Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Luglio - ore 22.26

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, finisce in parità il big match di giornata

Ne approfitta il Vado che accorcia battendo il Magra Azzurri e condannandolo alla retrocessione.

Il punto, finisce in parità il big match di giornata

La Spezia - Tutti gli occhi degli interessanti della 26° giornata di Eccellenza della Liguria erano puntati sul campo principale di Genova dove i locali della Genova Calcio, secondi in classifica, ospitavano l'Albissola capolista. Ne esce un pareggio che in pratica lascia tutto invariato, quattro le lunghezze di vantaggio dei "ceramisti" sui biancorossi di Maisano, con quattro giornate ancora da disputarsi. A segno per i locali Dentici che impattava in chiusura di frazione il gol del vantaggio ospite realizzato alla mezzora dal "Cobra" Alessi. Ad approfittarne è sicuramente il Vado con i rossoblu che riescono proprio all'ultimo assalto a battere a domicilio il Magra Azzurri. I ragazzi di Tarabotto passavano in vantaggio con il solito Di Pietro, ma venivano raggiunto dalla rete di capitan Jacopo Antonelli che realizzava di testa poco dopo l'inizio della ripresa. Sfortunata la squadra di Bertacchini, scesa in campo in formazione rimaneggiata, quando all'89° nel tentativo di spazzare J. Antonelli colpiva un compagno, la palla schizzava sui piedi di Clematis che insaccava il gol vittoria. Tre punti pensatissimi per i rossoblu savonesi ora ad una lunghezza dalla seconda posizione Play - Off e a cinque dalla vetta. Per quanto concerne il team di Santo Stefano Magra questo K.O. sancisce la retrocessione in Promozione degli spezzini dopo 4 campionati consecutivi in Eccellenza. Sicuramente non sono i risultati di queste ultime tre o quattro giornate a decretare questa sentenza, ma un campionato in cui la squadra non è mai riuscita a cambiare passo restando sempre in ultima posizione, nonostante il tentativo di cambiare guida tecnica. Scorrendo la classifica ecco poi la Rivarolese che proprio nei minuti finali strappa un punto al "Macera" contro il Rapallo di mister Marselli che già pregustava la vittoria. I ruentini, in vantaggio con Verrini, si vedevano stoppati ad un minuto dal termine dal gol del giovane Sacchi. Per gli Avvoltoi un punto che ferma l'emorragia di sconfitte delle ultime giornate che ne hanno inficiato la classifica fino alla quarta posizione. Rimane l'amaro in bocca ai ruentini per una vittoria sfumata che sarebbe stata importantissima. Tre gradini più sotto ecco il gruppone delle quinte con ben quattro formazioni a quota 40. Vi troviamo l'Imperia che fa veramente un brutto tonfo in casa della Sammargheritese in lotta per non retrocedere uscendo sconfitta dagli orange per 3 - 1. Partita sbloccata da Massaro dopo pochi minuti, ma ad inizio ripresa ecco la rete di Castagna a pareggiare i conti. Nell'ultimo quarto d'ora però saliva sugli scudi Marrale autore di una doppietta, primo gol su rigore, che consentiva agli orange di vincere la partita e soprattutto di portarsi a +6 dalla zona Play - Out. L'Imperia invece confermava tutti i suoi alti e bassi che hanno caratterizzato questa stagione. Tra le formazioni più in forma di questo raggruppamento vi è il Valdivara 5 Terre che centra la seconda vittoria esterna consecutiva andando a battere il pericolante Rivasamba sul terreno amico dell'Andersen. Grandissime le prestazioni di Mozzachiodi, ex di turno, Ortelli e Maggiore nettamente i migliori in campo per distacco. La partita la sblocca proprio il centrocampista controllando il pallone e battendo Raffo dopo l'ottimo assist di Maggiore. Il raddoppio già un quarto d'ora dopo con Pesare, uno dei più positivi in questa stagione per il team di Beverino, sfruttando il lungo lancio di Mozzachiodi. Nel finale provava a riaprirla Cavallaro risolvendo una mischia, ma la squadra di Corrado amministrava fino al termine portando a casa tre punti preziosissimi che le consentono di guardare al finale di stagione con importanti ambizioni. La distanza dai Play - Off si accorcia di due ulteriori lunghezze. Da sottolineare come al tecnico spezzino mancassero pedine del valore di Sbarra, il capitano era squalificato, Cuccolo neo papà e Terribile. I "calafati" rimangono invece penultimi in classifica. Insieme a Imperia e Valdivara vi sono anche Busalla e Albenga. Gli ingauni battono per 2 - 1 la Sestrese a caccia di punti salvezza. Vantaggio con il difensore Monti per la squadra di bomber Bertuccelli, una liberazione per il giocatore che in questa stagione aveva subito un pauroso infortunio al volto. Il solito Battaglia pareggiava i conti per i verde stellati, ma alla fine un eurogol di Badoino dava la vittoria alla squadra di Biolzi. Per quanto concerne invece l'undici di mister Cannistrà ecco la vittoria per 1 - 2 nel derby contro la Voltrese, partita decisa al 4' minuto di recupero dalla rete dell'attaccante Cagliani. In precedenza Boccardo portava in vantaggio il Busalla cinque minuti prima del termine della frazione e Siligato impattava all'ora di gioco. Infine, come visto nella nostra cronaca dettagliata, tre punti che profumano di salvezza diretta per il Ventimiglia ed il suo mister "Giotto" Caverzan che batte al "Morel" il Moconesi grazie alle marcature di Trotti e di Galiera in pieno recupero.

I TOP DI GIORNATA

SAMMARGHERITESE: Prestazione di spessore contro un cliente ostico come l'Imperia lanciato verso i piani alti della classifica. La squadra di Camisa centra tre punti importantissimi in ottica salvezza.

VALDIVARA 5 TERRE: In casa della penultima della classe Rivasamba arriva una vittoria determinante che dà un senso maggiore alle ultime quattro giornate quando la squadra di Corrado proverà a giocarsi il tutto per tutto per accedere ai Play - Off.

BADOINO (Albenga): Rete spettacolare per la vittoria degli "ingauni" contro una mai doma Sestrese in lotta per non retrocedere.

I FLOP DI GIORNATA

IMPERIA: La squadra di Bencardino si conferma nella sua altalenante stagione andando a perdere il match in casa di una Sammargheritese che lotta per la salvezza.

CLASSIFICA MARCATORI

24 PARODI (Genova Calcio)

19 Mura (Rivarolese)
19 Mosto (Moconesi)
19 Di Pietro (Vado)
19 Battaglia (Sestrese)

12 Piacentini (Albissola)
12 Compagnone (Busalla)

11 Sighieri (Rivarolese)
11 Alessi e Cargiolli (Albissola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure