Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Luglio - ore 13.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fezzanese, goleada al "Colombo" e titolo di Campione d'Inverno

Come da pronostici la squadra di Sabatini dilaga in casa del fanalino di coda Moconesi che per la terza partita consecutiva si presenta con solo undici effettivi. La strada dei biancorossi sembra segnata, per i "Verdi" un punto di vantaggio sul Vado

Fezzanese, goleada al "Colombo" e titolo di Campione d'Inverno

Ferrada di Moconesi (Ge) - C'era da immaginarselo e infatti così è stato: troppo forte questa Fezzanese per il fanalino di coda del torneo Moconesi che ripete le ultime due prestazioni prima della sosta natalizia incassando la terza goleada consecutiva. La squadra di mister Sabatini centra con la vittoria nel recupero della XIII giornata di campionato, come ampiamente pronosticabile, il platonico titolo di Campione d'Inverno mantenendo un punto di vantaggio sul Vado che va a vincere di misura al "Macera" di Rapallo nell'altro recupero disputato ieri.

Le scelte: Per la terza partita consecutiva i biancorossi si presentano al match con undici elementi contati. In porta Meneghello, in avanti ecco Criscuolo, Casagrande e Papapietro. Sabatini, che non dispone dell'influenzato Cantatore e degli infortunati Brozzo e Bertagna, cambia qualcosa lanciando tra i titolari Lorenzini e Delvigo e arretrando nel ruolo natuale di centrale difensivo De Martino con lo spostamento a sinistra di Terminello.

Primo tempo: Pronti via e al 4° Fezzanese in vantaggio quando sugli sviluppi di un calcio di punizione di Lunghi è Lorenzini ad insaccare di testa. Anche il raddoppio vede protagonista Lorenzini che al quarto d'ora riceve palla da Coppola al limite dell'area e fulmina Meneghello con un sinistro imparabile. Scatenato l'ex Massese che al 23°, servito da Lunghi, impegna severamente il giovane portiere di casa. Il tris al 26° e c'è ancora il piede di Lorenzini che serve un perfetto assist al "Cigno" Maggiore il quale realizza con un rasoterra imparabile. Al 29° tiro cross di Grasselli che viene respinto da Meneghello, ma Corvi manca il tap - in vincente da sottomisura. I biancorossi ripartono e un minuto dopo Zavatto commette fallo in area su Criscuolo e per il Sig. Bassi di Genova ci sono gli estremi per concedere la massima punizione: dal dischetto Casagrande realizza l'1 - 3. Al 38° ancora perfetto traversone di Lorenzini che mette il pallone sulla testa di Maggiore che insacca il poker. Al 40° entra nel tabellino dei marcatori anche bomber Corvi che realizza in tap - in riprendendo una corta respinta di Meneghello su precedente potente conclusione di Grasselli dal limite dell'area: undicesimo sigillo stagionale in 14 presenze. Al 44° Maggiore fa le prove per la tripletta personale con un gran tiro a girare dal limite dell'area mandando il pallone a incocciare la traversa. Al 1° minuto di recupero ecco l'hat - trick servito dal "Cigno": Lunghi lancia Corvi che va via in velocità ed impegna Meneghello in una difficile respinta, sul pallone irrompe Maggiore che insacca chiudendo la prima frazione sull'1 - 6.

Ripresa: Partita in ghiaccio e all'all'intervallo Sabatini opera tutte e cinque le sostituzioni. Tra i neo entrati ecco Gavini che due minuti dopo realizza la sua prima marcatura in maglia "Verde" quando su angolo di Lunghi impatta di testa imparabile per Meneghello. Si tratta del 12° giocatore diverso in rete in stagione per la Fezzanese. Al 56° Capelli dal limite spedisce di poco a lato. Forse paga del risultato la formazione "Verde" nel seguente quarto d'ora subisce la pressione biancorossa. Al 65° bella parata di Greci sul tentativo rasoterra ancora di Capelli da posizione defilata. Pressione che sfocia al 69° nella seconda marcatura per il Moconesi con Criscuolo che beffa Greci con una palombella dalla distanza. Subita la seconda rete gli spezzini tornano a macinare gioco e sfiorano più volte l'ottava marcatura. Al 72° bello spunto di Galassi con pallone a lato di poco. Al 75° ci prova Cargioli dal limite, sfera di poco alta. Al 78° grande salvataggio di Meneghello su potente conclusione ancora di Cargioli. Un minuto dopo Capelli mette a lato di un niente. All'89° Corvi spreca a due passi dalla porta la palla per la doppietta personale su assist di Galassi. Triplice fischio senza recupero.

Conclusioni: Troppa differeneza in campo tra le due compagini. Fezzanese che con questa vittoria si laurea matematicamente Campione d'Inverno, un titolo platonico, ma comunque importante. Per la squadra di Sabatini è l'11° risultato utile consecutivo e la sesta vittoria di fila. Moconesi che al momento, con appena undici giocatori a disposizione, non sembra in grado di poter giocarsi le proprie chance nel girone di ritorno che inizierà tra sette giorni. I "Verdi" saranno impegnati nella terza trasferta consecutiva in casa del Serra Riccò, i biancorossi incroceranno i tacchetti contro l'altra formazione spezzina del girone Valdivara 5 Terre.

I migliori: Nel Moconesi buona prova di Capelli ultimo a mollare e del giovane Criscuolo alla sua seconda rete in tre presenze. Tra gli ospiti brillano Lorenzini autore di due reti e due assist in 45' minuti e Maggiore con una traversa colpita e una tripletta realizzata nei 45' di gioco in cui resta in campo.

Tabellino

Moconesi - Fezzanese 2 - 7
Marcatori: 4° e 15° Lorenzini (F), 26°, 38° e 46° P.t. Maggiore (F), 30° [Rig.] Casagrande (M), 40° Corvi (F), 47° Gavini (F), 69° Criscuolo (M)

Note: ammoniti Zavatto (F) e Ferrarotti (M)

Moconesi: Meneghello, Sordi, Ferrarotti, Forlani, Monteverde, Capelli, Tabbi, Quattrone, Papapietro, Casagrande, Criscuolo. All. C.T.

Fezzanese: Greci, Coppola, Terminello, Zavatto (46° Gavini), Lunghi, De Martino (46° Pennucci), Grasselli (46° Cargioli), Delvigo, Corvi, Maggiore (46° Cupini), Lorenzini (46° Galassi). All. Sabatini
A disp.: Bleve, Baudi.

Arbitro: Sig. Andrea Bassi di Genova
Assistenti: Sig. Ferrari Alberto e Sig.ra Claudia Camurri entrambi di Genova

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News