Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Dicembre - ore 13.02

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Maggiore ispira e segna, poker Fezzanese al Busalla

La squadra di Sabatini batte quella del collega Cannistrà e allunga ulteriormente in classifica. Bene il primo tempo, inizio seconda frazione difficoltoso. Vanno a segno Baudi, Pennucci, al primo gol in maglia "Verde", Maggiore e Cupini

Maggiore ispira e segna, poker Fezzanese al Busalla

La spezia - Tre punti importanti per dare ulteriore continuità ai propri risultati quelli conquistati nella ventesima giornata dalla Fezzanese che, dopo due partite consecutive in trasferta, torna tra le mura amiche e lo fa con una bella vittoria nei confronti del Busalla rimandato battuto per 4 - 1 al termine di una partita dai due volti. Prima frazione più convincente per i "Verdi", ripresa dove la squadra di Sabatini, forse perchè appagata dal doppio vantaggio, è tornata un po' distratta sul terreno di gioco. Tre punti che consentono comunque di allungare in vetta al sodalizio fezzanotto inseguito ora dalla Sammargheritese che sale in seconda posizione.

Le scelte: Sabatini recupera Greci dopo un mese e il portiere classe '99 parte subito tra i titolari. In difesa rientra Terminello, mentre a centrocampo al posto dello squalificato De Martino sale Bertagna. Per il resto stesso undici che sette giorni prima ha battuto a domicilio il Vado. Out per infortunio Brozzo, Cargioli e Gavini. Il Busalla di Cannistrà risponde con l'esperto Lorusso tra i pali, una folta difesa a cinque dove sull'out di sinistra giostra il classe 2000 Piccardo così come 2000 è l'attaccante Repetto. In cabina di regia a fare gioco la classe di Compagnone. Out per squalifica il difensore Monti e l'attaccante Cagliani.

Primo tempo: Partita che ci mette un po' a decollare e nei primi 20' minuti di gioco si vede pochissimo se si eccettua una conclusione "telefonata" di Cotellessa debole e centrale per impensierire Greci. Al 21° la Fezzanese fa le prove del gol: sugli sviluppi di una rimessa di Grasselli viene servito a sinistra Lunghi che mette in mezzo servendo Maggiore il quale si gira e conclude prontamente con un rasoterra che tocca l'esterno della base del palo e si perde sul fondo. Passano tre minuti e lo stesso Maggiore lotta sulla trequarti conquistandosi un pallone, poi al limite dell'area con un abile tocco sotto verticalizza su Lunghi smarcandolo davanti a Lorusso, il centrocampista allarga a destra per Baudi che con un tocco facilissimo insacca nella porta sguarnita il vantaggio dei "Verdi". Passano cinque minuti e le marcature casalinghe raddoppiano. Azione sulla sinistra di Pennucci che cede a Maggiore, uno - due al limite con Corvi e conclusione del "Cigno" su cui Lorusso deve distendersi completamente per deviare lateralmente, ma l'azione è stata seguita dallo stesso Pennucci che insacca sul secondo palo realizzando la sua prima rete in maglia "Verde". Al 36° Zavatto dalla destra crossa per la sponda di Baudi che libera Corvi il cui colpo di testa da sottomisura è provvidenzialmente respinto in angolo da un ulteriore colpo di testa di Ottoboni. Al 43° grande palla sopra di Lunghi che serve in profondità Corvi che sullo scatto incenerisce tre difensori avversari e conclude sull'uscita di Lorusso il quale si salva con le gambe. Al secondo minuto di recupero ancora occasione per il tris fezzanotto con una grandissima conclusione di Grasselli da posizione defilatissima a destra, ma ancora Lorusso con la seconda grande parata consecutiva nega la rete. Primi 45' minuti che terminano così, dopo un'iniziale equilibrio la Fezzanese ha dominato il gioco. Busalla mai pericoloso.

Ripresa: All'intervallo Cannistrà inserisce Bortolini al posto di uno spento Garrè aumentando il potenziale offensivo dei suoi che scendono in campo con un piglio diverso nella ripresa. Al 54° Repetto ci prova dal limite: tiro debole e centrale facile preda di Greci. Due minuti dopo però il Busalla la riapre: Bortolini impegna severamente Greci in una grande parata, la difesa di casa impietrita non chiude su Oliva che si avventa sulla respinta e da due passi insacca di testa il gol del momentaneo 2 - 1. E' un altro Busalla e lo si è capito subito, la Fezzanese fatica in difesa. Al 65° però ecco una grande azione da parte dei padroni di casa con Baudi che ispira la manovra aprendo a destra per Coppola, il terzino arriva sul fondo e rimette in mezzo, splendido velo dello stesso Baudi a smarcare Corvi che dal cuore dell'area calcia di potenza, ma alto. Chiara occasione da rete mancata per la Fezzanese che poco dopo concede invece un'ancor più chiara occasione per il pareggio ospite quando Terminello da ultimo uomo liscia un pallone liberando Repetto a tu per tu con Greci, il portiere con una grande parata evita il pareggio ospite, poi Zavatto spazza via il pallone. Scampato il pericolo la Fezzanese si desta dal suo torpore e chiude i conti con Maggiore che, servito da una palla lunga di Zavatto, con uno splendido pallonetto da posizione defilata batte Lorusso proteso in uscita. La partita rallenta con la classica girandola di sostituzioni, poi all'87° il Busalla si conquista una punizione dalla trequarti campo leggermente defilata sulla destra. La battuta dello specialista Compagnone è perfetta, ma il pallone tocca la parte alta della traversa e si perde sul fondo. C'è ancora il tempo per il poker fezzanotto quando Bertagna lancia sulla destra Grasselli che prende d'infilata la difesa avversaria e dal fondo centra in mezzo per Cupini che insacca il gol del definitivo 4 - 1 in scivolata. Triplice fischio e tre punti pesanti per la squadra di Sabatini.

Conclusioni: Vittoria preziosissima quella della Fezzanese che allunga ulteriormente in classifica visto i risultati delle avversarie. Partenza lenta, poi la squadra di Sabatini domina la prima frazione e potrebbe segnare anche più delle due reti realizzate dato che il Busalla non è mai in partita. La ripresa vede invece i genovesi molto più in palla riaprire la gara e andare vicinissimi al pareggio. Scampato il pericolo i "Verdi" chiudono i conti, ma certe amnesie difensive potrebbero costare molto care in futuro e soprattutto la concentrazione va mantenuta costante per tutti i 90' minuti di gara.

I migliori: Il "Cigno" Maggiore è sicuramente il migliore in campo. Entra nelle prime due reti, sigla la terza con uno splendido pallonetto, colpisce un palo e offre giocate d'autore. Ottimo il rientro del classe '99 Greci che nella ripresa gioca un'ottima partita con un paio di interventi veramente importanti. A centrocampo importante l'apporto di Lunghi e soprattutto di uno straripante Grasselli. Nella ripresa piace nel Busalla Compagnone, ma anche Bortolini che entra ottimamente in partita rivitalizzando la sua squadra e il portiere Lorusso che compie tre o quattro interventi decisivi per evitare un passivo peggiore.

Tabellino

Fezzanese - Busalla 4 - 1
Marcatori: 24° Baudi (F), 29° Pennucci (F), 56° Oliva (B), 73° Maggiore (F), 92° Cupini (F)

Note: ammoniti Boccardo (B), Grasselli (F) e Corvi (F), recuperi 3' e 5'

Fezzanese: Greci, Coppola (83° Vicini), Pennucci, Zavatto, Bertagna, Terminello, Grasselli, Lunghi (75° Delvigo), Corvi, Baudi (88° Cupini), Maggiore (90° Lorenzini). All. Sabatini
A disp.: Bleve, Cantatore, Galassi.

Busalla: Lorusso, Boccardo (80° Dieci), Piccardo, Bottaro, Zanovello, Ottoboni, Oliva (80° Piemontese), Cotellessa, Repetto (86° Murtas), Compagnone, Garrè (46° Bortolini). All. Cannistrà
A disp.: Balbi, Altamore, Molon.

Arbitro: Sig. Dasso Riccardo di Genova
Assistenti: Sig. Mauro Vigne di Chiavari e Sig. Massa Lorenzo di Chiavari

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News