Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Settembre - ore 14.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, ancora un pareggio per la capolista

Fezzanese bloccata da un ottimo Rapallo, Rivarolese si fa sotto. Intanto deflagra definitivamente la querelle dei nigeriani del Vadivara che impatta con la Sammargheritese. Imperia vince all'ultimo tuffo, super Busalla con la Genova Calcio

Il punto, ancora un pareggio per la capolista

La Spezia - Ieri è scoppiata in maniera ancora più fragorosa la questione del tesseramento dei tre giovani calciatori nigeriani da parte del Valdivatra 5 Terre. La Procura Federale ha infatti reso nullo il tesseramento dei tre da parte della società spezzina, ora bisognerà attendere per capire quelle che potranno essere le conseguenze sulla classifica e sul prosieguo della stagione, certo che una decisione così ad appena cinque giornate dalla fine del torneo lascia perplessi e potrebbe scatenare una rivoluzione alla graduatoria. Intanto in attesa di ulteriori sviluppi analizziamo l'ultima giornata disputata, la numero venticinque. Come visto nella nostra cronaca dettagliata la Fezzanese capolista impatta in casa di un Rapallo pimpante e lontano parente di quello del girone di ritorno. La sblocca De Martino su "visionaria" invenzione di Baudi, Marchi e l'ex Pondaco con un grandissimo gol su punizione ribaltano il parziale, Grasselli pareggia con un altro gran gol prima dell'intervallo. Nella ripresa Terminello salva sulla linea su Marasco, poi il risultato non cambia più. Rapallo meglio nella prima frazione, Fezzanese nella ripresa: risultato giusto. Ne approfitta subito la Rivarolese che accorcia a -9 battendo con un netto 4 - 0 nel derby la Sestrese. Primo tempo a reti bianche poi nella ripresa la sblocca il difensore Donato, raddoppia Cocurullo con uno splendido calcio di punizione, mentre nel finale arrivano in rapida successione le reti del capocannoniere Mura e di Chiarabini. In terza piazza cade la Genova Calcio che in una partita dalle molte occasioni da ambo i fronti cede al Busalla in uno dei tanti derby genovesi. Decide l'ultimo acquisto "busallese" ossia l'ex professionista Bianco che era anche all'esordio insaccando in tap - in. Tre punti fondamentali in ottica salvezza per la squadra di mister Cannistrà quartultima a quota 28, ma con ben due gare ancora da recuperare. La Genova Calcio invece viene raggiunta in terza posizione dall'Imperia che vince in modo rocambolesco la partita del "Ciccione" con il Pietra Ligure. Locali sul doppio vantaggio grazie a Risso e Pollero, ma la doppietta di Anselmo impatta il risultato. I ragazzi di Bencardino ancora avanti con capitan Giglio, ma il difensore Bottino fa 3 - 3. Al 96° il colpo risolutore lo mette a segno Castagna di testa su punizione di Ymeri. Imperia quindi a quota 43, ma con una gara da recuperare. Un punto sotto in quinta piazza l'accoppiata Vado - Sammargheritese. I rossoblu di Tarabotto continuano nel loro momento positivo espugnando il fortino del Molassana Boero trovando subito il vantaggio con il giovane classe '99 Metalla. Poi si scatena Donaggio che firma una doppietta e chiude il match, molto bella la seconda realizzazione con un pregevole pallonetto sull'uscita di Secondelli. A pari merito gli "orange" di Camisa che impattano nel finale in casa del Valdivara 5 Terre passato subito a condurre con la realizzazione di Bertuccelli con il bomber locale che siglava così il suo 21° centro stagionale. Il pareggio a una manciata di minuti dalla fine con una rasoiata del fantasista Masi. Anche in questo caso entrambe le compagini a quota 43 punti devono recuperare una gara. Scorrendo la classifica ecco a quota 38 il Ventimiglia che ha vita facile contro il fanalino di coda Moconesi imponendosi per 0 - 4 grazie alla doppietta di Danilo Rea e alle marcature singole di Cafournelle e Trotti. Un risultato che coincide anche con il primo verdetto stagionale ossia la retrocessione matematica dei biancorossi in Promozione. Infine rinvio causa impraticabilità di campo del match salvezza tra Albenga e Serra Riccò.

I TOP DI GIORNATA

RAPALLO: Gara gagliarda e molto ben interpretata per la capolista. La squadra di Marselli nel girone di ritorno e la seconda, proprio dopo la formazione di Sabatini, ad aver totalizzato più punti di tutte le altre partecipanti al campionato. Una trasformazione netta per una rincorsa a grandi passi verso la salvezza.

BUSALLA: Grande exploit della squadra di mister Cannistrà contro la Genova Calcio, tre punti pesantissimi in ottica salvezza in un match davvero molto difficile.

DONAGGIO (Vado): I rossoblu, dopo un periodo veramente buio di risultati, hanno nuovamente cambiato marcia. L'esterno d'attacco si sta rivelando come uno dei più positivi per mister Tarabotto e il gol del raddoppio è veramente di ottima fattura.

I FLOP DI GIORNATA

MOCONESI: Niente di nuovo per carità, oramai il destino della squadra biancorossa era scritto. Un epilogo triste dopo due anni di Eccellenza e dopo la finale di Coppa Italia disputata e persa la scorsa stagione contro la Sestrese. Retrocessione matematica quindi con cinque giornate di anticipo.

CLASSIFICA MARCATORI

22 MURA (Rivarolese)

21 Daddi (Imperia)
21 Bertuccelli (Valdivara 5 Terre)

17 Romei (Genova Calcio)

14 Maggiore (Fezzanese)
14 Zunino (Pietra Ligure)
14 Lobascio (Serra Riccò)

13 Corvi e Lorenzini (Fezzanese)

12 Salzone (Ventimiglia)
12 Anselmo (Pietra Ligure)

11 Megali (Vado)

10 Sanci (Imperia)
10 Baudi (Fezzanese)
10 Alvisi (Valdivara 5 Terre)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News