Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Ottobre - ore 21.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il punto sull'Eccellenza, delle spezzine sorride solo la Fezzanese

Cadimare, tante occasioni ma nessun gol, e Canaletto sconfitte all'esordio dal Busalla e dalla corazzata Ligorna. Zunino-Bertuccelli e il Rapallo vola con il Molassan. Vince anche l'Athletic che super il Rivasamba

Il punto sull'Eccellenza, delle spezzine sorride solo la Fezzanese

L’Eccellenza B ci regala un avvio dolce-amaro per le compagini spezzine. L’unico successo, infatti, porta la firma della Fezzanese che, in attesa dell’esito del ricorso per il ripescaggio in Serie D atteso per questa settimana, si regala la prima gioia grazie a capitan Baudi che si conferma un lusso per la categoria. Il bomber dei “verdi” si mette in proprio e con una doppietta permette ai suoi di espugnare il “Federico Mario Boero” di Cà de Rissi, terreno amico, almeno per il momento, dell’Angelo Baiardo. Successo prestigioso in quanto i “Draghetti” di Claudio Paglia sono ormai da qualche anno una vera outsider per le big.

Il Cadimare, al debutto assoluto nella categoria, esce senza punti dal “Comunale” di Busalla. Nonostante la sconfitta si registrano però parecchie occasioni per i “pirati”. Bedini e Giannini esaltano il giovane portiere locale Montaldo (classe ’01) mentre Paparcone è sfortunato nel veder salvare sulla linea un tiro chirurgico con Montaldo battuto.

Stessa sorte per il Canaletto al quale era affidato l’arduo compito di provare a frenare in partenza la corazzata Ligorna. Minutoli in apertura e Bottino nella ripresa lanciano i ragazzi di Monteforte, desiderosi di ritrovare immediatamente il massimo campionato dilettantistico.

Roboante vittoria per un RapalloRivarolese tanto cinico quanto distratto. Il bomber ex Pietra Ligure Elia Zunino apre le danze ma il collega rossoblù Tracanna trova l’immediato pari. Dal 25° al 40° raffica di gol: il difensore francese ed ex professionista Audel porta avanti i suoi prima della nuova risposta di Tracanna ma, Bertuccelli e Zunino portano i bianconeri sul +2 prima dell’intervallo. Nella ripresa lo scatenato Tracanna fa “hat trick” ma ancora Bertuccelli e capitan Sbarra chiudono la gara per il definitivo 6-3. Subito faville per la coppia da sogno Zunino – Bertuccelli.

Chiude la rassegna la gara tra Athletic e Rivasamba. Il team albarino, presieduto da Sergio Imperato ed allenato da Alberto Mariani, che ha trascinato i gialloverdi dalla Promozione all’Eccellenza, si è imposto all’inglese. 2-0 ad opera di Gianni Di Pietro che, con la doppietta di oggi, si conferma un cecchino e giocatore chiave per i suoi.

Articolo realizzato per Calcio Spezzino da Manuel Arena

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News