Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Ottobre - ore 23.38

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Coppa Italia Eccellenza, la Sestrese si aggiudica il trofeo!

Nella finale del "Macera" di Rapallo esplode la gioia "verde stellata" per la conquista del trofeo, sconfitto il Moconesi per 3 - 1. Biancorossi autori comunque di una grande prestazione.

Coppa Italia Eccellenza, la Sestrese si aggiudica il trofeo!

Rapallo - E' la Sestrese a succedere all'Unione Sanremo nell'albo d'oro della Coppa Italia di Eccellenza della Liguria. Nella finalissima giocata questa sera al "Macera" di Rapallo, campo neutro, i "verde stellati" hanno sconfitto un ottimo Moconesi che al debutto assoluto nella competizione (formazione neo promossa all'esordio in Eccellenza, N.d.r.) si aggiudica la piazza d'onore. La squadra di Pandiscia andava in vantaggio nella prima frazione con Leto, ma nella ripresa il solito Mosto ristabiliva la parità. Nel migliore momento dei biancorossi ecco però il decisivo strappo verde stellato. Inizio di partita con botta e risposta tra Venturelli e Dondero, ma nessuno dei due centra lo specchio della porta. Nel giro di 5' minuto tra il 13° ed il 18° due grosse occasioni con Battaglia per la Sestrese con la seconda, un pallonetto che esce di un niente, che dà l'illusione del gol. Gol che comunque arriva un minuto dopo grazie al diagonale vincente di Leto deviato in maniera decisiva da Garrasi spiazzando l'estremo difensore. Immediata la reazione biancorossa quando sugli sviluppi di una punizione laterale di Salvatori nessun giocatore di mister Foppiano riesce nella deviazione dal cuore dell'area avversaria. Al 23° sfiora il raddoppio la Sestrese con la botta del trequartista Migliaccio che scheggia la traversa. Al 30° ottima la chiusura di Occhipinti sul lanciato Mosto che aveva bruciato la difesa avversaria e calciato a botta sicura. Al 42° Moraglio deve alzare in angolo una punizione tagliata di Venurelli. Si va al riposo. Il Moconesi che scende in campo è trasformato. Subito ci prova da piazzato Mosto, sfera controllata da Rovetta. Al 51° Foppiano colpisce il palo sfiorando il pareggio. Dopo due ottime chiusure di Occhipinti sempre su Monticone la Sestrese risponde con Migliaccio, diagonale a fil di palo. Al 62° miracolo di Rovetta su capocciata di Salvatori. Passano sessanta secondi e, dopo tanto aver spinto da inizio ripresa, i biancorossi trovano il pareggio con il solito Mosto con un perentorio colpo di testa su centro dalla corsia di sinistra di Monticone. Il Moconesi ci crede ed appena due minuti dopo Rovetta si deve superare con un vero e proprio miracolo su conclusione del bomber biancorosso. Al 71° invece è Monticone ad andare vicino alla rete. A dieci dalla fine prima capitan Merialdo salva sulla linea una capocciata dell'ex Lavagnese Garrasi da azione d'angolo, poi è il portiere Rovetta a deviare in corner la conclusione di Foppiano. L'inerzia della gara sembra tutta dalla parte del Moconesi in questo secondo tempo, ma all'83° per il sodalizio del presidente De Lenart arriva la doccia fredda con Venturelli che riceve a sinistra, si accentra e scaraventa alle spalle di Moraglio un destro all'angolino. Veementi le proteste della panchina biancorossa per una presunta posizione di fuorigioco. Moconesi che due minuti dopo rimane anche in inferiorità numerica per l'espulsione di Pelosin per un fallo su Migliaccio. All'89° tris verdestellato con Merialdo, capitano di giornata per l'indisponibilità di Tangredi, che insacca in tap - in la ribattuta di Moraglio su precedente conclusione di Battaglia. Moconesi che chiude addirittura in nove uomini per l'espulsione di Rolandelli al primo minuto di recupero. Coppa che quindi va alla Sestrese in un trionfo tutto "verde stellato", ma Moconesi che esce tra gli applausi per la grande partita disputata all'esordio assoluto nell'atto finale di questa competizione. Ora la squadra di Pandiscia accederà alla fase nazionale della manifestazione.

Tabellino

Sestrese - Moconesi 3 - 1
Marcatori: 18° Leto (S), 63° Mosto (M), 83° Venturelli (S), 89° Merialdo (S)

Note: espulsi all'85° Pelosin (M) ed al 91° Rolandelli (M)

Sestrese: Rovetta, Lombardo, Liga, Merialdo, Occhipinti, Ferraro, Leto (64' Mossetti), Porrata, Battaglia (90' Rossi) Migliaccio, Venturelli (88' Lipani). All. Pandiscia
A disp.: Cannavò, Eranio, Parodi, Ferrante.

Moconesi: Moraglio, Pelosin, Dondero (58' Bacigalupo), Ferrarotti, Rolandelli, Garrasi, Foppiano A., Malatesta, Mosto, Salvatori, Monticone (78' Asimi). All. M. Foppiano
A disp.: Bartoletti, Moresco, Oliva, Delcielo, Rugari. All. Foppiano M.

Arbitro: Sig. Loris Bocchio di Novi
Assistenti: Sig. Lorenzo Accardo e Sig. Matteo Dellamonica della Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure