Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Febbraio - ore 20.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fezzanese travolgente al "Chittolina", il Vado alza bandiera bianca

Subito in discesa la gara per gli spezzini che nel giro dei primi 7' minuti siglano due reti con la "bestia nera" Grasselli e capitan Baudi. Nella ripresa chiude i conti Maggiore. "Verdi" che allungano in vetta, rossoblu che scivolano al terzo posto

Fezzanese travolgente al "Chittolina", il Vado alza bandiera bianca

Vado Ligure - Una Fezzanese a tratti travolgente si impone nettamente e con pieno merito al "Ferruccio Chittolina" rifilando un sonoro 0 - 3 ai padroni di casa del Vado che, fino a 90' minuti prima del fischio d'avvio della gara, erano la seconda forza del campionato. La squadra di mister Sabatini si lascia così subito alle spalle il brutto K.O. patito sette giorni prima in casa del Ventimiglia e allunga sulla prima inseguitrice che ora è la Rivarolese.

Le scelte: Tarabotto si affida all'attacco pesante formato da Di Pietro - Mengali - Piovano. A comandare la difesa rossoblu l'ex di turno Del Nero insieme a Buono, in porta Illiante. Proprio i portieri sono invece una grana per l'allenatore dei "Verdi" dato che sia Greci che Brozzo risultano infortunati, al pari di Cargioli e Gavini. Esordio da titolare quindi per il classe 2000 Bleve portiere della Juniores, in panchina l'altro classe 2000 Rossi. Out anche Terminello per squalifica sostituito al centro della retroguardia da Bertagna, mentre in mediana rientra Lunghi, per il resto squadra confermata.

Primo tempo: Neanche il tempo di accomodarsi che i "Verdi" già mettono il naso avanti. E' il 2° minuto quando Grasselli raccoglie il cross di Lunghi insaccando di destro (nella foto di Pelucchi Matteo per Sv Sport l'esultanza della squadra, N.d.r.). Primo gol in stagione per il forte centrocampista che proprio in quella porta siglò la doppietta decisiva al Play - Out per la salvezza in Serie D di due stagioni prima. E anche in quel caso furono i primi due gol in campionato per lui. Colpito a freddo il Vado non riesce a riorganizzarsi e al 7° ecco che si materializza immediatamente il raddoppio fezzanotto: il "Mago" Baudi, ex di turno, finalizza in maniera imparabile una triangolazione imbastita da Maggiore e rifinita da Grasselli. "Verdi" sul velluto e autentici padroni del campo. Al 18° traversone di Lunghi a mettere in movimento Corvi che non aggancia a due passi da Illiante. Al 26° cross di Coppola in area, velo di Maggiore che smarca Corvi, conclusione del centravanti su cui si immola Buono. che a pochi metri dalla porta impatta addosso a Buono. Passa un minuto e Corvi scende sulla destra e da posizione defilata impegna severamente Illiante che respinge, riprende il pallone l'attaccante ospite che crossa per l'accorrente Baudi che spreca incredibilmente calciando alto a porta vuota. Al 29° ancora Baudi al tiro su assist di Grasselli, pallone sul fondo. La prima frazione è tutta qua, Vado praticamente mai in partita e risultato di 0 - 2 che sta perfino stretto ai "Verdi" spezzini.

Ripresa: Prova a scendere con un piglio diverso in campo la formazione rossoblu nella seconda frazione. Al 48° prima azione pericolosa con il tiro dal limite di Mengali alto sopra la traversa. Poco dopo Donaggio serve Francesconi che prova la battuta dal limite, palla ancora alta. La squadra di casa prova a spingere per riaprirla però la porta di Bleve di veri pericoli non ne corre. Al 56° Di Pietro mette alto di testa su centro di La Piana. Al 60° Fezzanese che cala il tris chiudendo anticipatamente i conti quando il "Cigno" Maggiore insacca con un preciso rasoterra alla destra di Illiante su pregevole assist di Corvi. La Fezzanese si impossessa nuovamente del campo: al 69° il neo entrato Lorenzini sfiora il poker su assist di Maggiore. Al 75° prova la girata Metalla sugli sviluppi di un corner, pallone a lato. Al 79° Coppola scende bene a destra, arriva sul fondo ed effettua un traversone premiando l'inserimento di Lunghi che impatta di testa e manda alto. All'82° fallo in area di Eretta su Pennucci e per il Direttore di Gara è calcio di rigore, dal dischetto però Corvi si fa ipnotizzare da Illiante che disinnesca il tiro dagli undici metri evitando un passivo maggiore. Nel finale ancora Illiante si supera su conclusioni di Pennucci e Corvi rispettivamente all'84° e all'85°. All'87° si registra invece la galoppata di De Martino con cross al centro per Lorenzini che tentenna per un controllo in più e perde il tempo per un tiro insidioso calciando male sul fondo. Finisce così con la netta e meritata affermazione della squadra di mister Sabatini che può allungare il proprio vantaggio in vetta al campionato.

Conclusioni: Successo meritatissimo per la Fezzanese che offre una delle migliori prove stagionali. Primo tempo letteralmente dominato in cui non si registra neanche una conclusione degli ospiti e che poteva finire con un parziale più pesante. Ripresa in cui parte meglio il Vado, ma al primo affondo la squadra di Sabatini mette in ghiaccio la partita sfiorando poi a più ripresa il poker.

I migliori:: Difficile scegliere qualcuno nella Fezzanese dove tutti i ragazzi a disposizione dell'allenatore spezzino si disimpegnano al meglio. Sicuramente nota di merito per Grasselli, vera bestia nera del Vado, Baudi e Lunghi. Ottima anche la prestazione di Maggiore. Tra i locali molto bene il portiere Illiante che evita un passivo maggiore con almeno tre parate importanti e negando anche la trasformazione del calcio di rigore.

Tabellino

Vado - Fezzanese 0 - 3
Marcatori: 2° Grasselli, 7° Baudi, 60° Maggiore

Note: all'82° Illiante (V) para un rigore a Corvi (F), ammoniti Zavatto (F), De Martino (F), Buono (V), recuperi 3' e 4', angoli 4 - 2.

Vado: Illiante, Eretta, La Piana, Francesconi, Buono, Del Nero, Piovano (54° Metalla), Tona, Di Pietro (65° Ferrara), Mengali, Donaggio (57° Vagge). All. Tarabotto
A disp.: Bonavia, Briano, Ghigliazza, Rossi D..

Fezzanese: Bleve, Coppola, Pennucci, Zavatto, Bertagna, De Martino, Grasselli, Lunghi (80° Cupini), Corvi, Baudi (61° Lorenzini), Maggiore (71° Delvigo). All. Sabatini
A disp.: Rossi F., Vicini, Cantatore,Galassi.

Arbitro: Sig. Federico Tassano
Assistente N°1: Sig. Raimondo Andrea
Assistente N°2: Sig. Fuccaro Niccolò

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News