anni a Rapallo. La scorsa stagione una salvezza miracolosa, quest'anno sei sulla buona strada per la seconda. Come vedi il tuo futuro calcistico, tornerai a sederti su una panchina alla Spezia?
"Lo scorso anno la salvezza è arrivata grazie a quei 7/8 giocatori della Portuale, Moriani & C., che hanno portato grande esperienza e doti tecniche. Quest'anno sarà dura, lotteremo fino alla fine e sono certo che ci salveremo ancora. Riguardo al mio futuro? Io a Rapallo sto benissimo, ho un contratto che nello spezzino è difficile da trovare, come è difficile trovare in queste categorie una società che al 18 Marzo ha già pagato sette rimborsi a tutti. C'è un D.s. che fa calcio da 40 anni e un presidente che se da una parola la mantiene fino all'ultimo. Sai Guido io sono nel calcio dal '94 e in Eccellenza è il quinto anno che alleno, sai quante ne ho viste di meteore apparire e poi sparire? E' difficile, soprattutto nel nostro territorio, c'è crisi con molte società che chiudono o si fondono, tante società che purtroppo con riescono a pagare l'IVA o i rimborsi fino al 30 Giugno e quindi diventa dura anche per noi allenatori trovare squadra. Penso che rimanere qui potrebbe essere l'opzione più probabile, ma ora pensiamo a salvarci che è la cosa fondamentale. Il Marselli allenatore lasciamolo in secondo piano, ci penseremo dal 7 Maggio in poi..."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News