Città della Spezia Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Febbraio - ore 22.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, Genova Calcio rimonta Busalla e mantiene la testa

Vado supera all'inglese Molassana. Un super Daddi nel pirotecnico pareggio tra Pietra Ligure e Imperia. Andrea Baudi "magico" con il Rapallo. Sfortunato il Valdivara 5 Terre che pareggia al "Broccardi".

Il punto, Genova Calcio rimonta Busalla e mantiene la testa

La Spezia - Vincono le prime, rallentano le terze, si rivede un Baudi "Magico" nella Fezzanese, mentre il Valdivara 5 Terre rallenta in maniera sfortunata al "Broccardi" contro la Sammargheritese. E' questo in estrema sintesi il riassunto della decima giornata del torneo di Eccellenza. La capolista Genova Calcio si impone in uno scontro dalle molte emozioni sul Busalla con finale di 3 - 2. Gli ospiti di Cannistrà vanno in vantaggio per primi grazie alla rete di Bortolini, ma la squadra di Podestà ribalta tutto con le marcature del solito Romei, di Camoirano e di Ilardo. Nel finale arriva il gol di Cotelessa per gli ospiti con l'ex centrocampista del San Desiderio alla prima marcatura con la nuova squadra. Tiene il passo il Vado che si impone con classico punteggio all'inglese sul Molassana Boero rivelazione di inizio stagione insieme al Pietra Ligure di cui vedremo in seguito. I rossoblu trovano un vantaggio quasi immediato con Vagge, ma poi l'attacco dei rosso azzurri di Schiazza crea più di un pericoloso alla retroguardia di Battiston. Decisiva è l'espulsione di Guidotti tra gli ospiti con vane proteste rosso azzurre. La rete del raddoppio nella ripresa di Piovano. Molassana che si conferma inarrestabile in casa quindi (5 vittorie su 5 partite disputate al Cà de Rissi), ma più vulnerabile in trasferta. Finisce invece in parità per 3 - 3 il big match di giornata tra il Pietra Ligure e l'Imperia. Doppietta di Anselmo e autogol di Pinna per la squadra di casa e tripletta di uno scatenato Daddi (nella foto la sua classica esultanza con inchino, N.d.r.), sempre più capocannoniere del torneo con 11 reti in 10 partite, per gli ospiti che hanno dovuto sempre inseguire i locali. A fine partita molte proteste, anche da parte di mister Pisano, per l'arbitraggio e per un presunto rigore non concesso al 93° per atterramento di Tomao. Le due formazioni rimangono in terza piazza a quota 18 vedendosi avvicinare un punto più sotto dalla Fezzanese che, come visto nella nostra cronaca, supera con un netto 3 - 0 il Rapallo di Marselli trascinata da un Andrea Baudi in forma smagliante. Del capitano l'assist del gol di De Martino che sblocca la partita, poi "Il Mago" raddoppia con un'incredibile pallonetto da posizione defilata. Nei minuti di recupero Corvi si procura e realizza il rigore che vale il tris e la sua personale ottava marcatura in otto partite. La squadra di Sabatini, al sesto risultato utile consecutivo, aggancia in quinta piazza il Molassana, quella di Marselli deve pensare al recupero di domani in casa del Serra Riccò che potrà essere importantissimo per la zona salvezza. A pari punti con Fezzanese e Molassana troviamo anche la Rivarolese che, dopo l'impresa del mercoledì al "Chittolina", va a vincere in casa di una Sestrese che naviga sempre in acque agitate. Ci pensa bomber Mura ancora una volta a sbloccare l'incontro, poi raddoppia Sangiuliano. Nel finale per i verde stellati ecco la rete di Liguori al primo gol con la nuova maglia. Un punto più sotto troviamo il Ventimiglia di Caverzan che, come visto nella nostra cronaca di ieri, centra il quinto risultato utile consecutivo rimandando battuto con un poker il Moconesi fanalino di coda. Il giovane classe '99 Salzone ruba la scena trovando la marcatura personale su calcio di punizione e mandando in gol Trotti. Anche Galiera ben si comporta realizzando una doppietta. Per i ragazzi di Oggiano è durissima con 1 punto in 10 partite, mentre la squadra di Caverzan sale in ottava posizione. Un punto più sotto la Sammargheritese che strappa al Valdivara 5 Terre il pareggio nonostante l'ottima prova della squadra di Fanan che risulta anche sfortunata. Spezzini in vantaggio grazie al rigore trasformato da Bertuccelli e conquistato dal nigeriano Olonisakin, buona la sua prova come quella del difensore Yronja entrambi al debutto dopo il tesseramento della scorsa settimana. Due giocatori di cui nonostante la giovane età, due classe '99, si parla un gran bene e arrivati a Beverino grazie allo Spezia Calcio non nuovo ad operazioni del genere come ricordano i successi ottenuti con Sadiq e Okereke "prestati" alla Lavagnese prima del salto nelle Aquile. Tornando alla partita varie le occasioni per il raddoppio, ma alla fine a pareggiare è la squadra di Camisa con Belfiore che sfrutta un'indecisione di Mozzachiodi e fredda Grippino. Nel finale sfortunato il Valdivara che colpisce un palo con Bertuccelli. Sammaregheritese nona a quota 15, Valdivara decimo due punti più sotto. Vittoria importantissima in ottica salvezza per l'Albenga che rifila un poker di reti al Serra Riccò andando in gol con Pastorino, Pira, Revello e Antonelli. Nel finale rete della bandiera locale di Lobascio.

I TOP DI GIORNATA

ANDREA BAUDI: Al rientro da titolare dopo sei turni il fantasista sfodera una prestazione sontuosa contro il Rapallo. Oltre alla solita classe e giocate sopraffini mette a referto l'assist per il gol di De Martino che sblocca l'incontro e raddoppia con una rete meravigliosa con un pallonetto cercato e voluto da posizione impossibile. Una giocata da "Mago".

GENOVA CALCIO: Nonostante vada subito sotto la capolista riesce a ribaltare il parziale e vincere con il Busalla.

DADDI (Imperia): Letteralmente incontenibile il 40enne bomber neroazzurro che realizza una tripletta con cui la sua squadra impatta in casa della rivelazione Pietra Ligure. Capocannoniere del torneo con 11 realizzazioni in 10 partite disputate, una media impressionante.

RIVAROLESE: Momento magico per gli "Avvoltoi" dopo la vittoria di mercoledì in casa del Vado ecco quella con la Sestrese e la classifica torna a sorridere.

SALZONE (Ventimiglia): Altra grande prova dell'attaccante classe '99 dei frontalieri contro il Moconesi. La squadra granata centra il quinto risultato utile consecutivo.

I FLOP DI GIORNATA

MOCONESI: Un solo punto dopo un terzo di campionato la peggior difesa con 28 reti al passivo e il peggior attacco con 7 gol segnati al pari del Serra Riccò.

SERRA RICCO': Non se la passa di certo meglio la squadra gialloblu che nello scontro di bassa classifica con l'Albenga subisce ben 4 reti. Importantissimo domani il recupero con il Rapallo.

CLASSIFICA MARCATORI

11 DADDI (Imperia)

9 Bertuccelli (Valdivara 5 Terre)

8 Corvi (Fezzanese)
8 Mura (Rivarolese)
8 Romei (Genova Calcio)

7 Salzone (Ventimiglia)

6 Donati (Molassana Boero)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News