Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Febbraio - ore 16.11

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, il "Cobra" morde due volte e manda in testa la Cairese

Gialloblu passano con la Genova Calcio e vanno in vetta con la Rivarolese che ribalta la Samm. Imperia impatta con Baiardo e manca aggancio alla vetta. Pari il big match Vado - Finale. Valdivara pari con Ventimiglia. Pietra sconfitto da Rapallo

Il punto, il "Cobra" morde due volte e manda in testa la Cairese

La Spezia - Cambio in vetta al campionato di Eccellenza, ma sempre tantissimo equilibrio dopo la disputa della XVIII giornata. Le famose "sette sorelle" sono ora racchiuse in appena cinque punti. Il colpaccio di giornata lo fa la neo promossa terribile Cairese che si impone in casa della Genova Calcio ex capolista. Mattatore dell'incontro il "Cobra" Alessi (nella foto la sua esultanza, ndr) che realizza una bella doppietta di reti per la squadra del giovane mister Solari inframezzata dal sigillo di Facello, punto della bandiera dei biancorossi a firma di Massara. Per la squadra del "Principe" Balboni è il primo stop stagionale tra le mura amiche del Ferrando. In testa con i gialloblu ci vanno anche gli "Avvoltoi" della Rivarolese che nel posticipo delle 16:30 calano il tris in rimonta sulla Sammargheritese. Al vantaggio di Ferrari risponde tra fine primo tempo e inizio ripresa la doppietta del centravanti Romei, poi in pieno recupero ecco il tris di De Persiis. Fallisce l'aggancio alla vetta l'Imperia che comunque pareggia in casa di un Angelo Baiardo che non è di certo squadra da sottovalutare dato l'ottimo momento di forma che sta attraversando. Privi dell'infortunato faro di centrocampo e miglior marcatore stagionale Costantini gli uomini di Buttu si portano in vantaggio grazie ad un fortunoso autogol, ma sono poi sorpassati dalle reti dei bomber dei "draghetti" Battaglia e Venturelli. Del difensore Fazio il definitivo 2 - 2 ad un quarto d'ora dalla fine. Imperia a quota 33, un punto in meno della coppia di testa e a pari merito con la Genova Calcio, Baiardo che sale a 22 a centro classifica. A quota 30 il Finale di mister Caverzan che dopo due vittorie consecutive impatta a reti bianche al "Chittolina" contro il Vado in un match dal grandissimo equilibrio. I rossoblu raggiungo a 29 punti l'unica delle "sette sorelle" che stecca clamorosamente. E' il Pietra Ligure di mister Pisano che sembra avere un po' il fiato corto in questo momento della stagione e viene rimandato battuto tra le mura amiche dal Rapallo Ruentes che si impone grazie alla rete dello spezzino Paparcone, prima conclusione respinta dal portiere e poi tap - in vincente, e la rete dell'esperto Rossi. Nel finale arriva il sigillo del bomber Zunino che rianima un po' la contesa, ma i tre punti prendono la via della squadra di Camicioli che sale a quota 21 allontanando i Play - Out. Nelle altre partite successo di fondamentale importanza in ottica salvezza per il Molassana Boero che ritrova una vittoria che mancava da tantissimo tempo andando a sbancare il nuovo "Riva" di Albenga. Rosso azzurri che si portano addirittura sullo 0 - 3 tramortendo gli ingauni con la doppietta di Rapetti e la rete di Keita. Di Calcagno ad un quarto d'ora dalla fine e di Taku al 97° le reti locali che non bastano per portare a casa punti. La squadra di Scala supera la Sammargheritese di una lunghezza raggiungendo a quota 17 proprio l'Albenga. Pareggio ricco di gol tra Busalla e Alassio con finale che recita 3 - 3. Per i locali di Cannistrà in rete Nelli, Lobascio e Moretti, per le "Vespe" di mister Biffi ecco la doppietta di Lupo e il sigillo dell'ex Genova Calcio e Vado Sassari. Infine torna a far punti il Valdivara 5 Terre fanalino di coda che si spartisce la posta in palio con il Ventimiglia. Buona la partita dei ragazzi di Galleno che vanno però sotto per il gol del solito "Cavallo Pazzo" Daddi, ma poco dopo impattano grazie al giovane bomber Naclerio che sfrutta al meglio l'assist del compagno di reparto Vanacore. Nel finale montano le proteste spezzine per un rigore che non viene assegnato dopo un evidente fallo da tergo subito in area da Terribile: arbitro irremovibile e un punto a testa per le due squadre.

I TOP DI GIORNATA

CAIRESE: Fa suo il big match in maniera perentoria riprendendosi la testa della classifica e infliggendo alla Genova Calcio la prima sconfitta stagionale sul terreno amico.

MOLASSAN BOERO: 75' minuti super per la squadra di Scala che al "Riva" ritrova una vittoria importantissima che porta punti pesanti in ottica salvezza.

I FLOP DI GIORNATA

PIETRA LIGURE: Delle ormai famose "sette sorelle" è l'unica a cadere per giunta tra le mura amiche. Il momento non è dei migliori per i ragazzi di mister Pisano.

CLASSIFICA MARCATORI

15 ILARDO (Genova Calcio)

14 Zunino (Pietra Ligure)

13 Alessi (Cairese)

12 Battaglia (Angelo Baiardo)

11 Parodi (Genova Calcio) [10 reti segnate con la maglia del Vado, ndr]

10 Mura (Rivarolese)

9 Vittori (Finale)
9 Saviozzi (Cairese)
9 Romei (Rivarolese)
9 Compagnone (Busalla)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News