Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Dicembre - ore 17.41

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, record di gol con ben 42 realizzazioni

La Genova Calcio vola in testa con la coppia Romei - Venturelli. Il Vado fa la voce grossa battendo la Sammargheritese. Torna alla vittoria la Fezzanese, successo in rimonta per il Valdivara 5 Terre. Bel poker Imperia griffato Sanci - Daddi.

Il punto, record di gol con ben 42 realizzazioni

La Spezia - La sesta giornata di campionato si è sicuramente distinta per l'enorme numero di reti messe a segno complessivamente: in otto incontri sono infatti state segnate la bellezza di 42 reti. Se non è record poco ci manca. Le uniche due formazioni che hanno chiuso con la propria porta inviolata sono state Genova Calcio e Imperia che hanno battuto le rispettive avversarie con un rotondo 4 - 0. Proprio i biancorossi di mister Podestà sono la nuova capolista dopo aver regolato un rimaneggiato Rapallo. La squadra di Marselli rimane in quintultima posizione a quota cinque punti. Eroe della partita contro i ruentini è il centravanti ex Ligorna ed Albissola Romei che realizza una bella tripletta di reti. Poker completato dal compagno d'attacco Venturelli. Romei, che nelle ultime due stagioni ha vinto due campionati di Eccellenza, è ora vice capocannoniere con 6 reti all'attivo. Una similitudine con Daddi bomber dell'Imperia che realizza una delle quattro reti con cui i nero azzurri stendono il fanalino di coda Moconesi. A rubare la scena a "Cavallo Pazzo" questa volta è però il compagno di reparto Sanci che, imitando Romei, realizza una stratosferica tripletta con alcuni gol di pregevolissima fattura. Se il reparto offensivo è una sicurezza per mister Bencardino, la coppia Daddi - Sanci è attualmente la più prolifica con 11 gol realizzati in due, la nota positiva arriva dalla difesa che per la prima volta in stagione non subisce gol. Il Moconesi dal canto suo non è quasi mai stato in partita e anche i biancorossi di Oggiano, come il Rapallo, si presentavano al match con una formazione ampiamente rimaneggiata. L'Imperia ora è quarto in classifica dato che in seconda posizione staziona l'accoppiata Vado - Pietra Ligure. I rossoblu si confermano in ottimo momento di forma conquistando la quarta vittoria consecutiva contro una squadra tosta come la Sammargheritese. La sblocca il centrale difensivo Del Nero e raddoppia con Di Pietro. Il giovane e forte ex attaccante del Recco Jonathan Signorini riapre al termine della prima frazione un match che rimane incerto fino all'85° quando Mengali segna il tris per i locali. Il grandissimo potenziale della formazione rossoblu sta venendo fuori dopo un avvio di stagione incerto. Sammargheritese che scivola in sesta posizione in una classifica veramente cortissima. Per il Pietra Ligure invece pareggio per 2 - 2 tra le mura amiche contro il Molassana Boero in un confronto diretto tra le due neo promosse che al momento sembrano le due vere sorprese stagionali. Per i locali in gol bomber Zunino e Centino, per gli ospiti ecco le reti di Costa e Mancini. La squadra di Schiazza raggiunge la Sammargheritese in sesta posizione. Un punto più su troviamo la prima spezzina ossia il Valdivara 5 Terre che batte in rimonta il neo promosso Serra Riccò passato in vantaggio con il calcio di punizione vincente di Morando. Il pareggio immediato lo sigla Alvisi, mentre è Ortelli a rubare la scena ai compagni. Il centrocampista di mister Fanan ribalta tutto realizzando una doppietta di pregevole fattura. Poker servito da bomber Bertuccelli, che in precedenza aveva servito anche due assist decisivi per le reti di Alvisi e Ortelli, ecco poi le reti di Montecucco e Re che rendono meno amara la sconfitta per i padroni di casa. Da segnalare anche un calcio di rigore fallito da Lobascio che colpisce il palo e concesso per fallo di Stella che viene espulso per doppia ammonizione. Torna alla vittoria, che mancava dalla prima giornata, anche l'altra spezzina Fezzanese che gioca 65' ottimi contro la Sestrese portandosi sul 5 - 0 momentaneo, poi ecco il ritorno dei verde stellati che siglano tre reti, ma nel finale arriva il gol di Cupini per il definitivo 6 - 3. Da sottolineare le grandi prestazioni di Corvi e del centrocampista Cargioli abile in tutte e due le fasi, oltre che il gol al debutto del difensore Zavatto arrivato la scorsa settimana viste le tante assenze per infortunio alla rosa di Sabatini che dovrà insistere sul lavoro della fase difensiva che sembra il tallone d'Achille dei "Verdi" in questo inizio di stagione. Scorrendo la classifica ecco poi la Rivarolese che nel debutto in panchina di Fresia impatta per 3 - 3 al "Morel" contro il Ventimiglia. Subito botta e risposta tra gli avvoltoi avanti con un rigore di capitan Sighieri e i locali che pareggiano con il rientrante Trotti. Ancora Sighieri e Mura portano sull'1 - 3 i genovesi, ma i frontalieri di Caverzan reagiscono nella ripresa trovando ancora una doppietta del giovane attaccante classe '99 Salzone che continua a stupire positivamente. Ventimiglia che deve recuperare anche una partita, quella contro il Busalla che impatta per 2 - 2 in casa dell'Albenga. Immediato il vantaggio ospite con Arnulfo, ma gli "ingauni" ribaltano il parziale con le reti di Badoino e Rocca. A venti minuti dal termine arriva il pareggio di Compagnone che fissa il definitivo 2 - 2. La classifica resta comunque ancora molto corta e molti dei valori del torneo devono ancora esprimersi del tutto.

I TOP DI GIORNATA

GENOVA CALCIO: Con una super prestazione della propria coppia offensiva la squadra di Podestà schianta un rimaneggiato Rapallo e si prende la vetta della classifica.

VADO: La squadra indicata da molti come favorita inizia ad esprimere tutto il proprio potenziale e supera un cliente difficile come la Sammargheritese centrando la quarta vittoria consecutiva.

CORVI (Fezzanese): Stringe i denti per esserci dato che da due settimane era assente per infortunio e risulta il migliore in campo. Riferimento costante per l'attacco di mister Sabatini, sblocca il match, realizza la propria doppietta con uno splendido pallonetto, colpisce una traversa e manda in gol Lorenzini. Sette reti in cinque presenze per l'attuale capocannoniere del torneo.

SANCI (Imperia): Tripletta da incorniciare per l'attaccante di mister Bencardino che imperversa sui resti del fanalino di coda del torneo Moconesi presentatosi al "Ciccione" in maniera rimaneggiata.

ORTELLI (Valdivara 5 Terre): Il centrocampista di Fanan ruba per una volta la scena ai bomber realizzando una pregevole doppietta che risulta decisiva ai fini del risultato.

I FLOP DI GIORNATA

RAPALLO e MOCONESI: Certamente rimaneggiate, ma le due sconfitte giunte sicuramente con due avversari di grosso calibro, sono pesanti. I ruentini hanno un'ottima rosa che al momento non riesce a ingranare. I biancorossi sono al momento la cenerentola del torneo con un solo punto conquistato in sei giornate.

CLASSIFICA MARCATORI

7 CORVI (Fezzanese)

6 Daddi (Imperia)
6 Romei (Genova Calcio)

5 Sanci (Imperia)
5 Salzone (Ventimiglia)
5 Bertuccelli (Valdivara 5 Terre)

4 Dieci (Busalla)
4 Donati (Molassana Boero)
4 Marrale (Sammargheritese)
4 Mura e Chiarabini (Rivarolese)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure