Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Settembre - ore 21.16

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il Vado taglia quattro giocatori della propria rosa

Dopo quattro sconfitte consecutive e "rumors" di problemi nello spogliatoio la clamorosa decisione del presidente Tarabotto quando mancano ancora ben dieci giornate alla fine del campionato

Il Vado taglia quattro giocatori della propria rosa

Vado Ligure - Quattro sconfitte nelle ultime quattro giornate di campionato e la squadra che da un punto di distacco dalla vetta è crollata a - 10, è iniziato così il girone di ritorno per il Vado. Un inizio drammatico per la corazzata del campionato di Eccellenza della Liguria che già da questa estate non aveva fatto mistero di puntare al successo nel torneo per tornare a disputare il campionato di Serie D. Dopo la sconfitta del "Morel" con il Ventimiglia il presidente rossoblu Tarabotto ha quindi preso la clamorosa decisione di mettere fuori rosa ben quattro giocatori, quattro elementi che acquistati quest'estate dovevano aiutare la squadra nel salto di qualità. Tra questi figura anche il bomber Mengali Federico (nella foto di Sv Sport, N.d.r.), miglior marcatore del Vado con 11 reti all'attivo e prelevato dal Viareggio in Serie D. Esclusi poi anche l'attaccante classe '93 Andrea Piovano, cinque reti in stagione e anch'esso con un passato in Serie D con maglie quali Albese, Foligno, Val D'Aosta e Acqui, l'esterno offensivo Luca Ferrara, anch'esso classe '93 prelevato questa estate dal Finale dove negli ultimi due campionati aveva vinto il torneo di Eccellenza e poi centrato un quinto posto in Serie D che è valso la partecipazione ai Play - Off della sua ex squadra, e infine il centrocampista classe '95 Vagge Federico, tre reti in stagione e unico elemento che era già presente nella rosa rossoblu anche nello scorso torneo in quanto arrivato nel mercato di dicembre 2016 dallo Sporting Recco. Non è stata data una versione ufficiale per motivare la scelta, ma sembra che qualcosa si sia rotto all'interno dello spogliatoio vadese dopo la vittoriosa trasferta in casa del Rapallo. Una decisione che ha comunque del clamoroso soprattutto se si pensa che mancano ancora ben dieci partite al termine della stagione regolare con ben 30 punti in palio e quindi tutta la possibilità per il Vado di centrare ancora gli obiettivi prefissi quest'estate. E, aggiungiamo noi, una decisione che in qualche modo potrebbe anche rischiare di "falsare" un po' questo finale di stagione...

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News