Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Agosto - ore 21.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, è tripudio ceramista!

L'Albissola vince il campionato grazie alle reti dello spezzino Cargiolli e di Romei. Aurelio lancia il Vado in seconda piazza solitaria. Grande blitz dell'Imperia a Genova, Albenga vola con Bertuccelli e Gaggero. Valdivara addio sogno Play - Off.

Il punto, è tripudio ceramista!

La Spezia - A due giornate dal termine del campionato di Eccellenza ligure parte la festa dei "ceramisti". L'Albissola infatti si laurea campione con due turni di anticipo andando a battere a domicilio con classico punteggio all'inglese la Voltrese invischiata nei bassifondi della classifica. Una vittoria che parla anche un po' spezzino con l'ennesimo gol del fantasista Cargiolli che sblocca l'incontro, raddoppia il centravanti Romei. Ovviamente raggiante tutto l'ambiente alla seconda promozione consecutiva. Mister Monteforte si lascia finalmente andare: "Vittoria meritatissima, questa è la squadra più forte che ho mai allenato." Dello stesso avviso il faro di centrocampo Sancinito: "Vincere l'Eccellenza è fantastico! Siamo stati bravi a stringere i denti anche nei momenti più duri." I punti dal Vado secondo in classifica sono sette, i rossoblu comunque conquistano la seconda piazza solitaria andando a vincere di misura in casa della Sammargheritese grazie alla rete realizzata da capitan Aurelio. La squadra di Tarabotto ha ora tre lunghezze di vantaggio sulle prime inseguitrici per le seconda piazza che vale i Play - Off. In effetti sembra che facciano a chi fa meno le concorrenti dei rossoblu. Grande protagonista è stata comunque l'Imperia che va a vincere in casa della Genova Calcio a cui non basta la 25° rete stagionale di bomber Parodi dato che i nero azzurri di Bencardino si impongono con Castagna e Giglio. Sono gli ospiti a sbloccare nel finale di prima frazione con un perfetto colpo di testa sul secondo palo del loro centravanti che insacca il traversone dalla destra di Ravoncoli. Ripresa che si apre allo stesso modo: ripartenza fulminante imperiese e l'assist dalla destra questa volta è trasformato in gol dal destro di Giglio. Sfiora addirittura il tris l'Imperia con il tiro di Sanci in diagonale che lambisce il palo lontano. Prova a riaprirla allora la squadra di casa quando Parodi è un falco a ribadire in rete la corta respinta di Todde su precedente tiro di Dentici. Il portiere ospite salva poi sull'imperioso colpo di testa del capocannoniere del campionato servito su punizione da Dentici. Nel finale Sanci sfiora ancora il tris ospite, ma Secondelli con una grande parata alza sopra la traversa. Impressionante il tracollo della Rivarolese che subisce una "manita" di reti in casa dell'Albenga: gli "ingauni" lanciati alla vittoria dalle doppiette di bomber Bertuccelli e di Gaggero e dalla rete di Galati. La neo promossa di mister Biolzi matematicamente sarebbe ancora in corsa per la seconda piazza, ma oggettivamente con così tante squadre in avanti il traguardo appare impossibile. Come visto nella nostra cronaca dettagliata di ieri dice addio al sogno spareggi anche il Busalla sconfitto sul terreno amico per 1 - 3 dal Moconesi che avvicina la salvezza ad un solo punto. Si decide tutto nella ripresa quando sblocca Ferrarotti. Ecco poi la "sagra del gol su punizione" a cui partecipano Mosto, Monticone e lo specialista di casa Busalla Compagnone. Anche il Valdivara 5 Terre deve dire addio al sogno spareggi promozione dato che viene battuto di misura al "Morel" dal Ventimiglia. Si lamentano per la direzione di gara gli spezzini che reclamano su un gol annullato a Pesare che pareva regolare. Da segnalare anche un palo colpito da Ortelli. La squadra di mister Andrea "Giotto" Caverzan si impone grazie alla rete ad inizio ripresa dell'attaccante Trotti che, su angolo di Amadei, stacca di testa ed insacca alle spalle di Grippino un gol pesantissimo per i "frontalieri" che centrano così la matematica salvezza con due turni di anticipo raggiungendo a quota 41 punti proprio la squadra di Corrado ed il Busalla. In ottica salvezza importantissime le vittorie di Rapallo e Sestrese. La squadra ruentina si impone per 3 - 2 sul già retrocesso, ma mai domo, Magra Azzurri. Tre punti pesanti e sudati quella conquistati dai ragazzi dell'ex allenatore blues Davide Marselli. Padroni di casa che sbloccano il match con una grande conclusione del giovane Neri, centrocampista in prestito dalla Fezzanese al team ruentino che realizza uno splendido gol con una staffilata dal limite che si insacca all'incrocio dei pali, ma che si vedono raggiunti Musetti che chiude in rete una triangolazione con Giannini. Avvio di ripresa bruciante per i locali che si portano sul 3 - 1 nel giro di due minuti grazie all'esperto bomber Moriani ed all'ex di turno Bruno Salku. Entra in campo anche l'altro ex Camicioli per contenere, ma in ripartenza a dieci minuti dalla fine c'è il gol dell'ex Canaletto Giannini. Il risultato comunque non cambierà più. Infine una rete del centrocampista Mossetti consente alla Sestrese di battere di misura il Rivasamba nello scontro diretto per la salvezza e di distanziare i "calafati" di ben 9 punti. Quindi per via della "forbice" i "verde stellati" sarebbero ora salvi matematicamente senza dover disputare i Play - Out, ma è comunque presto per fare calcoli perchè saranno decisive le ultime due giornate di campionato.

I TOP DI GIORNATA

ALBISSOLA: La grande favorita alla fine ha centrato il successo pronosticato da molti e lo ha fatto con pieno merito. Troppo forte rispetto alle avversarie la squadra di Monteforte che nelle proprie fila annovera giocatori come Di Leo, Sancinito, Cargiolli, Piacentini e Romei già protagonisti in Serie D, o grandi elementi per il campionato di Eccellenza come il portiere Nassano o il bomber e capitano Alessi.

IMPERIA: Splendida la vittoria nero azzura in casa della Genova Calcio, tre punti che tengono aperta la caccia al secondo posto che vale i Play - Off anche nelle ultime due giornate.

TROTTI (Ventimiglia): Gol pesantissimo quello dell'attaccante di mister Caverzan che vale la salvezza matematica per i frontalieri.

ALBENGA: Prestazione da incorniciare per gli ingauni che trascinati da Bertuccelli e Gaggero rifilano cinque reti alla temibile Rivarolese.

I FLOP DI GIORNATA

RIVASAMBA: Veramente pesante la sconfitta nello scontro diretto con la Sestrese. Se il campionato fosse finito oggi la squadra calafata sarebbe retrocessa.

CLASSIFICA MARCATORI

25 PARODI (Genova Calcio)

22 Battaglia (Sestrese)

21 Mosto (Moconesi)
21 Mura (Rivarolese)

19 Di Pietro (Vado)

14 Cargiolli (Albissola)
14 Compagnone (Busalla)

13 Romei e Piacentini (Albissola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure