Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Febbraio - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il punto: il morso del "Cobra" sulla vetta del campionato

Alessi spedisce la Cairese in testa con un gol negli ultimi minuti nel big match contro il Pietra Ligure. Ilardo tris, Rivarolese al tappetto: Genova Calcio seconda. Il Rapallo degli ex cala la manita sul Valdivara e infiamma la lotta salvezza

Il punto: il morso del "Cobra" sulla vetta del campionato

La Spezia - La penultima giornata del torneo di Eccellenza prevedeva due super sfide al vertice, due incroci veramente pericolosi. Si sfidavano infatti le due capolista Cairese e Pietra Ligure e le terze della classe Genova Calcio e Rivarolese. La sfida tra le due prime in classifica va ad appannaggio della Cairese, ma la squadra di mister Pisano sicuramente non sfigura. La terribile neo promossa di mister Solari conquista la vetta solitaria del torneo grazie alla rete decisiva del solito "Cobra" Alessi (nella foto, ndr) che sancisce la vittoria gialloblu a due minuti dal termine. Immediato era stato il vantaggio dei padroni di casa con il neo acquisto Figone, ex Imperia, pareggiato e metà ripresa da Gaggero. Pietra che rimane terzo in classifica a quota 26 superato di due lunghezze dalla Genova Calcio che trascinata da un fantasmagorico Ilardo rifila un tris di reti alla Rivarolese che dopo il set subito domenica scorsa dal Pietra non sembra proprio volersi riprendere. Si diceva di un super Ilardo infatti il fantasista biancorosso realizza tutte e tre le reti del match che fanno piombare i ragazzi del "principe" Balboni in seconda piazza ad un punto dalla capolista. Rivarolese ora quinta scavalcata a sua volta anche dall'Imperia che con il solito gol di un sempre più decisivo Costantini, ancora su calcio da fermo questa volta un rigore che vale l'ottava rete stagionale al centrocampista nero azzurro, si impone di misura nel sentito derby contro il Ventimiglia. Mezzo passo falso per il rinnovato Vado che pareggia in casa del Molassana Boero. Vantaggio dei ragazzi di Tarabotto con Donaggio, pareggio a firma del neo acquisto rosso azzurro Falsini. Molassana terzultimo a quota 13, mentre il Vado è raggiunto a 22 punti dal Finale di Caverzan che rimanda battuto al "Borel" con classico punteggio all'inglese il Busalla nella prima gara del "dopo Capra": decidono nella mezzora del primo tempo le reti di Massa e del giovane Salzone. Pareggio tra Sammargheritese e Angelo Baiardo nel confronto diretto: al vantaggio di Masi per gli "orange" risponde Camera per i "draghetti". La squadra di Camisa supera di una lunghezza, lasciandoli in ultima piazza, gli spezzini del Valdivara 5 Terre che nella sfida dei tanti ex contro il Rapallo Ruentes escono sconfitti per 5 - 3, ma provano a lottare e restare in partita con le unghie e con i denti. Immediato vantaggio di Garrasi su assist dell'ex Barilari, ma è immediato anche il pareggio con la rete del neo acquisto Naclerio. Ecco poi la doppietta del difensore goleador Garrasi che trasforma un contestato calcio di rigore. Il Rapallo dilaga con le reti degli altri ex Bertuccelli e Paparcone e con la marcatura di Rossi, ma la squadra dello squalificato Galleno non si arrende e va in rete con Franceschini e Simonini. I due ragazzi rendono meno pesante il passivo per il Valdivara. Infine seconda vittoria consecutiva per l'Alassio che si impone nel match salvezza in casa dell'Albenga. Doppiette di Lupo e Sassari per le "Vespe", marcatura della bandiera ad opera di Fanelli per gli "ingauni". Rapallo, Albenga, Alassio e Angelo Baiardo ora tutte a quota 15 punti infiammano la lotta per la salvezza.

I TOP DI GIORNATA

CAIRESE: Neo capolista solitaria dopo la vittoria nello scontro diretto con il Pietra Ligure. La neo promossa di mister Solari è veramente "terribile" e sta mettendo in fila tutte le avversarie con un'altro campionato di vertice.

ILARDO (Genova Calcio): Straripante il fantasista biancorosso che con una tripletta annichilisce una Rivarolese in crisi.

ALASSIO: Seconda vittoria consecutiva per la squadra del neo tecnico Biffi che rilancia ampiamente le speranze di salvezza per le "Vespe".

COSTANTINI (Imperia): Ottavo centro stagionale che vale la vittoria nel derby con il Ventimiglia. E' veramente l'uomo in più per i nero azzurri.

I FLOP DI GIORNATA

VADO: Dopo i rinforzi invernali era lecito attendersi qualcosa in più di un pareggio in casa di un Molassana Boero che veniva da un periodo veramente difficile.

ALBENGA: Pesante la sconfitta patita dagli "ingauni" nello scontro salvezza contro l'Alassio.

CLASSIFICA MARCATORI

13 ZUNINO (Pietra Ligure)

12 Ilardo (Genova Calcio)

11 Parodi (Genova Calcio) [10 reti segnate con il Vado, ndr]

10 Alessi (Cairese)

9 Saviozzi (Cairese)
9 Mura (Rivarolese)

8 Costantini (Imperia)
8 Battaglia (Angelo Baiardo)

7 Castagna (Imperia)
7 Compagnone (Busalla Calcio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News