Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Settembre - ore 23.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il "principino" è nuovamente "verdestellato"

Come anticipato da Calcio Spezzino Davide Sighieri torna alla Sestrese dove andrà a caccia del 100° gol nei dilettanti, per ora è fermo a quota 98

Il "principino" è nuovamente "verdestellato"

Come anticipato da Calcio Spezzino nei giorni scorsi il fantasista Davide Sighieri lascia il Molassana Boero e torna a vestire la maglia della Sestrese neo promossa in Eccellenza dove andrà a ricomporre il pericolosissimo tandem offensivo con il "gemello" Mura. Insieme i due fecero molto bene già alla Rivarolese.

Già protagonista assoluto nella Sestrese dal 2010 al 2013, con la vittoria del campionato di Promozione e un terzo posto in Eccellenza, Sighieri ha collezionato in totale 94 presenze in verdestellato con 16 reti nel ruolo di centrocampista. Il "Principino" ritroverà il "gemello del gol" Edoardo Mura: i due fecero sfracelli in coppia offensiva con la maglia della Rivarolese.

Ad un passo dal 100° gol in carriera nei dilettanti, traguardo che probabilmente taglierà a prossima stagione dato che al momento sono 98 le reti al'attivo divise tra Serie D (Aquanera, Lavagnese, Castelsardo), Eccellenza (Sestrese, Rivarolese, Finale, Molassana), Promozione (Rivarolese e Goliardica), e Seconda (Rivarolese).

Davide torna in verdestellato andando a completare un un reparto offensivo di qualità, già composto da Bortolini, Sciutto, il giovane Matzedda e ovviamente il già citato Edo Mura.

Sono molto felice di essere un nuovo giocatore della Sestrese.. Felice di essere tornato ad essere uno “Suchin”! - dichiara Davide Sighieri che poi continua - "È stata casa mia per tre anni ed è la squadra dove ho militato più anni dopo la Rivarolese. Ritrovo tanti amici sia come giocatori che nella dirigenza ed un ringraziamento speciale devo farlo al Presidente Sciortino con il quale abbiamo raggiunto una promozione anni fa, e che per prendermi ha fatto uno sforzo essendo già a mercato ben inoltrato. Un altro doveroso ringraziamento va ai Direttori Catania e D'Acierno che mi hanno fortemente voluto insieme a mister Schiazza e Zamana. Infine un elemento che accresce il mio entusiasmo per questa nuova avventura non può che essere la presenza di Edo Mura, con il quale ho un rapporto di amicizia e di feeling sportivo davvero incredibile. Non voglio dilungarmi con altre parole, perché ho voglia di iniziare a sudare e far parlare il campo cercando di portare con onore quella maglia verde che per tre anni mi ha già dato grandi soddisfazioni e sicuramente mi ha aiutato ad essere la persona e il giocatore che sono oggi. Adesso è il momento di ricambiare tutto ... Forza Sestrese!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News