Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Agosto - ore 20.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Bim - Bum - Baudi e la Fezzanese travolge gli "orange"

Sontuosa partita e tripletta del capitano impreziosita da una gemma di tacco. Sammargheritese che cede ad una sconfitta tennistica in quello che era il big match di giornata. Di Grasselli, Lunghi e Lorenzini le altre marcature fezzanotte

Bim - Bum - Baudi e la Fezzanese travolge gli "orange"

La Spezia - Uno straripante Andrea Baudi trascina alla vittoria la sua Fezzanese nel big match della XXII di campionato disputato al "Franco Cimma" di Pagliari contro la Sammargheritese terza forza del campionato e, fino a quel momento, miglior difesa del torneo. Il capitano fezzanotto sciorina tutto il suo repertorio fatto di assist illuminanti, giocate di classe, grande visione di gioco e gol d'autore come il terzo realizzato con uno stupendo colpo di tacco al volo su assist proveniente dalla destra nel contesto di una partita rimasta in bilico per poco più di 15' minuti.

Le scelte: Sabatini recupera Brozzo e Corvi con quest'ultimo che torna da titolare nel tridente offensivo al posto di Lorenzini che si accomoda in panchina. Unico indisponibile l'infortunato Gavini. Camisa, che non può contare su Gambarelli squalificato, schiera Marrale unico riferimento offensivo ispirato da Cilia - Masi - Ferrari alle sue spalle.

Primo tempo: Il nostro taccuino si sporca per la prima volta al 4° quando un gran tiro di Marrale dal limite si perde di poco sopra la traversa. La risposta locale è immediata grazie a Grasselli che all'8° scende sulla destra servendo il rimorchio di De Martino che crossa sul secondo palo liberando Lunghi davanti a Raffo, ma il centrocampista sbaglia la battuta al volo da due passi. "Orange" ancora avanti al 10° quando Marrale serve Masi il cui centro in mezzo all'area non è raccolto da nessun compagno. Al 14°, su angolo, colpo di testa di Corvi a botta sicura, ma incredibilmente Del Cielo con la nuca senza neanche accorgersene respinge il pallone salvando un gol fatto, prova a ribadire in rete Grasselli che al momento dell'esecuzione viene atterrato, ma l'arbitro fa cenno di proseguire. Due minuti dopo cross dalla sinistra per Corvi che impatta bene di testa, ma Raffo fa miracolosamente suo il pallone in due tempi. Dopo un primo quarto d'ora equilibrato con una Sammargheritese compatta che provava a ripartire appena possibile la Fezzanese inizia a crescere e prendere campo. Al 19° Grasselli crossa da destra per Maggiore che si avvita in torsione per colpire la sfera senza riuscire ad angolarla, para facile Raffo. Al 22° "cioccolatino" in verticale di Baudi per Corvi messo a tu per tu con Raffo che in disperata uscita fuori dall'area travolge l'attaccante di casa facendosi anche male. Solo giallo per il portiere, ma il cartellino poteva sicuramente essere di un altro colore. Dopo tre minuti occorsi per la medicazione dell'estremo "orange" la partita può ricominciare e sul punto di battuta si piazza Baudi che calcia a giro superando la barriera e mandando il pallone ad insaccarsi all'angolino basso. Esecuzione magistrale e vantaggio fezzanotto. La partita prosegue e al 29° la squadra di Sabatini è già pronta al raddoppio: super assist in verticale di Grasselli per Baudi che si incunea tra due difensori e davanti a Raffo è freddissimo a spiazzarlo insaccando il pallone con un diagonale sul secondo palo. Fezzanese scatenata e padrona del campo che 3' minuti dopo cala il tris con lo stesso Grasselli che, servito da Coppola, scende sulla destra, entra in area e incrocia imparabilmente il proprio diagonale siglando la sua seconda rete stagionale dopo quella in casa del Vado. Partita virtualmente chiusa e Fezzanese che con tre reti "riscalda" il proprio pubblico nonostante il clima gelido e abbondanti fiocchi di neve. Al 34° ancora pallone di Baudi per Corvi che a tu per tu con Raffo viene fermato per un off - side di difficile valutazione. Al 39° viene invece annullato il poker ai locali quando De Martino insaccava di testa su azione d'angolo per un presunto fallo in mezzo all'area di rigore. Al 42° ottimo "dai e vai" tra Lunghi e Pennucci con quest'ultimo che serve al limite Maggiore anticipato al momento della conclusione. Un minuto dopo il poker è una vera e propria magia di Baudi: cross da destra di Corvi e "Il Mago" di prima intenzione colpisce al volo di tacco realizzando la sua tripletta personale. E' un gol veramente meraviglioso che raramente si può ammirare nelle categorie dilettanti e che fa calare nel migliore dei modi il sipario sulla prima frazione.

Ripresa: Neanche il tempo di tornare in campo che arriva anche la quinta rete locale. Ancora una volta è Baudi a ispirare l'azione con un perfetto assist in orizzontale smarcando a sinistra Lunghi che dal limite incrocia il mancino mirando il secondo palo e infilando la porta di Raffo con un angolatissimo rasoterra. Al 56° si rivedono gli ospiti con Del Cielo che su azione d'angolo di Cilia mette di poco sul fondo. Al 61° Sammargheritese addirittura in dieci uomini per il rosso diretto a Bozzo, su segnalazione del guardalinee Sig.ra Paola Selvini, con il giocatore ospite reo di un gestaccio rivolto alla tribuna. In campo c'è una sola squadra che non paga delle cinque reti continua ad attaccare. Al 65° cross di Grasselli dalla destra che viene deviato da Mortola, ma Raffo evita la marcatura con una grande parata. Al 67° il neo entrato Bertagna verticalizza su Corvi che dalla trequarti esplode un gran destro che termina di poco sul fondo. Un minuto dopo si rivedono i ragazzi di Camisa con una velleitaria conclusione di Cilia troppo debole e centrale per impensierire Greci. Dopo la classica girandola di sostituzioni al 78° il neo entrato Lorenzini effettua una grande conclusione a girare di sinistro dal limite dell'area su cui Raffo si supera levando letteralmente la sfera dall'incrocio dei pali. All'86° "set" fezzanotto sull'asse dei due giovani attaccanti subentrati: Cupini se ne va a sinistra e mette in mezzo un assist perfetto per Lorenzini che insacca il 6 - 0 da sottomisura. Al 90° l'ultima emozione è un gran tiro di Corvi che dal limite dell'area sfiora l'incrocio. Triplice fischio, squadre negli spogliatoi con la netta vittoria locale.

Conclusioni: Match in bilico per poco più di 15' minuti poi la capolista travolge la Sammargheritese che accusa il colpo di tre reti incassate nel giro di sette minuti. Partita condotta alla grande dalla squadra di Sabatini padrona del campo e che non rischia praticamente nulla infliggendo ben sei reti a quella che era la miglior difesa del torneo. I numeri ora sono dalla parte dei "Verdi" non solo per le reti realizzate, 66, ma anche per quelle subite che sono 22.

I migliori: E' Baudi a rubare la scena ai compagni nel contesto di una partita giocata ottimamente da tutti e 16 i giocatori in maglia "Verde". Hat - trick con una rete su perfetta punizione, una di freddezza sottoporta e una gemma di tacco a cui si aggiungono i tantissimi assist per i compagni. Il capitano della Fezzanese raggiunge la doppia cifra in quanto a reti realizzate in stagione in campionato. Insieme a lui spicca l'ottimo Grasselli devastante sulla corsia di appartenenza che mette a referto anche una rete e un assist. Molto bene anche De Martino vero equilibratore del gioco dei "Verdi" in mediana.

Tabellino

Fezzanese - Sammargheritese 6 - 0
Marcatori: 25°, 29° e 43° Baudi, 32° Grasselli, 48° Lunghi, 86° Lorenzini

Note: espulso al 61° Bozzo (S) per comportamento non regolamentare, ammonito Raffo (S), recuperi 3' e 5'

Fezzanese: Greci, Coppola, Pennucci (60° Bertagna), Zavatto, Terminello, De Martino, Grasselli (70° Cargioli), Lunghi (75° Delvigo), Corvi, Baudi (70° Lorenzini), Maggiore (75° Cupini). All. Sabatini
A disp.: Brozzo, Vicini.

Sammargheritese: Raffo, Del Cielo, Bozzo, Privino (82° Marcelli), Maucci, Mortola, Cilia (83° Bosetti), Gallio, Marrale (76° Neirotti), Masi, Ferrari (87° Amandolesi). All. Camisa
A disp.: Santarello, Chiapperini, Belfiore.

Arbitro: Sig. Marco Vitale di Savona
Assistenti: Sig.ra Paola Selvini e Sig. Vito Buscaino

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News